NOTIZIE e CURIOSITA’ di OGGI >  DOMENICA 25  OTTOBRE  2020

44^ Settimana – Giorni inizio/fine anno 299/67 – 60 giorni è NATALE

 OGGI in QUESTO POST:
 I Santi del giorno: Don Carlo Gnocchi
 Ora solare/legale: un pasticcio europeo
 Giornata Mondiale della Pasta
 Giornata Mondiale della suocera
 Giornata Europea della Giustizia Civile
 Giornata Mondiale dell’Opera
 Giornata Mondiale degli artisti
 Crollo del turismo a Bergamo e nella bergamasca
 Numerose altre informazioni del giorno

 I SANTI di OGGI: Santi CRISANTE e DARIA nobili sposi, martiri – San GAUDENZIO vescovo di Brescia – San MINIATO di Firenze – Beato Don CARLO GNOCCHI fu Cappellano Militare degli Alpini durante la Seconda Guerra Mondiale, fu il “primo” donatore di Organi in Italia (vedi nota) – San CRISPINO martire. La Chiesa, oggi, ricorda molti altri Santi e Beati

 AUGURI di BUON COMPLEANNO a tutti coloro che oggi lo festeggiano –  AUGURI di BUON ONOMASTICO a DARIA, DARIO, GAUDENZIO, GAUDENZIA

 ORA SOLARE-LEGALE: un PASTICCIO EUROPEO questa notte alle ore 03:00 abbiamo spostato indietro le lancette dell’orologio tornando all’ora solare: ore 02:00. Per 154 giorni, useremo l’ora solare. In concreto oggi guadagneremo un’ora di sonno, ma verrà buio la sera un’ora prima. Tuttavia quella di spostare la lancetta degli orologi due volte l’anno potrebbe essere un’operazione coi mesi contati. Il parlamento Europeo, dopo una consultazione pubblica (NdR: in Italia penso che il 99% degli italiani ne sono stati tenuti all’oscuro di questa consultazione europea via internet) avvenuta tra luglio e agosto 2018, dove l’84% dei voti degli europei si è espressa a favore dell’abolizione dell’obbligo per i vari Paesi membri di passare da un’ora all’altra due volte all’anno. Ogni Stato d’Europa sarà quindi chiamato a decidere entro aprile 2021, se adottare per sempre l’ora legale o quella solare o l’alternanza. Alcuni Stati vogliono mantenere l’alternanza, altri adottare l’ora legale tutto l’anno, altri prolungare la durata dell’ora legale. Sarà un “pasticcio europeo”. Il Governo italiano sembra propenso a mantenere l’alternanza: avanti/indietro le lancette o gli orari dei cellulari. Per ora restiamo in attesa di nuove anche se comunque avremo un’Europa a orari diversi.

 GIORNATA MONDIALE della PASTA (Pasta Day): una ricorrenza internazionale dedicata alla pasta e a tutte le ricette che la vedono protagonista. Da 22 anni si intende celebrare un alimento che viene accostato ad alcuni valori simbolo come famiglia, convivialità, amicizia e italianità. Gli italiani sono i migliori produttori al mondo di pasta. Da sempre. Il 99% degli abitanti del Bel paese mangia la pasta nei suoi numerosi formati più di giorno che la sera. In molti paesi del mondo si chiedono come mai noi italiani amiamo così tanto la pasta! Poi appena la provano … iniziano a capire. I motivi di questo grande amore non hanno solo a che fare con il sapore ma anche con i benefici immediati che un buon piatto di pasta fatto in casa, con un buon condimento, possono dare. Non bisogna mai eliminare la pasta da una dieta, perché se consumata in quantità ottimale con una salsa a base di verdure o pomodoro fresco e poco olio, riesce ad accelerare il metabolismo. La pasta aiuta a pensare essendo facilmente digeribile, è anti stress e fa bene al cuore. Rientra nella dieta mediterranea.

 GIORNATA MONDIALE della SUOCERA: Ogni anno la quarta domenica di ottobre si festeggia la giornata internazionale della suocera: un’occasione per le nuore di celebrare la mamma dei loro mariti, se il rapporto è di quelli idilliaci, per appianare le divergenze se, come a volte accade, ce ne sono. L’immaginario collettivo vuole che la suocera sia come una leonessa disposta a tutto per proteggere il suo amato pargolo dalle “grinfie” delle altre predatrici, e a quanto pare la realtà non è poi troppo lontana da questo simpatico immaginario, pronta a dispensare consigli spesso non richiesti e non propriamente gioiosa all’idea del matrimonio del proprio pargolo.

 GIORNATA EUROPEA della GIUSTIZIA CIVILE: istituita nel 2003 dalla Commissione Europea e dal Consiglio d’Europa, con l’obiettivo di informare adeguatamente i cittadini sui loro diritti e sulle modalità di funzionamento della giustizia civile, così contribuendo ad avvicinarli alla giustizia e quindi a migliorare l’accesso al servizio giudiziario.

 GIORNATA MONDIALE dell’OPERA: Da due anni il 25 ottobre si celebra la giornata mondiale dell’opera, una giornata che quest’anno assume un significato particolare in un mondo in cui i teatri sono stati obbligati a una chiusura forzata a causa della pandemia. Scopo di questa giornata è la sensibilizzazione e la diffusione dei valori dell’Opera nella società. L’opera e l’arte in generale contribuiscono a sviluppare la tolleranza, ad aprire le menti e mettere in contatto le persone semplicemente condividendo emozioni universali.

 GIORNATA MONDIALE degli ARTISTI Un’intera giornata dedicata all’arte, alla creatività, alla bellezza. È un’occasione per onorare tutti gli artisti. Che si tratti di fotografi, scultori, pittori, cantanti, musicisti, ballerini, scrittori o attori, l’importante è celebrare la bellezza che gli artisti forniscono al mondo. E spesso lo fanno in condizioni tutt’altro che semplici. E’ stata scelta questa data che ricorda la nascita del grande artista Pablo Picasso nato il 25 ottobre 1881. E’ una festa che riguarda ognuno di noi perché ognuno è artista, nel poco o nel tanto, nella sua creattività artistica

 BERGAMO e i “GRANDI ITALIANI: Beato Don CARLO GNOCCHI nato a San Colombano al Lambro, 25 ottobre 1902 morto a Milano, 28 febbraio 1956, fu Cappellano Militare degli Alpini sul fronte greco-albanese durante la Seconda Guerra Mondiale. Terminata la “Campagna d’Albania” e sempre da sacerdote volontario partì nel 1941 per la “Campagna di Russia” che fu un disastro per il Regio Esercito Italiano. Famosa è la ritirata italiana dove morirono circa 80mila militari italiani, 32mila disperi e congelati, 8mila feriti. Don Gnocchi restò in Russia vicino ai militari fino all’ultimo in modo che risultò inizialmente tra i dispersi. Tornò a Milano con i sintomi di congelamento diffuso. Riprese la Sua attività sacerdotale nel sollevare dalla miseria molte famiglie, assistendo orfani di guerra. Giunto al momento di lasciarci, donò le Sue cornee a due giovani con gravi danni alla vista dovuti alla guerra. Con le sue cornee i due riacquistarono la vista. Con il Suo gesto il Parlamento Italiano approvò la prima legge sulla “donazione e il trapianto di organi” in Italia. In internet la Sua storia di un “grande” sacerdote e italiano. La città di Bergamo e diversi Comuni della bergamasca gli hanno dedicato una Via. Molte le Sezioni degli Alpini che lo hanno come Patrono.

 UN BERGAMASCO il PATRIARCA di GERUSALEMME Dopo aver guidato per diversi anni la Custodia di Terrasanta, presenza secolare dei francescani nei luoghi santi della vita di Gesù, Papa Francesco ha nominato alla guida del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini Mons. Pierbattista Pizzaballa nativo di Cologno al Serio. Anche da questa pagina parte l’augurio di un continuo e proficuo lavoro apostolico. Ricoprire la carica di Patriarca è tra le più alte cariche delle Chiesa Cattolica a livello mondiale

 CROLLO del TURISMO a BERGAMO: Il lockdown è stato un disastro sotto tutti i punti di vista, e a pagarne di più le spese sono state tutte quelle categorie legate in modo diretto o indiretto al turismo. Frontiere chiuse, aeroporto chiuso hanno significato lo stop degli arrivi di turisti stranieri in Italia. La sola Bergamo città ha visto crollare di quasi l’80 per cento il dato di arrivi e presenze straniere. Diverse strutture alberghiere, in particolare quelle della provincia, rischiano la chiusura e anche B/B sono deserti

 DETTI: “Finchè la suocera è in vita, la pace domestica è fuori discussione” “Non tutti i mali vengono per suocere” “Ed ora che mia suocera qui giace, lei non lo so, ma io riposo in pace” “Non esistono mogli e mariti perfetti. Figuriamoci le suocere…”

 ACCADDE OGGI: 1955 Viene brevettato (65 anni fa) il primo “forno microonde” domestico

 PENSIERO del GIORNO: “Fai agli altri quello che desideri per te stesso”. “Amerai il tuo prossimo come tè stesso” è tratto dal Vangelo di oggi. Il comandamento grande si riassume in un verbo: amerai. Un verbo al futuro, a indicare una azione mai conclusa, che durerà quanto il tempo. Amare non è un dovere, ma una necessità per vivere.

 A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 06.51 e tramonta alle ore 17.19 – Durata del giorno 10.28 (-4 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 13.32 (+4 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (60%) sorge oggi alle ore 15.19 e tramonta domani alle ore 00,10 

PAGAMENTO PENSIONI di NOVEMBRE agli UFFICI POSTALI

  • dalla A alla B      martedì 27 ottobre
  • dalla C alla D      mercoledì 28 ottobre
  • dalla E alla K      giovedì 29 ottobre
  • dalla L alla O      venerdì 30 ottobre
  • dalla P alla R      sabato mattina 31 ottobre
  • dalla S alla Z      lunedì 2 novembre.