NOTIZIE e CURIOSITA’, almanacco di oggi 31 marzo 2021 (Mercoledì)

13^ settimana – Giorni inizio/fine anno 90/275 – BUONA SETTIMANA SANTA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • Un anno fa
  • ”Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi
  • Giornata Mondiale del backup
  • Giornata Mondiale della Lipodistrofia
  • Proroga “Bonus Vacanze”
  • Mercoledì Santo (termina la Quaresima)
  • Il “pensiero” del giorno
  • Giornata Nazionale della colomba: storia e curiosità
  • Detti e Proverbi bergamaschi
  • Accadde Oggi
  • Sei nato oggi?
  • Altre “Notizie e Curiosità” del giorno
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO
San BENIAMINO Diacono e martire
Santa BALBINA martire
San GUIDO Abate

UN ANNO FA: alle ore 12 tutto il popolo italiano è stato invitato al rispetto di un minuto di silenzio in ricordo delle Vittime della pandemia. I Sindaci di tutta Italia hanno esposto le bandiere a mezz’asta e davanti al proprio Municipio hanno ricordato le Vittime del proprio paese. Viene pubblicata la prima Ordinanza della Regione Lombardia con i divieti e chiusura totale di tutte le attività sociali, commerciali, ricreative, sportive e religiose

NATALE con i TUOI – PASQUA con chi VUOI” dalla vigilia di Pasqua a Pasquetta si potrà trascorrere la festa con amici e parenti, in case private della nostra regione, spostandosi una sola volta al giorno. Nell’arco orario dalle 5 alle 22 (oltre tale orario scatterà ancora il coprifuoco). Lo spostamento e la permanenza saranno consentiti a un massimo di due persone adulte oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. Le persone che si spostano potranno portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro. Quindi festa in famiglia o con amici possibile, purché si rimanga nell’ambito regionale e non più di due adulti oltre il nucleo già convivente. Così come sarà possibile, e questo fin da ora e fino a martedì prossimo, raggiungere le seconde case (tranne che in Liguria). Quanto alle celebrazioni religiose pasquali sarà possibile raggiungere il luogo di culto più vicino a casa, intendendo tale spostamento per quanto possibile nelle prossimità della propria abitazione.

GIORNATA MONDIALE del BACKUP quante volte ci siamo sentiti dire: “Ho perso il cellulare, ho perso tutti i dati”, oppure “Non so cosa ho combinato e ho cancellato tutto il mio archivio dati”, ecc… Oggi è la “giornata” che ti ricorda di effettuare il “backup” per non perdire tutto il tuo archivio dati: è una procedura che mette in sicurezza i dati presenti su pc, smartphone e qualsiasi altro dispositivo attraverso la duplicazione di queste informazioni su supporti esterni o Cloud. Così, in caso di malfunzionamenti, guasti o episodi di cybercrime è possibile recuperare tutto ciò che si è perso. Utilizzare un sistema di backup frequente dei dati è un passaggio fondamentale per una buona gestione aziendale. Per le aziende infatti perdere i dati rappresenta un danno d’immagine, ma anche economico. Il primo evento del World Backup Day è stato lanciato nel 2011 riscuotendo grande adesione nel settore tecnologico, tanto da diventare un evento annuale. Quest’anno è arrivato alla 10^ edizione. La mission è quella di far capire agli utenti che, nell’era digitale, è di vitale importanza proteggere i dati. La tecnologia ricopre un ruolo fondamentale nella nostra vita, quasi tutte le nostre azioni sono supportate da dispositivi che generano tonnellate di dati. L’obiettivo di questa giornata non finisce qui, perché lo scopo è anche quello di far in modo che le persone, capendo l’importanza del backup, adottino un sistema di backup ciclico, cioè frequente e duraturo nel tempo. Il fine ultimo è quello di rendere ogni giorno il giorno del backup.

GIORNATA MONDIALE della LIPODISTROFIA è l’occasione per ricordare l’importanza di una maggiore consapevolezza sulle lipodistrofie, un gruppo di malattie ultra-rare che si stima colpiscano nel mondo almeno 4 persone su 1 milione. Le lipodistrofie pur essendo contraddistinte da diverse cause e manifestazioni, sono accomunate da una perdita di tessuto adiposo sottocutaneo la cui mancanza comporta un dannoso accumulo di grassi in altri organi, principalmente nel fegato. Il risultato è lo sviluppo di disfunzioni epatiche, disturbi del metabolismo (diabete e dislipidemie) e problemi cardiaci (cardiomiopatia ipertrofica). La Giornata Mondiale della Lipodistrofia è un momento necessario per fare il punto sui progressi compiuti fino ad oggi dalla scienza riguardo queste patologie e riflettere su ciò che deve ancora essere fatto per migliorare la vita dei pazienti. Una diagnosi precoce della malattia consente di ridurre i tempi per arrivare ad una diagnosi corretta e di garantire, quindi, tempestivamente le cure adeguate di cui necessita chi è affetto da lipodistrofie.

BONUS VACACANZE PROROGATA la VALIDITA’ Prorogato al 31 dicembre 2021 il termine di utilizzo del Bonus vacanze. Lo spostamento (stabilito dal Milleproroghe convertito con la legge n. 21 del 26 febbraio 2021) si è reso necessario in quanto moltissimi tra coloro che avevano richiesto l’agevolazione sino al 31 dicembre 2020, non erano poi riusciti ad utilizzarlo, bloccati dalle tante zone rosse anti Covid.

DOMANI “ATTENTI” al “PESCE d’APRILE”: la domanda ricorrente è: “perché proprio i pesci?”.probabilmente perché i pesci abboccano facilmente e in molti casi (ma non è vero) sono elevati a modello di animali intelligenti per eccellenza. Allo scherzo si abbocca come un pesce all’amo. C’è chi lo fa, chi lo subisce, chi ci sta allo scherzo, chi si arrabbia, chi si offende, chi lo evita stando “attento/a”

MERCOLEDI’ SANTO: Oggi termina il Tempo di Quaresima iniziato con il “Mercoledì delle Ceneri”, da domani inizia il “Triduo Pasquale” che ci porterà aalla “Festa delle Feste” la Santa Pasqua. Nel terzo giorno della Settimana Santa, il mercoledì, si ricorda una triste vicenda, il tradimento di Gesù da parte di uno dei suoi discepoli, Giuda Iscariota, si approfondisce questa parte del Vangelo già accennata il giorno precedente. Il brano in questione recita In quel tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò dai sommi sacerdoti e disse: “Quanto mi volete dare perché io ve lo consegni?”- E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnarlo. La tristezza di questo tradimento è resa dalle parole “Colui che ha intinto con me la mano nel piattoperché questo è un gesto che indica espressione di intimità e fiducia. Il racconto serve a ricordarci che chiunque di noi potrebbe comportarsi come Giuda, chiunque, pur affermando di amare il Signore, potrebbe tradirlo con le proprie azioni, i compromessi. Ma nonostante tutto, l’amore di Gesù supera il tradimento e la negazione, perché è immenso e gratuito, non dipende cioè da quello che facciamo per lui. Questa è la sua grandezza.

IL “PENSIERO del GIORNO (di Don Antonio Donghi):  “Farò la Pasqua da Te con i miei discepoli”  Ogni festa vive del linguaggio del banchetto perché indica qualcosa di importante per la costruzione di un ambiente che voglia dirsi familiare. L’uomo infatti è per natura sua festivo poiché questo stato d’animo appartiene alla sua struttura. Di riflesso celebrare una festa vuol dire approfondire gli ideali di un gruppo/famiglia per rafforzarlo nella prospettiva della costruzione di un futuro. A tale scopo vi si dedica un particolare spazio di tempo.  Padre, il tuo Figlio Gesù nel segno della festa ci vuol introdurre nel suo mistero di amore veramente inesauribile. È il senso della celebrazione pasquale. Egli è la festa, egli è la Pasqua, egli ci avvolge nella sua convivialità di amore, egli vive in noi l’oblazione di tutta la sua persona per ciascuno di noi. Lo Spirito ci aiuti a vivere tale mistero per sentirci sempre più fratelli e sorelle. Amen

AFORISMA del GIORNO: “Prima di arrabbiarsi chiedersi il motivo: a volte non è così importante”

ACCADDE OGGI: 1899 Viene inaugurata a Parigi la Torre Eiffel (132 anni fa) – 1930 Vengono emanate nuove disposizioni riguardanti i film trasmessi nella Sale cinematografiche: “vietato il nudo, la violenza, l’omosessualità, la prostituzione. Seni o ombelichi femminili devono essere coperti” – 2001 Scompare a Milano Angela Giussani (20 anni fa) ideatrice del fumetto “Diabolik”

SIGNIFICATO del NOMEBENIAMINO” è: “figlio prediletto, figlio della fortuna” In Italia portano questo nome circa 16.721 persone di cui il 16,9% in Lombardia, 13,5% in Campania.

PROVERBI:
Con la festa di San Beniamino termina il mese malandrino”
“Chi spera negli altri resta deluso”
“Chi vive sperando muore cantando”
“La speranza è la migliore consolazione nella miseria”
“Giovane vizioso, vecchio bisognoso”

PROVERBI e DETTI BERGAMASCHI:
Ol tèp al và che l’gula” (il tempo vola e non ci accorgiamo)
Drè al bròt tep a l’vè ol serè” (Dopo il brutto tempo arriva il sereno)
Ol vent al mòr mai dè sìt” (il vento non muore mai di sete, porta sempre la pioggia)

COME li CHIAMAVANO gli ABITANTI di: Sotto il Monte Giovanni XXIII: “i barba” – Sottochiesa (Taleggio): “i pelandèi” “i pendulèr” – Sovere: “i sircòcc” “i fusinèr” “i matassì” – Spinelli (Oltressenda Alta): “i rampinèi” – Spino al Brembo (Zogno): “i spì” – Spinone al Lago: “i Capòce” “i puntelàcc” “i rachètech” – Spirano: “i tòpe” “i patatù” – Strozza: “i strozzadèi” – Suisio: “i besòcc” – Tagliuno: “i gambe mòle” “i gitole”

GIORNATA NAZIONALE della COLOMBA D’origine lombarda, ma diffusa in tutta Italia, la colomba rappresenta, insieme alle uova di cioccolato, il dolce pasquale per eccellenza. Vi siete mai chiesti il perché? Scopritelo con noi. Per rispondere alla domanda, bisogna fare un salto indietro nel tempo, in un grande laboratorio di pasticceria della Milano dei primi del ‘900. Cosa farsene, dopo Natale, dei macchinari che hanno impastato il panettone? Una domanda che, negli anni ’30 del secolo scorso, fa capolino nella mente della celebre famiglia Motta. I pasticceri milanesi, per ottimizzare i costi di produzione, pensarono di creare un dolce pasquale, utilizzando gli stessi ingredienti della pasta lievitata natalizia che tanto li aveva resi celebri. Fu così che nacque la colomba, dolce da forno che prevede, per l’impasto, farina, burro, uova, zucchero, buccia d’arancia candita ed una glassa fatta con albume, uovo e mandorle. Quanto alla forma, la sorella del panettone sembra avere radici nella tradizione cristiana. La colomba, infatti, ricorre con frequenza nelle Sacre scritture. Dall’Arca di Noè alla Risurrezione, la colomba è simbolo dello Spirito Santo ed emblema della salvezza e della speranza. Ma la forma pare essere dettata anche dalla stagione, cadendo la festività pasquale in primavera.

NATO OGGI: 1596 CARTESIO (425 anni fa) universalmente riconosciuto come il padre della filosofia moderna, il suo metodo d’indagine ha rivoluzionato le diverse forme del sapere, dalla matematica alla letteratura.

SEI NATO OGGI? I nati il 31 marzo sono dei grandi combattenti, che andranno avanti con tenacia per la loro strada senza mai lasciarsene distogliere. Generalmente non è facile lavorare con loro, poiché tendono ad essere polemici ed esigenti con i loro colleghi. Queste persone si trovano bene quando rivestono posizioni di preminenza, ma rendono ancora meglio se si mettono in società con altri, in modo che il loro talento innovativo e creativo contribuisca a uno sforzo di squadra. Hanno molto bisogno di affetto, sono molto intuitivi e pretendono che anche chi li ama lo sia, e che magari li capisca anche senza parlare. BUON COMPLEANNO

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.04 e tramonta alle ore 19.48 – Durata del giorno 12.44 (+4 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 11.16 (-3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA calante (80%) sorge oggi alle ore 23.09 e tramonta domani alle ore 08.36