43^ Settimana – Giorni inizio/fine anno 292/74 – Buona  DOMENICA

 OGGI nell’ Almanacco:
– Giornata Missionaria Mondiale
– Più di 200 Missionari bergamaschi sparsi in tutto il mondo
– Giornata Europea contro la tratta di persone
– Giornata Mondiale della Menopausa
– Il Rosario dei bambini uniti da tutto il mondo
– Giornata nazionale dei “nei” da tenere sotto controllo
– Proverbi e proverbi bergamaschi
– Bergamo: in aumento la povertà e la miseria
– altre informazioni di oggi 18 ottobre 2020

 I SANTI di OGGI: San LUCA evangelista. Autore del “Vangelo secondo Luca” e degli “Atti degli Apostoli”, il Terzo e il Quinto libro del Nuovo Testamento. L’unico Apostolo di Gesù non ebreo. Patrono dei pittori, degli artisti, scultore, medici chirurghi e notai – Santi PROCULO, EUTICHE e ACUZIO martiri – Sant’AMABILE sacerdote

 AUGURI di BUON COMPLEANNO a tutti coloro che oggi lo festeggiano, AUGURI di BUON ONOMASTICO a tutti coloro che portano il nome LUCA

 97^ GIORNATA MONDIALE MISSIONARIA proposta alla Chiesa universale perché ogni comunità cristiana della Terra, piccola o grande, si senta responsabile dell’evangelizzazione da attuare in tutto il mondo. I missionari hanno da sempre un posto speciale nel cuore dei cristiani, sono conosciuti nelle loro parrocchie di origine, li si aiuta economicamente perché ci siano – nei luoghi più remoti – sviluppo umano, salute, opere realizzate per istruzione e miglioramento delle condizioni sociali, così come ricostruzione in caso di calamità. Il tema scelto dalle Pontificie Opere Missionarie in Italia per questo Ottobre Missionario è Eccomi, manda me. Tessitori di fraternitàCosì vuole essere la Giornata Missionaria Mondiale: inserita in un mese di preghiera e di condivisione, ci aiuta a sollecitare in tutti i cristiani la necessità urgente che il Vangelo sia vissuto ed annunciato a sorelle e fratelli di ogni luogo della terra, l’importanza che ciascuno doni il poco o molto che può per condividere, nel Fondo Universale di Solidarietà delle Opere Missionarie Pontificie, qualcosa di proprio per le necessità dei più poveri e delle comunità più remote, dove i cristiani sono spesso pochissimi e senza alcun aiuto. Sediamoci anche noi, in questo mese missionario, al telaio del progetto di Dio, uniamo il nostro filo, la nostra vita, la nostra preghiera e la nostra solidarietà, per ammirare insieme il disegno che nascerà dalle Sue mani

 BERGAMO TERRA di MISSIONARI La terra di Bergamo ha un ruolo speciale in questo impegno cristiano, perché ha più numerosi missionari, uomini e donne che sono partiti per molte e svariate nazioni in tutto il mondo. Inoltre, in diocesi di Bergamo hanno prosperato numerose congregazioni che si sono impegnate in prima persona con più di 200 tra sacerdoti, laici, religiose, religiosi a collaborare in varie chiese del mondo. In internet “Centro Missionario” potete trovare l’elenco dettagliato dei Missionari/e bergamaschi/e sparsi/e in tutto il mondo

 BERGAMO: AUMENTA la POVERTA’ ieri in tutto il mondo è stata celebrata la “Giornata Mondiale del Rifiuto della povertà e della miseria”. A Bergamo, la Caritas, il Patronato San Vincenzo, i Padri Cappuccini con la “Mensa dei poveri”, diverse associazioni Caritatevoli e quasi tutte le Parrocchie e numerosi Comuni aiutano il sempre più crescente numero di persone che vivono nella povertà e nella miseria. Nel periodo maggio-settembre 2020, confrontato con gli stessi mesi del 2019, l’incidenza dei “nuovi poveri” per effetto dell’emergenza Covid passa dal 31% al 45%: “quasi una persona su due che si rivolge alla Caritas lo fa per la prima volta”. Lo afferma la stessa Caritas nel Rapporto Povertà. Aumenta in particolare il peso delle famiglie con minori, delle donne, dei giovani, dei nuclei di italiani che risultano in maggioranza (52% rispetto al 47,9 % dello scorso anno) e delle persone in età lavorativa. In aumento le persone che hanno perso il posto di lavoro

 14^ GIORNATA EUROPEA CONTRO la TRATTA delle PERSONE: è l’occasione per riflettere su di un fenomeno che interessa quasi un milione di persone nel continente europeo e che rappresenta per le organizzazioni criminali transnazionali il secondo business subito dopo il narcotraffico. Le vittime di tratta hanno molti volti, sono le persone costrette a prostituirsi sulle strade e non solo, sono i minori reclutati a scopo di sfruttamento sessuale, impiegati nelle attività criminali forzate o un fenomeno così insidioso non si sconfigge senza il contributo di tutti. Al fine di contrastare efficacemente le reti criminali e assicurare la giusta assistenza alle vittime è fondamentale la collaborazione di ogni cittadino/a che possono segnalare tutte le situazioni che possono nascondere una grave violazione dei diritti fondamentali dell’essere umano in modo tale da favorire l’emersione delle persone coinvolte.

 GIORNATA MONDIALE della MENOPAUSA: Questo giorno, interamente dedicato alle donne, nasce con l’obiettivo di fare informazione sui cambiamenti e sulle problematiche che caratterizzano il delicato periodo della menopausa. Innanzitutto, colpisce la fertilità pertanto, anche se non impossibile, riduce le possibilità di avere una gravidanza, conseguenza dai risvolti psicologici importanti, soprattutto nelle giovani donne. Se non viene curata, può anche ridurre la qualità della vita sul versante fisico ed emotivo, e nel lungo periodo può influenzare persino la salute delle ossa, del cuore e del cervello. L’importanza di fare più informazione possibile riguardo a questo periodo molto delicato e fragile della vita.

.IL “ROSARIO” dei BAMBINI di TUTTO il MONDO Com’è noto il mese di ottobre è dedicato alla devozione del Santo Rosario. I bambini di 80 Nazioni si uniranno in preghiera, ognuno con la propria lingua, per pregare perché qiesta pandemia mondiale trovi presto una soluzione. Un orario non c’è, né un luogo di ritrovo. Ma c’è un sito web (www.millionkidspraying.org) dove registrarsi per dire che si è in tanti, si è insieme, si sta pregando il Rosario con migliaia di altri bambini da ogni angolo del pianeta. L’iniziativa, proposta come ogni anno da Aiuto alla Chiesa che Soffre, si prefigge di unire idealmente un milione di bambini. Tramite famiglie, parrocchie, gruppi di catechismo. Dato che quest’anno è domenica, l’iniziativa potrà essere ripetuta nelle scuole e asili domani 19 ottobre. Si prevede una partecipazione estesa a 80 Paesi di ogni continente, dal Ghana alla Siria alla Papua Nuova Guinea. Iscrivendoti nel sito qui riportato darai testimonianza della Tua adesione a livello mondiale.

 GIORNATA NAZIONALE dei “NEI” da TENERE SOTTO CONTROLLO: I nei sono lesioni benigne dell’epidermide che possono assumere gli aspetti più diversi: esistono infatti nei di dimensioni piccole e grandi, di forma circolare o dai i bordi frastagliati, scuri o chiari, piatti o rialzati. È risaputo che i nei possono rappresentare un fattore di rischio e che alcuni di essi potrebbero trasformarsi in melanomi. Data la pericolosità dei melanomi, la prevenzione è l’arma più efficace. Prevenire è possibile evitando l’esposizione eccessiva e non protetta ai raggi ultravioletti e sottoponendosi regolarmente a una visita dermatologica con dermatoscopia.

 ACCADDE OGGI: 1975 Nasce (45 nni fa) il Fondo per l’Ambiente Italiano (FAI) su iniziativa di Elena, figlia di Benedetto Croce, che contribuirà a tutela e conservazione del patrimonio artistico e naturale italiano – 1990 Viene promulgato da papa Giovanni Paolo II il “Codice dei canoni delle Chiese orientali

 SIGNIFICATO del NOME LUCA è “luce”. Il nome veniva dato ai bambini nati all’alba del giorno. In Italia portano questo nome circa 150.535 persone di cui il 22,2% in Lombardia.

 TRADIZIONE: in occasione della festa di San Luca era tradizione mangiare dopo cena le castagne lesse

 PROVERBIO: “Per San Luca il tordo trabuca”; “Per San Luca, cava la rapa e metti la zucca”

 PROVERBI BERGAMASCHI: “Söcc o bagnàt, per san Löca töt seminàt” (O asciutto o bagnato, per san Luca tutto deve essere seminato) “Chi la seminat per san Löca, de la rabia l’ sa spelöca” (Chi non semina per san Luca, si strappa poi i capelli per la rabbia

 A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.41 e tramonta alle ore 18.31 – Durata del giorno 10.50 (-3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 13.10 (+3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (14%) sorge oggi alle ore 09.32 e tramonta domani alle ore 19,46 

Almanacco di oggi dei giorni scorsi

Print Friendly, PDF & Email