É stato un incidente mortale la causa dei disagi avvenuti nella giornata di oggi, martedì 17 novembre, sulla linea Cremona-Treviglio: un ragazzo di 21 anni è stato infatti travolto e ucciso da un treno in stazione a Crema, poco dopo le 12.30.

Sono ancora in corso le indagini degli uomini del Commissariato di Crema e della Polfer, per comprendere la dinamica dell’incidente mortale.

La vittima è un ragazzo di 21 anni, originario di Pavia e residente a Bagnolo Cremasco, travolto e ucciso dal treno della linea Cremona-Treviglio delle 11.41. Sul posto i Vigili del Fuoco e i soccorritori del 118 che però non hanno potuto fare nulla per il giovane.

A causa dell’accaduto la linea Cremona-Treviglio è rimasta bloccata accumulando numerosi ritardi per i passeggeri.