Almanacco Bergamo 27 dicembre 2021 (Domenica)

52^ settimana – Giorni inizio/fine anno 361/04 – BUONA SETTIMANA
AUGURI di BUON COMPLEANNO e di BUON ONOMASTICO a tutti coloro che oggi lo festeggiano

SEI NATO OGGI? I nati il 27 dicembre sono orientati al servizio, nel significato più alto del termine, ovvero si preoccupano molto di soddisfare i desideri e le esigenze dei propri familiari, degli amici e delle società in genere. Dotati di notevole abilità tecniche, sanno come utilizzare al meglio le proprie attitudini e, sebbene siano tendenzialmente idealisti, riescono a mitigare il loro idealismo dando contributi concreti alla vita che li circonda. Sono amanti dell’umorismo sottile e generalmente manifestano una certa bontà d’animo, benché non manchi in loro una sorta di lato oscuro, del quale ben poche persone, a parte i loro cari, sono a conoscenza.

SIGNIFICATO del NOME FABIOLA è piccola fava. In Italia portano questo nome circa 12.684 persone di cui il 21,4% nel Lazio, 15,8% nel Veneto, 9,2% in Lombardia..

AFORISMA del GIORNO
Segui il tuo cuore e il tuo istinto in qualche modo loro sanno cosa rivealmente vuoi diventare.

PROVERBI
Presto si pende chi giudica rapidamente
Non giudicare secondo l’apparenza

GIORNATA NAZIONALE …
… del cambio merce senza scontrino


I MORTI DEL GIORNO A BERGAMO E PROVINCIA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO

San GIOVANNI Apostolo e Evangelista. Patrono degli Artisti, delle buone amicizie, Cartolai, Fabbricanti di armi, Fabbricanti di candele, Fabbricanti di carta, Incisori di rame, Librai, dei Lavoratori per la produzione dell’olio, Scrittori, Teologi, Tipografi, Rilegatori di libri. Invocato contro le scottature e ustioni gravi, contro il morso di animali velenosi (Vedi altra nota) – Santa FABIOLA patrona delle Vedove, patrona delle vittime di coniugi violenti, infedeli, patrona delle coppie divorziate o separate. Già nel 395 dC istituì a Roma un Centro sanitario per i poveri – Santi TEODORO e TEOFANE “i marchiati”, subirono diverse forme di persecuzione da cui ne uscirono indenni, furono così marchiati per essere inavvicinabili pena di condanne per chi ascoltava la loro parola – La Chiesa celebra la Festa di altri 6 BEATI

IL PENSIERO del GIORNO  (a cura di Mons. Antonio Donghi)

Ma l’altro discepolo corse più veloce. I movimenti più profondi del cuore rappresentano un meraviglioso slancio nella ricerca della verità. Chi nella semplicità nella vita sta coltivando una grande passione per il Bello si sente da esso profondamente attratto per crescere nel gusto della vita. In questa esperienza si percepisce un mondo che fa esistenzialmente correre sempre più velocemente per lasciarsi inebriare dalla meta raggiunta. Padre, chi vive del tuo Cristo si sente sempre interiormente molto libero e si proietta continuamente in avanti per raggiungere una maggiore assimilazione al mistero del suo cuore. Allora nella potenza dello Spirito possiamo vedere risorto il nostro Maestro per far cantare il cuore ricco di esultanza e per seminare speranza nel cuore di ogni fratello. Amen

CHE VERGOGNA! SCATENATI nel DANNEGGIARE i PRESEPI

Durante l’anno distruggono, danneggiano e rovinano di tutto nei parchi pubblici, nelle vie dei paesi, tutti vedono o sentono ma si è arrivati al punto tale che si ha anche paura a denunciare i fatti. Schiamazzi notturni, risse, vetri di bottiglie rotte, giochi dei bambini distrutti e adesso se la prendono anche con le Capanne che le Parrocchie e gli Oratori hanno realizzato nei pressi delle Chiese Parrocchiali. Romano di Lombardia, Cologno al Serio, Vailate e Brignano le ultime Capanne colpite e le statue, in particolare quella di Gesù Bambino, sono state rotte o mutilate. E’ una vergogna! Questi vanno denunciati e puniti senza pietà. Il problema non è solo bergamasco ma è presente in molte provincie. Eppure, mi spiace scriverlo, molti genitori giustificherebbero ancora i propri figli. Va in questa direzione il comunicato Lega Giovani Media Pianura Bergamasca e Lega Cologno al Serio firmato da Luca Montanelli, coordinatore Lega Giovani Media Pianura Bergamasca e Marco Picenni, segretario Lega Cologno al Serio. “La Lega Giovani Media Pianura Bergamasca e la Sezione della Lega Cologno al Serio esprimono la massima solidarietà e vicinanza a Luisa Ganzerla e ad Andrea Zappella, i realizzatori del presepe del Cortile Boschi di Cologno al Serio che dopo numerosi atti vandalici quest’anno hanno subito addirittura il furto di una natività. Vandalizzare un presepe, simbolo del Natale, è sintomo di ignoranza ed è un gesto che provoca ribrezzo. Riteniamo di fondamentale importanza il rispetto di tradizioni come quella del presepe che permettono di tenere vive sia le radici cristiane del nostro Paese sia la magia del Natale per i più piccoli. È compito anche delle nuove generazioni prendere posizione contro chi commette atti di vandalismo con lo scopo di cancellare o distruggere la nostra storia. Per questo motivo pensiamo che i responsabili del furto debbano consegnare al più presto la natività sottratta ai proprietari in modo tale che il presepe di Cortile Boschi possa riaprire”.

CAPODANNO: QUALI SONO i MIGLIORI VINI della LOMBARDIA?

È uscita “Vinibuoni d’Italia” 2022, la guida Touring Club Italiano dedicata ai vini prodotti da vitigni autoctoni italiani con pagine dedicate ai vini lombardi. Questa 19ª edizione della guida continua a valorizzare le radici locali, il territorio e la tipicità; inoltre dà indicazioni utili ai consumatori, che apprezzano sempre più i livelli qualitativi e il rapporto qualità-prezzo dei vini autoctoni. La guida Vinibuoni d’Italia ha fatto della tipicità la sua parola chiave; essendo dedicata esclusivamente ai vini da vitigni autoctoni, questi riflettono il vitigno e il ruolo del terroir, inteso non solo come espressione edoclimatica di un’area, ma anche come tradizione enologica e come impegno dell’uomo nell’ambito della cultura e delle tradizioni locali. Inoltre questa edizione delle guida Vinibuoni d’Italia dedica particolare attenzione ai vini dolci naturali, dolci a vendemmia tardiva, passiti, muffati e dolci fortificati, interpretando il loro momento di consumo attraverso una sorprendente eterogeneità di abbinamenti. La LOMBARDIA non è una delle regioni portabandiera del vino italiano, ma dalla sua ha una grande varietà: dalla Valtellina alla Franciacorta passando per l’Oltrepò Pavese e per la riva bresciana del Garda, i terreni vocati al vino sono molti e molto diversi. Le doc sono numerose, 24; le docg 5. Prevalgono i vitigni a bacca rossa, anche se non mancano i rosé del garda (il mitico chiaretto) e bianchi interessanti come il riesling l’incrocio Manzoni. Le corone ottenute nel 2021 dai vini lombardi sono in totale 71: di queste 34 alla sola Franciacorta, terra vocata allo spumante metodo classico, e 9 all’Oltrepò Pavese, sempre per gli spumanti. Poiché ai vini spumanti abbiamo dedicato una specifica sezione, qui non compaiono: ma è evidente che la migliore area vitivinicola della Lombardia sia la Franciacorta, nel Bresciano

SALDI INVERNALI 2022 in LOMBARDIA

Saldi invernali 2022 in Lombardia? Ecco la data: secondo quanto annunciato dal sito della Regione, gli sconti partiranno da mercoledì 5 gennaio, ovvero un giorno prima dell’epifania. La durata massima del periodo dei saldi è di sessanta giorni; pertanto, termineranno il giorno sabato 5 marzo. In base alla Legge regionale n. 6/2010 da lunedì 6 dicembre 2021, ovvero 30 giorni prima dell’inizio dei saldi, nei negozi non è più possibile trovare sconti di alcun tipo. Fino al 5 dicembre 2021 i negozi hanno dunque potuto dare pubblicità alle vendite promozionali effettuate, con le modalità ritenute più opportune. Ai fini di informazione e tutela dei consumatori, i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso. È invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso. L’operatore commerciale ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie (che, anche graficamente, non devono essere presentate in modo ingannevole per il consumatore) sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita. Non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto. I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli). Se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

VACCINARE i BAMBINI: VACCINO ANTI COVID19 e le altre VACCINAZIONI

Lo abbiamo chiesto ai Medici Responsabili del Centro Vaccinazioni di Humanitas Gavazzeni. Le vaccinazioni di routine possono essere per gran parte somministrate in concomitanza con il vaccino anti-COVID-19 o a qualsiasi distanza di tempo, a eccezione dei vaccini vivi attenuati come quelli contro morbillo, parotite, rosolia e varicella che richiede una distanza di 14 giorni dal vaccino anti-COVID-19. È bene non ritardare le vaccinazioni di routine per garantire protezione ai bambini e al contempo vaccinarli per prevenire COVID-19. La vaccinazione anti-COVID-19 può essere somministrata in concomitanza con la vaccinazione antinfluenzale. Farle in contemporanea non crea alcun problema ai bambini, ma anzi garantisce protezione simultanea contro due infezioni. È bene ricordare che i vaccini non stressano il sistema immunitario, ma lo stimolano e che il sistema immunitario dei bambini è particolarmente potente e può rispondere a più vaccinazioni insieme.

LO SPINATO di GANDINO nella BANCA MONDIALE delle SEMENTI

Nel 2015 ha rappresentato l’Italia all’Expo di Milano, ottenendo poi riconoscimenti a livello mondiale quando poi si pensa che tale patrimonio ha rischiato di sparire dalla terra patria della polenta la cosa è ancora più grave. Grazie all’impegno degli abitanti di Gandino più di 5mila grani di mais spinato di Gandino sono stati consegnati a Svalbard Global Seed Vault che è il deposito del patrimonio mondiale delle sementi ottenendo così un riconoscimento mondiale. Anche questo prodotto porta Bergamo a livello mondiale.

Il PAPA GIOVANNI nel NETWORK EUROPEO sulla MALATTIE del FEGATO

Che il Papa Giovanni fosse tra gli Ospedali più specializzati a livello europeo in molte malattie rare è noto. Il Papa Giovanni di Bergamo entrerà a far parte dal 2022 di tre European Reference Networks, reti virtuali tra professionisti medici e ricercatori clinici in tutta Europa. I tre network clinici si occupano rispettivamente delle patologie congenite rare del fegato, delle anomalie rare ereditarie e congenite digestive e gastrointestinali e delle problematiche congenite complesse urogenitali, inclusi i tumori rari. La decisione è stata annunciata a fine novembre dal Board europeo degli stati membri per le reti di riferimento europee. Le reti ERN hanno l’obiettivo di favorire la consultazione, lo scambio di informazioni e il confronto sui protocolli per la diagnosi e il trattamento di malattie e malformazioni rare e ultra rare, incluse quelle di origine genetica, che richiedono cure altamente specializzate.

PRESENTATO a COLERE il NUOVO PIANO per il RILANCIO della STAZIONE SCIISTICA

E’ stato presentato nei giorni scorsi in Val di Scalve il progetto di sviluppo turistico invernale della stazione sciistica di Colere, che la nuova Società RSI ha predisposto per rinnovare tutti gli impianti nell’area Colere, Polzone, Conchetta e Cima Bianca. La Lombardia e in particolare la bergamasca acquisisce sempre maggiore importanza in questo sport sia alivello nazionale e che internazionale.  E’ stato inoltre installato un nuovo tapis roulant per le lezioni di sci ai principianti. La stazione è tutta funzionante, compresi i rifugi sulle piste”.

FARMACIE di TURNO NOTTURNO

(da questa sera ore 21 a domani 28 dicembre alle ore 9,00): Albino Farm. Bondo Betello – Almenno San Bartolomeo (fino alle 24) – Ardesio – BERGAMO Farm. Esterna Papa Giovanni – Capizzone – Castelli Calepio Farm. Tagliuno – Cavernago (fino alle ore 24) – Colere – Credaro – Fiorano al Serio – Martinengo Farm. Comunale – Presezzo – San Giovanni Bianco – Serina – Trescore Balneario – Treviglio Comunale 3 – Treviolo Farm. Albegno (fino alle ore 24) – Zanica Farm. Comunale. FARMACIE di TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni. puoi chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24. CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi – 24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica e festivi.

L’ANGOLO della CULTURA A BERGAMO

  • BERGAMO – Teatro Donizetti – 31 dic. ore 20 e 1 genn 2022 ore 15 – Operetta “Una notte a Venezia” – prevendita biglietti
  • BERGAMO – Teatro Sant’Andrea Via Porta Dipinta – 28 dic. ore 10,45 – “I Teatri dei bambini” Rassegna spettacolo per famiglie
  • BERGAMO – Astino Chiesa del S. Sepolcro – Esposizione del Presepio donato dalla Regione Campania – Orari 9,30 -12 e dalle 14 alle 17,00
  • BRACCA – Chiesa Parrocchiale – 28 dic. ore 20,30 – Concerto di Natale
  • BREMBATE SOPRA – Planetario – 28 dic. 14,30 – “Inseguendo una stella: la magica storia del Natale” – spettacolo raccontando i Vangeli
  • CALCINATE – Centro Culturale Don Colombo” – fino al 6 gennaio – “L’Archivio ritrovato” – 300 foto che raccontano la storia di Calcinate.
  • CASTIONE della PRESOLANA – Centro paese – 28 dic. ore 18 – “Sciada coi Ass” manifestazione folcloristica
  • CLUSONE – Annullata la fiaccolata del 31 dicembre
  • PIAZZA BREMBANA – Centro paese – 28 dic. ore 16 – Musica per le vie del paese su iniziativa della Pro Loco
  • RANICA – Centro Culturale “Gritti” – 28 dic. ore 20,45 – Concerto augurale – Viaggio musicale attraverso i secoli con il Gruppo Strumentale Sottobosco
  • SERIATE –Teatro Gavazzeni – 30 dic. ore 21 – “Soettacolo “Lo Schiaccianoci” – pre-vendita biglietto
  • TREVIOLO – Biblioteca di Albegno – 28 dic. ore 20,45 – “Festeggiamo assieme un anno di letture

L’ANGOLO del CINEMA

ILLUSIONI PERDUTE – Critica **** – durata 144 minuti – film drammatico – consigliato a + 13 anni – Trama: A incoraggiare i suoi versi e la sua ambizione è Madame de Bargeton, sposata a un uomo molto ricco e troppo vecchio per lei. Lui scrive poesie per elle, lei è sedotta dalla poesia. Lo scandalo provocato dalla loro relazione, lo spinge a lasciare la provincia per Parigi e la fama letteraria. Ma la capitale non fa sconti a Lucien, che passa dalle braccia di Madame de Bargeton a quelle di Coralie, attrice plebea a cui si consacra. A cambiargli la vita sarà l’incontro con Étienne Lousteau, redattore corrotto e corruttore di una piccola gazzetta di successo, che lo inizia al mestiere: fare il bello e il cattivo tempo sul mondo del teatro e dell’editoria. Fresco nel suo stupore, Lucien impara presto ‘la commedia umana’ e supera il maestro in perfidia. A colpi di penna abbatte l’aristocrazia che lo ha rifiutato e gli nega il titolo nobiliare che vorrebbe dannatamente riprendersi. A sue spese imparerà che tutto si compra e tutto si vende, la letteratura come la stampa, la politica come i sentimenti, la reputazione come l’anima.

L’ANGOLO della CUCINA. ZABAIONE

Energetico, corroborante, delizioso, soffice e spumoso, lo zabaione è un dolce perfetto e molto elegante. Qualunque sia l’origine lo si apprezza di ritorno a casa al termine di una giornata invernale; assaporandolo accanto al camino. Una crema perfetta da gustare al cucchiaio o per accompagnare a Natale panettone e pandoro

Per tutte le notizie seguici su Google News

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: