Almanacco di oggi 14 luglio 2021 (Mercoledì); Notizie e curiosità

28^ settimana – Giorni inizio/fine anno 195/170 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I Santi del giorno
  • 2016 La strage di Nizza: per non dimenticare
  • Giornata Mondiale di prevenzione all’emicrania
  • I Vaccini proteggono dalla variante Delta?
  • Accademia Carrara: la Mostra di Rembrand
  • Bergamo e i “Grandi Bergamaschi”
  • ”Bonus Matrimonio” per i novelli sposi
  • Nuove modalità per ritirare la pensione “in contanti” in posta
  • Bergamo Jazz al Lazzaretto
  • Giornata Mondiale degli squali
  • Giornata Mondiale dello scimpanzé
  • Accadde Oggi
  • I MORTI DI OGGI E LA DATA DEI FUNERALI (clicca qui)
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO:
San CAMILLO de LELLIS patrono universale degli ammalati, degli infermieri e degli Ospedali. Patrono della Sanità militare e della Regione Abruzzo. In diversi Ospedali, tra cui al Papa Giovanni di Bergamo, operano associazioni per l’aiuto e l’assistenza a persone bisognose
San FRANCESCO SOLANO sacerdote, patrono dei Missionari
San GIUSTO martire

ACCADDE OGGI: 2016 “La strage di Nizza” – Per non dimenticare – durante i festeggiamenti della Festa nazionale francese, un tir si scaglia contro la folla che assisteva allo spettacolo dei fuochi d’artificio sulla Passeggiata degli Inglesi causando 86 morti (6 gli italiani) e 458 feriti (4 italiani)

AFORISMA del GIORNO: “Le lamentele sono un pessimo modo di andare incontro alla vita”

GIORNATA MONDIALE di PREVENZIONE all’EMICRANIA: è una malattia neurologica complessa, con una forte componente genetica sulla quale si inseriscono altri fattori, legati principalmente allo stile di vita, che possono modificarla nel decorso e nella severità. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’emicrania rappresenta la terza patologia più frequente e la seconda più disabilitante per il genere umano. Una patologia neurologica seria, per il cui trattamento oggi sono disponibili diversi farmaci innovativi, specifici e selettivi. Il dolore emicranico ha una durata che va generalmente dalle 4 e alle 72 ore, è spesso unilaterale, pulsante, di forte intensità ed è aggravato dall’attività fisica. Al dolore si associano nausea, vomito, intolleranza alla luce e ai rumori, dolore cervicale, vertigini, deficit di attenzione e umore depresso. La fase dolorosa è seguita da una fase disabilitante, con stanchezza, inappetenza, vertigini, stipsi, diuresi, che può prolungare l’incapacità del paziente a riprendere le normali attività anche dopo il termine del dolore. Negli ultimi anni, la Ricerca ha portato alla scoperta di nuovi farmaci che costituiscono una svolta epocale nella cura di questa malattia: gli anticorpi monoclonali anti-GCRP. Si tratta di molecole derivate principalmente o interamente da cellule umane e progettate per bloccare la proteina CGRP impedendo così l’innesco della crisi emicranica. Tuttavia, prima di impostare qualunque terapia di prevenzione per l’emicrania, occorre individuare e rimuovere, dove possibile, i potenziali fattori scatenanti e aggravanti di questa cefalea, che possono essere psicologici, ambientali, lavorativi, alimentari e farmacologici.

I VACCINI PROTEGGONO dalla VARIANTE DELTA? Ne abbiamo parlato con i Medici di Humanitas Gavazzeni impegnati nella lotta al virus.La variante Delta ha una maggior trasmissibilità e si diffonde più rapidamente da una persona all’altra rispetto alla variante Alpha: parliamo di una trasmissibilità superiore del 40-60%. Questa variante, inoltre, è associata a un maggior rischio di ospedalizzazione per COVID-19. La sua diffusione è peraltro favorita dalla maggiore mobilità sociale, all’interno dei singoli Paesi ma anche tra Paesi diversi, che come sappiamo aumenta i contatti delle singole persone; dal progressivo allentamento delle misure di sanità pubblica e dall’iniqua distribuzione dei vaccini a livello mondiale, che lascia maggiori possibilità al virus SARS-CoV-2 di riprodursi, circolare e anche di dar vita a varianti (che in alcuni casi possono poi rivelarsi “preoccupanti”). Per quanto riguarda la variante Delta tuttavia, la protezione è maggiore con il ciclo vaccinale completo: coloro che hanno ricevuto solo la prima dose di una vaccinazione che prevede due somministrazioni, sono meno protetti contro l’infezione con la variante Delta rispetto all’infezione da altre varianti, indipendentemente dal tipo di vaccino somministrato. Aver completato il ciclo vaccinale offre invece una protezione contro la variante Delta quasi equivalente a quella osservata contro la variante Alpha.

ACCADEMIA CARRARA: “REMBRAND in una STORIA MERAVIGLIOSA” una Mostra visitabile dal 9 luglio al 17 ottobre di richiamo internazionale. È una ghiotta occasione per scoprire l’autoritratto giovanile del pittore olandese, prestito eccezionale del Rijksmuseum di Amsterdam, e per rileggere la collezione del museo bergamasco. Il tutto grazie ad un riallestimento dedicato al celebre maestro che vede gli spazi del museo arricchiti con opere normalmente non esposte. Due i principali approfondimenti: Nella bottega di Rembrandt e La Fortuna europea dell’artista olandese. Entrambi con un focus su un nucleo di opere di suoi allievi (Gerbrandt van den Eeckhout, Dirck Dircksz van Santvoort, Nicolaes Maes) ma anche su opere di pittori ispirati dal maestro tra il Seicento ed il Settecento (Giuseppe Nogari, Bartolomeo Nazari, Giovanni Benedetto Castiglione). L’artista olandese scrutò per tutta la sua vita la propria immagine. L’autoritratto divenne così il luogo poetico e tecnico nel quale imprimere caratteri linguistici e umani nel loro continuo mutare. La serie degli autoritratti, che racconta il percorso dell’artista dalla giovinezza alla vecchiaia, traccia allora una fedele biografia per immagini sulla quale si è cercato di accendere un faro, partendo dalla superba qualità e dal clima pervaso di mistero del piccolo Autoritratto, in cui è possibile cogliere l’assoluto dominio della luce, primizia della maturità di Rembrand.

BERGAMO e i “GRANDI BERGAMASCHI”: LORENZO MASCHERONI Nato a Bergamo (Castagneta) il 13 maggio 1750 morto a Parigi il 14 luglio 1800 (221 anni fa) è stato un matematico, letterato e accademico italiano. La città di Bergamo gli ha dedicato una Piazza in Città Alta. Vestì l’abito ecclesiastico a 17 anni e dal 1778 insegnò fisica e matematica al seminario di Bergamo. Per l’opera Nuove ricerche sull’equilibrio delle vòlte  (1785) fu chiamato nel 1786 a insegnare algebra e geometria all’Università di Pavia; divenne poi Rettore di questa università (1789 e 1793) e dal 1788 al 1791 fu principe dell’Accademia degli Affidati. Ammiratore di Napoleone, fu nel 1797 uno dei deputati al Corpo Legislativo a Milano; inviato a Parigi, le vittorie degli Austro-Russi gli impedirono il ritorno. Fu tra i 19 firmatarî del memorandum a Napoleone che affermava per la prima volta i diritti dell’Italia. Parecchie le pubblicazioni cui dovette la sua fama di matematico: tra esse le Adnotationes ad calculum integrale Euler (1790-92) e soprattutto la Geometria del compasso (1797), con dedica in versi a Napoleone, nella quale egli dimostra che ogni problema risolubile graficamente con riga e compasso è anche risolubile, facendo a meno della riga, con il solo compasso. Il nome di Mascheroni è anche legato alla costante di Eulero-Mascheroni di cui calcolò le prime 32 cifre decimali. Poeta, scrisse molto in latino e in italiano: ma il suo nome rimane legato soltanto all’elegante poemetto didascalico in versi sciolti, Invito a Lesbia Cidonia (1793), indirizzato alla contessa Paolina Grismondi (in Arcadia Lesbia Cidonia) per una visita all’orto botanico e ai musei scientifici dell’università di Pavia, che Mascheroni vede come una risorta Atene, centro di raccolta di artisti, scienziati e letterati. Per una migliore conoscenza di questa grande matematico e letterato Vi invito a leggere la Sua storia reperibile in internet.

BONUS MATRIMONIO per i NOVELLI SPOSI: Oltre alle imprese, il “bonus matrimonio” è rivolto anche ai futuri sposi: per gli anni 2021, 2022 e 2023, infatti, le coppie avranno la possibilità di detrarre alcune delle spese documentate per il matrimonio e per la festa, pari al 25% del totale fino a un massimo di 25 mila euro. La detrazione totale sarà divisa in 5 quote annuali, tutte dello stesso importo. Tra le spese detraibili: catering e ristorazioneaffitto dei locali (case antiche, castelli, ecc…); wedding planner; fiori; vestiti degli sposi; servizio fotografico; trucco e acconciatura. L’obiettivo del Bonus Matrimonio è quindi duplice: oltre a risollevare un settore in crisi, lo scopo è aiutare le giovani coppie ad affrontare le spese attraverso detrazioni fiscali che garantiscono risparmi fino al 25% della spesa totale.

SCATTANO MODIFICHE per CHI RITIRA la PENSIONE “IN CONTANTI” in POSTA Entro il 30 settembre previa sospensione dell’incasso della pensione. Nonostante ancora oggi siano in tanti i pensionati che ritirano la pensione alla posta in contanti, per le pensioni che hanno un importo superiore ai 1.000 euro non è più possibile optare per tale forma di pagamento. La legge n. 44 del 26 aprile 2012 (Governo Renzi), ha introdotto alcune modifiche alle norme sul pagamento in contanti di importo superiore ai 1.000 euro, previste dalla legge 214/2011. Pertanto dal 1° luglio 2012 le pensioni di importo mensile ordinario superiore ai 1.000 euro dovranno essere accreditate su: conto corrente bancario o su carta  prepagata dotata di codice Iban o conto corrente postale o su libretto postale. E’ consigliato, per chi ritira la pensione “in contanti” aprire una carta pre-pagata post-evolution in posta che ha il codice IBAN.

BERGAMO JAZZ al LAZZARETTO: Giovedì 15 luglio alle ore 21.30 al Lazzaretto, Bergamo Jazz presenta FABRIZIO BOSSO Quartet. Uno dei più importanti e tecnicamente ferrati trombettisti jazz italiani, la cui fama ha da tempo valicato i confini nazionali, Fabrizio Bosso si esibirà per la prima volta a Bergamo alla guida del suo quartetto. Da poco è uscito We Four, album che già nel titolo conferma l’identità sonora di una formazione eccellente anche sotto il profilo della vitalità ritmica. L’evento, inserito nella rassegna Lazzaretto Estate 2021, è organizzato dall’Assessorato alla Cultura – Comune di Bergamo a cura di Fondazione Teatro Donizetti.

GIORNATA MONDIALE degli SQUALI: Sono fra le creature più affascinanti del mare, nonostante la cattiva pubblicità che deriva loro da una fortunata serie di film (e, va detto, anche per alcuni attacchi avvenuti nella realtà). Si celebra oggi, 14 luglio, la Giornata mondiale degli squali. Animali la cui sopravvivenza è messa a rischio anche dal commercio che si fa della loro carne. Oggi, secondo il Wwf, il 36% delle più di 1.200 specie di squali e razze che vivono nei mari mondiali è in pericolo di estinzione, secondo quanto affermato dal WWF.

GIORNATA MONDIALE dello SCIMPANZE’ vuole esortare tutti noi a fare pressione sulle Autorità per porre fine alle sofferenze degli scimpanzé in cattività, aumentando il loro benessere e i loro diritti. Molti scimpanzé sono tenuti in cattività per i più svariati motivi, tra cui: la ricerca biomedica, l’industria dell’intrattenimento, la funzione di “animale domestico”, l’attrazione in strutture illegali. In questi ambienti gli scimpanzé vengono privati dei loro bisogni essenziali fisici, emotivi e sociali.

ACCADDE OGGI:
– 1789 Scoppia LA rivoluzione Francese (232 anni fa). In Francia è festa nazionale
– 1811 Viene pubblicata (210 anni fa) la Legge di Avogadro: sul contenuto molecolare dei gas
– 1816 Papa Pio VIII fonda la Gendarmeria Pontificia
– 1963 Calimero (58 anni fa) esordisce in televisione
– 1965 Felice Gimondi (56 anni fa) vince il Tour de France – 2016 La strage di Nizza:

PROVERBI:
“Conosci i tuoi limiti ma non smettere mai di cercare di superarli”
“Chi vola alto è sempre solo”
“L’ambizione striscia e vola”
“Tutti sono ambiziosi ma nessuno svela la propria ambizione”

GIORNATA NAZIONALE dell’INSALATA MISTA in cui i singoli sapori risultino armonici senza prevalere uno sull’altro è ideale nel periodo estivo, può essere l’apertura di un pranzo oppure un vero e proprio piatto unico, ricco e nutriente. Preparare una insalata mista non è difficile, l’importante è seguire il più possibile la stagionalità ed avere le idee chiare su quali ingredienti scegliere. Per un sapore stuzzicante aggiungete della frutta secca, mentre un tocco di originalità lo darà qualche fettina di avocado o altra frutta fresca. Aggiungendo formaggio o uova, gamberi o tonno diventerà un ricco piatto unico.

SEI NATO OGGI? Sei ambizioso, intraprendente e deciso, e nello stesso tempo sai valutare attentamente le tue mosse scegliendo il momento più opportuno per agire. Difficilmente mancherai il bersaglio e i successi sul lavoro sono assicurati.

A BERGAMO e in PROVINCIA: il SOLE sorge alle ore 05.45 e tramonta alle ore 21.09 – Durata del giorno 15.26 (-1 minuto rispetto a ieri) – Durata della notte: 08.36 (+1 minuto rispetto a ieri) – La LUNA crescente (29%) sorge oggi alle ore 10.04 e tramonta alle ore 23.41

Seguici su Google News


Print Friendly, PDF & Email