NOTIZIE e CURIOSITA’, almanacco di oggi 13 aprile 2021 (Martedì)

15^ settimana – Giorni inizio/fine anno 103/262 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • Giornata Mondiale del bacio
  • Primavera: cosa fare per evitare le allergie per strada
  • Il “pensiero” del giorno
  • Inizia il Ramadan per i musulmani
  • Sport: meglio al mattino o alla sera?
  • Giornata Nazionale del gioco “Scrabble”
  • Ogni giorno: “Sei nato oggi?” –
  • Altre “Notizie e Curiosità” del giorno 
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO
San MARTINO I Papa
Sant’ERMENEGILDO Martire
San CARPO e Compagni Martiri
Sant’ALBERTINO Abate
Sant’ORSO Vescovo
San MARZIO Abate

GIORNATA MONDIALE del BACIO: capita proprio in un brutto momento, ma c’è già un’altra data (in fondo a questo paragrafo) Rinunciare ai baci implica una grande perdita nella relazione in generale e soprattutto per i primi momenti di conoscenza. Dal bacio si capisce se c’è compatibilità sessuale. In questo momento storico possiamo solo immaginare, desiderare e rimandare a tempi migliori, continuando a essere cauti perché la situazione di allarme non si è assopita. Occorre portare avanti la prevenzione e fare appello alla razionalità, più che agli ormoni, per essere più lucidi. Purtroppo, nonostante stia ancora flagellando il mondo, conosciamo ancora poco su questo virus. Quindi facciamolo e permettiamocelo solo quando siamo davvero sicuri, mantenendo un comportamento adeguato. Quest’anno i baci sono in stand by. È un momento di sospensione rispetto a questa attività, a meno che non siano all’interno di una relazione stabile, tra persone che hanno trascorso insieme la quarantena e che non hanno avuto modo di contrarre il virus. Non si ha mai la certezza, ma se si è tenuto un comportamento prudente e lavorato in smartworking, in linea di massima si potrà esercitare la sessualità in modo sicuro. Tutte le altre persone, invece, dovranno sospendere questo comportamento, poiché è la saliva il maggior veicolo di trasmissione del virus e occorre fare molta attenzione che questa modalità non sia portata avanti. Al bacio non si rinuncia ecco la nuova data: martedì 6 luglio 2021 è stata scelta questa data perché in un Concorso del “bacio più lungo” il record è stato raggiunto da una coppia che si è baciata per 46 ore consecutive.
 
PRIMAVERA: COSA FARE per EVITARE le ALLERGIE nel post di ieri gli Specialisti del “Papa Giovanni” c’hanno dato i consigli per evitare le allergie in casa, oggi abbiamo quelli per: negli UFFICI: 1) Arieggiare l’ambiente all’arrivo in ufficio e poi evitare di aprire le finestre durante il resto della giornata – 2) evitare di entrare in contatto con piante e fiori – 3) premurarsi che l’ufficio sia pulito dalla polvere per evitare le allergie da acari – negli SPAZI APERTI: 1) Evitare posti come parchi e giardini, che presentano un’alta concentrazione pollinica. L’ideale, laddove possibile, è scegliere per una gita luoghi marini o montani – 2) Evitare di uscire nelle ore centrali o più calde della giornata, cioè quelle con una maggiore concentrazione pollinica – 3) Ugualmente, evitare i primi momenti di un temporale, in cui la pioggia facilita il rilascio di allergeni da pollini – 4) preferire la respirazione con il naso, che al contrario della bocca è capace di trattenere parte degli agenti presenti nell’aria – 5) Controllare i calendari informativi sulla presenza di polline, per sapere in quali periodi dell’anno fare più attenzione – 6) se si utilizza la bicicletta o il motorino fare uso di mascherina e occhiali da sole, possibilmente di tipo avvolgente. 7) In automobile, se presente, fare uso del filtro antipolline ed evitare di tenere i finestrini aperti.
 
IL PENSIERO del GIORNO (di Don Antonio Donghi) “Noi parliamo di ciò che sappiamo e testimoniamo ciò che abbiamo creduto”  La testimonianza scaturisce da una profonda coerenza di vita: incarna ciò che appartiene al vissuto ed esprime una mentalità. Nella vita ordinaria un tale cammino appare tante volte problematico, tuttavia appartiene ai desideri più profondi dell’uomo che desidera essere vero per la costruzione di un bene comune. Qui appare l’umiltà dell’uomo che avverte i propri limiti esistenziali.
Nel cuore abbiamo grandi ideali, ma nel concreto ci scontriamo con le nostre povertà.  Padre, il dono della novità di vita che il tuo Figlio Gesù Cristo ci regala ogni giorno passa attraverso la testimonianza dei suoi discepoli. La tua Chiesa è una comunità di testimoni del suo mistero di amore. Effondi il tuo Spirito nei nostri cuori perché nello stile del nostro quotidiano possiamo dire ai fratelli la gioia della sua risurrezione pur nei limiti presenti nella vita di tutti i giorni. Amen
 
AFORISMA del GIORNO: “La nostra infelicità nasce anche dalla volontà ai trasformare tutto ciò che ci manca in necessità assoluta”
 
INIZIA il “RAMADAN” per i MUSULMANI: Il calendario gregoriano si basa sulla rivoluzione della Terra attorno al Sole. Pertanto, l’anno gregoriano ha 365 giorni e un quarto di giorno (6 ore che ogni 4 anni formano l’anno bisestile), mentre l’anno islamico ha 12 mesi, ciascuno dei quali varia tra 29 e 30 giorni. Pertanto, ogni anno, il mese del Ramadan inizia 11 giorni prima dell’anno precedente, rispetto al calendario gregoriano. Il primo e l’ultimo giorno del Ramadan sollevano quindi domande e persino polemiche ogni anno. Oggi, per il mondo islamico inizia il Sacro Ramadan che terminerà il 12 maggio 2021 con la festa “Eid al-Fitr” (che sarebbe la fine del giorno di Ramdan), il giorno dopo – 13 maggio – la festa “Eid al adha” o detta anche “Eid lkbir, “la festa Grande” festa del sacrificio (ricorda il sacrificio di Abramo che avrebbe dovuto sacrificare Suo figlio a Dio ma l’angelo lo fermò). Fare il Ramadan (un mese di totale digiuno) è uno dei precetti inderogabili dell’Islam (neppure le medicine di giorno), unito alla preghiera e all’elemosina ai poveri.
 
SPORT: QUAL’E’ il MOMENTO MIGLIORE? la MATTINA o alla SERA? Lo abbiamo chiesto agli Specialisti di Humanitas Gavazzeni. Ognuno di noi ha momenti diversi della giornata in cui è più energico o si sente più stanco: ciascuno dovrà trovare un momento per sé adatto, in base alle condizioni fisiche e all’organizzazione della giornata e al tipo di esercizio da svolgere. Meglio evitare attività troppo vigorose alla sera (alcuni potrebbero far fatica ad addormentarsi, poi) quelle invece rilassanti come stretching possono essere un buon modo per chiudere la giornata lavorativa. Solitamente la mattina si è meno stanchi ma spesso di fretta, ma riuscire a fare attività in questo momento fa stare bene per tutto il giorno. È meglio quindi non forzarsi e considerare, oltre alle proprie esigenze organizzative, il momento in cui ci sentiamo normalmente più energici e pronti a svolgere attività fisica. Non esistono infatti al momento prove scientifiche che dimostrino un maggior quantitativo di calorie bruciate svolgendo l’esercizio fisico in un momento preciso della giornata. Esistono però degli accorgimenti che potrebbero rendere l’allenamento più efficace sul lungo periodo. Si consiglia infatti, una volta scelto l’orario, di rispettarlo il più possibile e non cambiarlo, affinché l’esercizio diventi un’abitudine consolidata.
 
ACCADDE OGGI:
 1361 Galeazzo II Visconti (660 anni fa) fonda l’Università degli Studi di Pavia su decreto dell’imperatore Carlo IV di Lussemburgo 
 1986 Papa Giovanni Paolo II visita il Tempio Ebraico di Roma: per la prima volta nella storia un Papa entra in una Sinagoga
 
GIORNATA NAZIONALE del GIOCO “SCRABBLE” è un gioco da tavolo basato sulla formazione di parole di senso compiuto; partendo da sette lettere (estratte da un sacchetto opaco, e quindi ordinate sul proprio tavolo, ogni giocatore le depone su un tabellone (riportante una griglia simmetrica di 15×15 caselle) mirando a realizzare il maggior numero di punti. Nello Scrabble i giocatori hanno a disposizione un set di 120 lettere complessive (non sono incluse lettere di alfabeti stranieri come K, X, Y, ecc.). Ad ogni lettera viene assegnato un punteggio che è inversamente proporzionale alla frequenza di utilizzo nella lingua italiana. In internet puoi trovare il regolamento del gioco
 
SIGNIFICATO del NOME “MARTINO” è: “dedicato a Marte” dio della guerra nella mitologia romana. In Italia portano questo nome circa 26.179 persone di cui il 22,4% in Puglia, 21,2% in Lombardia
 
PROVERBI:
“Sfortunato nel gioco fortunato in amore”
“Un bacio può rovinare la vita”
“Ogni bacio chiama un altro bacio”
“Se non viene bene un bacio non viene bene nient’altro”
 
PROVERBI o DETTI BERGAMASCHI:
“Ol prim amùr a ‘l sa desmentega mai” (il primo amore non si dimentica mai)
“L’amur al vè de l’amur” (l’amore viene dall’amore)
“L’amur e la gelosia i nass in compagnia” (amore e gelosia nascono in compagnia)
 
SEI NATO OGGI? Sei caratterizzato da un temperamento deciso ed energico che ti permetterà di raggiungere, nella professione, quel che desideri. Devi però cercare di smussare un poco gli spigoli del tuo carattere e mostrarti più disponibile e tollerante verso chi ti circonda. In amore puoi contare su di un partner affezionato ma, se non vuoi perderlo, modera l’aggressività e non pretendere di essere l’arbitro della sua vita
 
GIORNATA NAZIONALE dei GRISSINI: eccellenza della cucina italiana, sono lunghi e sottilissimi o attorcigliati ma sicuramente fragranti chiedono solo d’essere sgranocchiati. Dagli antichi rùbatà ai grissini stirati, sono semplici da preparare anche in casa e si prestano ad innumerevoli interpretazioni, ma attenzione creano dipendenza.
 
A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 06.40 e tramonta alle ore 20.04 – Durata del giorno 13.24 (+3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 10.36 (-3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA NUOVA crescente (7%) sorge oggi alle ore 07.23 e tramonta alle ore 21.13 

Seguici su Google News

Print Friendly, PDF & Email