NOTIZIE e CURIOSITA’. Almanacco di oggi 14 gennaio 2021 (Giovedì)

2^ settimana – Giorni inizio/fine anno 14/351 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:
I defunti di oggi (clicca qui)
I Santi del giorno
Capodanno Ortodosso: cos’è il calendario “giuliano”
Lombardia “rossa o arancione” domani si decide
Giornata Mondiale della logica
Gennaio: mese della prevenzione del tumore al collo dell’utero
I “Grandi bergamaschi
Orientamento scolastico 2021-2022 nella provincia di Bergamo
Pensiero del giorno
Altre
“Notizie e Curiosità” del giorno
TUTTA LA CRONACA DI OGGI (clicca qui)

I SANTI del GIORNO: San VIATORE fu vescovo di Bergamo, dopo San Narno, morto a Bergamo il 14 dicembre 370 dC (1651 anni fa) – San FELICE da NOLA sacerdote e martire – San POTITO adolescente e martire – Santa MACRINA vedova – San DAZIO vescovo di Milano – San FULGENZIO vescovo – Santa BIANCALa Chiesa oggi festeggia altri Santi (13) e Beati (6)

DOMANI si DECIDE “ARANCIONE o ROSSA” per la LOMBARDIA Il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto che proroga fino al 30 aprile lo stato d’emergenza e che contiene le norme che limiteranno i nostri spostamenti e fissa criteri maggiormente restrittivi per far scattare nuovi divieti. Queste saranno in vigore fino al 5 marzo. Quale sarà il colore della Lombardia si saprà soltanto domani, venerdì 15 gennaio, dopo la pubblicazione del nuovo monitoraggio del Ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità.

CAPODANNO ORTODOSSO Viene festeggiato in Russia, Serbia, Macedonia, Ucraina, Georgia e Gerusalemme e nelle Repubbliche della Siberia. Perché proprio oggi? perché la religione ortodossa segue il calendario Giuliano e non quello Gregoriano. Più volte ne abbiamo parlato del “calendario giuliano” e del “calendario gregoriano” ma che differenza c’è? Oggi è l’occasione per capirne la differenza. Il calendario Giuliano ha origini molto antiche, visto che fu introdotto da Giulio Cesare nel 46 a.C. ed è stato utilizzato in tutto il mondo per oltre sedici secoli fino al 1582, quando in alcuni paesi è stato sostituito dal calendario gregoriano. Per quale motivo il calendario è stato sostituito? Perché il calendario Giuliano, nel corso del tempo, aveva accumulato una discrepanza tra le date del calendario e l’ora dell’equinozio di primavera nell’emisfero nord. Papa Gregorio, per eliminare questa discrepanza, ha quindi decretato che il 4 ottobre 1582 sarebbe stato seguito dal 15 ottobre 1582. Da questo momento in poi, e non senza problemi, la maggioranza dei paesi al mondo ha adottato il calendario gregoriano. Le Chiese Ortodosse dopo lo scisma dalla Chiesa Cattolica (avvenuto nell’anno 1053) hanno continuato a celebrare le festività religiose con il “calendario giuliano”

GIORNATA MONDIALE della LOGICA è una giornata proclamata dall’UNESCO nel novembre 2019 che si celebra il 14 gennaio di ogni anno. È stato celebrato per la prima volta il 14 gennaio 2019, La Giornata Mondiale della Logica intende portare la storia intellettuale, il significato concettuale e le implicazioni pratiche della logica all’attenzione delle comunità scientifiche interdisciplinari e del pubblico più ampio Logica (dal greco: “parola, “pensiero” “idea” “argomento” “ragione è lo studio del ragionamento e dell’argomentazione, rivolto in particolare a definire la correttezza dei procedimenti inferenziali del pensiero.

GENNAIO: MESE di PREVENZIONE del TUMORE al COLLO dell’UTERO: Ogni anno si registrano oltre 3000 casi di tumore al collo dell’utero, mentre sono più di 600 le donne che perdono la vita a causa di questa patologia quando viene scoperta troppo tardi. Il tumore è causato da un’infezione persistente da Papillomavirus umano (HPV) che può essere favorito dalla presenza di lesioni locali. L’incidenza di questa malattia è stata drasticamente ridotta negli ultimi anni grazie ad una diffusa attività di prevenzione, a partire dalla giovane età, con il Piano Nazionale di Prevenzione. Il tumore della cervice uterina può essere diagnosticato in fase molto iniziale se viene effettuato periodicamente lo screening con il Pap-test. Ad essere interessate sono principalmente le donne dai 25 ai 64 anni di età. La diagnosi precoce è lo strumento principale per sconfiggere il tumore al collo dell’utero. Per ogni informazione non aspettare parlane con il tuo medico!

NASCE il QUOTIDIANO “La REPUBBLICA” 14 gennaio 1976 (45 anni fa) è il secondo quotidiano d’Italia per diffusione totale (cartacea + digitale) e anche per quantità di lettori dopo il Corriere della Sera. La nuova testata di Eugenio Scalfari sceglie di collocarsi nell’area della sinistra laica e riformista. Alla sinistra, i quotidiani più letti nell’Italia di metà anni 1970 erano l’Unità e Paese Sera

I GRANDI BERGAMASCHI”: ALESSANDRO GIUSEPPE FURIETTI nato a Bergamo il 23 gennaio 1684 morto a Roma il 14 gennaio 1764 (257 anni fa). La città di Bergamo gli ha dedicato una Via. E’ stato Cardinale, letterato, archeologo, antiquario e erudito italiano. Fece i primi studi a Bergamo; studiò poi retorica e filosofia nel collegio Elvetico di Milano, teologia e matematica e diritto civile e canonico all’Università di Pavia laureandosi nel 1705; all’incirca nello stesso anno venne ordinato sacerdote a Bergamo. Nel 1709 si trasferì a Roma con l’intenzione di entrare nella Curia Romana. Ebbe successo come giurista e diplomatico: nel 1722 fu nominato referendario, nel 1743 ottenne la segretaria della Congregazione del Concilio, e nel 1759 ottenne la porpora cardinalizia. I suoi interessi erano rivolti tuttavia anche alla ricerca erudita e all’archeologia. Nel 1710 fu ammesso all’Accademia dell’Arcadia, aveva iniziato la cura delle lettere di Maurizio Cattaneo, l’umanista precettore del Tasso; ma non ebbe la possibilità di portarla a termine e il materiale raccolto venne utilizzato dall’abate Piero Antonio Serassi, anch’egli bergamasco e suo segretario dal 1759, per una Vita di Torquato Tasso. Il card. Furietti fu parte attiva nella controversia fra la Repubblica di Venezia e l’Austria a proposito della giurisdizione del patriarcato di Aquileia, Furietti, suddito veneto, aveva preso le parti della Serenissima e questo gli comportò numerosi problemi nei rapporti con il Papa Benedetto XIV. A Roma il card. Furietti si dedicò anche al patrocinio dei bergamaschi di Roma fece edificare la “Chiesa dei bergamaschi” (in Piazza Chigi di fronte all’attuale sede del Governo). Lasciò inoltre la sua ricca biblioteca romana alla città di Bergamo con la clausola che fosse aperta al pubblico. Il lascito, costituito da 1363 volumi e dai manoscritti del Furietti, costituì il primo nucleo della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo.

ORIENTAMENTO SCOLASTICO (Open Day) 2021-2022 La scuola apre virtualmente le sue porte a futuri studenti ed alle famiglie per ricevere tutte le informazioni sulle strutture, sull’offerta formativa e didattica. Come ogni anno, la Provincia di Bergamo, Servizio Istruzione e programmazione della rete scolastica, predispone l’elenco degli Open day di tutte le Istituzioni scolastiche e formative della nostra provincia, anche in previsione delle iscrizioni e della scelta di un percorso di scuola superiore da parte degli studenti che frequentano la scuola secondaria di 1° grado, proprio per dare la possibilità alle famiglie che lo richiedono di trovare tutte le informazioni necessarie. In considerazione del periodo emergenziale, gli open day si svolgeranno nella modalità a distanza. Informazioni varie sul sito della Provincia di Bergamo.

IL PENSIERO del GIORNO (di Don Antonio Donghi) “Venne a Gesù un lebbroso”. L’uso di questa immagine apre un grande orizzonte per il cuore di ogni uomo. Se chi aveva tale infermità era messo da parte dalla società, il richiamo presente nel nostro cuore è quello di un nuovo orientamento: accompagnare ogni fratello dalla emarginazione esistenziale alla comunione fraterna. Un tale lavoro possiamo costruirlo cercando sempre la positività nella persona dell’altro e aprendo il nostro cuore non solo alla sua persona nel farlo abitare in noi, ma lasciando spazio alla sua autenticità creativa. L’uomo innamorato della sua umanità gode della presenza innovativa di chiunque la provvidenza gli faccia incontrare per crescere in una reciproca fecondità.  Padre, l’agire del tuo Figlio rappresenta un meraviglioso cammino pedagogico. Il Vangelo presenta un chiaro orientamento: offrire ad ogni uomo la bellezza della fraternità. È la meravigliosa fecondità della fede celebrata nei Divini Misteri. È una grande sfida quella che il Maestro divino ci offre, ma donaci la potenza dello Spirito perché il suo sogno possa diventare lentamente realtà per gustare con tutti la gioia d’essere uomini come vuoi tu. Amen

AFORISMA del GIORNO: “Attento che la soluzione di un problema non sia un problema maggiore”

SIGNIFICATO del NOME “FULGENZIO” è: “brillante, splendente, luminoso”. In Italia portano questo none circa 622 persone di cui il 18,6% in Lombardia

PROVERBI: “Dio lascia fare ma non strafare” “Il vero punge la bugia unge” “Da una stessa bocca, caldo o freddo si soffia” “L?esperienza è maestra delle cose”

GIORNATA NAZIONALE dei “BACI di DAMA”: I baci di dama, tipici della pasticceria piemontese, sono formati da due biscottini semisferici di frolla alle nocciole o alle mandorle uniti da un po’ di cioccolato. Il segreto dei baci di dama non sta tanto negli ingredienti, ma nel procedimento e principalmente nella cottura. Una delizia tutta da gustare che nasce dolce ma è irresistibile anche salata

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 08.00 e tramonta alle ore 17.01 – Durata del giorno 09.01 (+1 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 15.00 (-2 minuti rispetto a ieri) – La LUNA calante (20%) sorge oggi alle ore 04.15 e tramonta alle ore 14,13