Calcinate in lutto: è morto nella giornata di mercoledì 16 dicembre Davide Ferrari, il ragazzo che nel novembre del 2017 a soli 15 anni, era stato travolto da un suv lungo la ex Statale Francesca all’altezza di Ghisalba. Un grave incidente dal quale il giovane non si era mai più ripreso, e a causa del quale due giorni fa è morto, all’età di 18 anni.

L’incidente si era verificato nella serata del 6 novembre: Davide, originario di Calcinate, stava rientrando a casa in sella alla sua Bmx, quando attorno alle 20.30 improvvisamente è stato travolto da un Suv con a bordo una coppia di Spirano, che non l’aveva notato a causa del buio. Secondo i rilievi della Polizia Stradale la Jeep aveva urtato la parte anteriore della moto: a chiamare i soccorsi furono gli stessi occupanti del veicolo, ma sin da subito le condizioni del giovane erano apparse gravissime.

Trasportato al Papa Giovanni XXIII d’urgenza e stabilizzato, si capì sin da subito che l’incidente aveva riportato gravi danni cerebrali e che la sua ripresa era praticamente impossibile. Dopo tre anni di ricovero in una struttura specializzata, senza mai essersi ripreso da quella sera, mercoledì Davide se ne è andato all’età di di 18 anni.

Print Friendly, PDF & Email