Indice dei contenuti

NECROLOGIE DI OGGI 19 NOVEMBRE 2022

45^ Settimana – Giorni inizio/fine anno 324/41 – BUONA SETTIMANA

  • GIORNATA MONDIALE dell’INDUSTRIALIZZAZIONE dell’AFRICA
  • GIORNATA UNIVERSALE del BAMBINO e dell’ADOLESCENZA
  • GIORNATA MONDIALE del RICORDO delle VITTIME della STRADA
  • GIORNATA MONDIALE della MEMORIA TRANGENDER

LITURGIA di OGGI e i SANTI del GIORNO

La Chiesa celebra la Solennità di CRISTO RE dell’UNIVERSO istituita da Papa Pio XI nell’Anno Santo del 1925. Viene celebrata a chiusura dell’Anno Liturgico, da domenica inizia l’AVVENTOSant’EDMONDO Re d’Inghilterra e martire. E’ chiamato il “patrono dei regali”. Durante il Suo Governo era solito donare ai poveri generi alimentari, ideò le prime mense sociali – San CIPRIANO Abate – Sant’OTTAVIO e Compagni martiri – San BASILIO martire – San DORO Vescovo – La Chiesa celebra la festa di altri 10 SANTI e 19 BEATI 

AFORISMA del GIORNO

“Oggi prendi una decisione che hai sempre rimandato, e domani fai la stessa cosa. Allenerai il muscolo che potrà aiutarti a cambiare la tua intera vita

IL “PENSIERO” del GIORNO

“Oggi sarai con me in paradiso” – La meta dell’esistenza sta nella sua pienezza attraverso il perseguire quei grandi ideali che allietano il nostro cuore. Il coraggio nella vita si manifesta pienamente quando respiriamo ampi orizzonti esistenziali e dilatiamo lo spirito verso qualcosa di grande che affascina sempre le nostre persone. – Padre, con Gesù gustiamo in sacramento la bellezza della comunione con il tuo cuore ricco di amore. In lui avvertiamo la grandezza della trasfigurazione delle nostre persone e la tua forza vitale. Nello Spirito Santo ci accorgiamo che stiamo crescendo nella pregustazione del paradiso quando tu sarai tutto in ciascuno di noi. Amen – Mons. Antonio Donghi

STANGATA in ARRIVO: MAXI AUMENTI sulle MULTE STRADALI

Non solo bollette con cifre sempre più alte. C’è un altro aumento che potrebbe mettere in difficoltà gli italiani: quello delle multe stradali. Sulla base di quanto disposto dal Codice della strada, nelle prossime settimane rischia di scattare un aggiornamento degli importi delle multe stradali. Tradotto in cifre significa un possibile aumento anche superiore all’11% a partire da gennaio 2023. secondo l’articolo 195 del codice della strada, “la misura delle sanzioni amministrative pecuniarie è aggiornata ogni due anni in misura pari all’intera variazione, accertata dall’Istat, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (media nazionale) verificatasi nei due anni precedenti”. Materialmente il compito di fissare i nuovi importi spetta al Ministro della Giustizia, con quelli dell’Economia e delle Infrastrutture seguendo i criteri indicati nel Codice.  Da più parti si chiede al Governo e Parlamento una norma per bloccare al più presto il sostanzioso aumento degli importi delle multe stradali previsto per le prossime settimane. Le sanzioni nell’ordine del +11% (dato fornito dall’associazione dei consumatori) la multa per il divieto di sosta salirebbe a 46 euro da gennaio 2023, con un rincaro di 4 euro; quella per l’uso del cellulare alla guida a 183 euro (+18 euro); la multa per accesso vietato alla Ztl a 92 euro (+9 euro), mentre per il superamento dei limiti di velocità di oltre 60 km/h la mazzata raggiungerebbe i 938 euro (con un incremento di 93 euro rispetto agli attuali 845 euro). In Italia i Comuni incassano ogni anno oltre 3 miliardi di euro grazie alle contravvenzioni, soldi che dovrebbero essere destinati alla sicurezza stradale coinvolgendo i cittadini, ma che spesso finiscono per coprire i buchi di bilancio delle amministrazioni locali. Basti pensare che solo nelle principali 21 città italiane, le multe stradali hanno generato nel 2021 un tesoretto da circa 400 milioni di euro, con gli autovelox usati come ‘bancomat’ da cui attingere risorse. In un momento in cui gli italiani sono stremati da una inflazione record e da bollette insostenibili, incrementare l’importo delle sanzioni sarebbe uno smacco imperdonabile, e ci aspettiamo che il Governo Meloni blocchi qualsiasi rincaro che andrebbe ad unico vantaggio di operazioni di cassa

LE 5 REGOLE del BLACK FRIDAY CONSIGLIATI dalla REGIONE

Di seguito una guida pratica per capire come funziona il Black Friday 2022 in Italia e quali sono le regole d’istruzione per non perdere tempo e finire vittima di truffe. Ecco di seguito 5 consigli perfetti per fare l’acquisto perfetto.

  • 1) Pensa ai prodotti di cui hai bisogno: Le offerte sono davvero molte e il rischio è quello di ritrovarsi a vagare all’impazzata da un sito all’altro finendo per fare acquisti senza criterio. Va bene lasciare un po’ di spazio alla fantasia, ma iniziare con una logica è la migliore strategia. Immaginate di entrare in un supermercato senza lista della spesa: uscireste con gelato e patatine e dimentichereste i beni di prima necessità. Per cui entrate con la lista, poi nessuno vi impedirà di aggiungere qualche must have apparentemente inutile. Armatevi quindi di carta e penna e scrivete una lista ordinati di articoli che desiderate da tempo suddividendoli per settore merceologico: in questo modo sarà più facile individuare i siti di e-commerce più idonei alla vostra ricerca
  • 2) Visita i principali marketplace e e-commerce. Non abbiate paura di girare sui principali shop online nei giorni precedenti al Black Friday 2022. È fondamentale sapere che i più importanti marketplace anticipano le offerte per cui non sa aspettate il venerdì, per curiosare tra le offerte. Molti forniscono dei pre sconti e consentono di prenotarsi già per alcuni articoli. In questo momento potrete inserire gli articoli nel carrello per non dimenticarvene: farete sempre in tempo a rimuoverli o sostituirli al momento dell’acquisto. Ma avrete comunque un vantaggio rispetto agli altri
  • 3) Controllare i metodi di pagamento: Attenzione ai metodi di pagamento, per evitare di essere impreparati e non poter approfittare di un super sconto su un prodotto che desiderate da molto tempo. Controllate quindi i metodi di pagamento accettati, in modo da non trovarvi senza via d’uscita quando dovrete convalidare l’ordine. Se non disponete di una carta di credito, ricordatevi di ricaricare la carta prepagata il giorno prima o di verificare che i marketplace a cui siete interessati accettino il pagamento via PayPal
  • 4) Attenzione a cosa comprate e alla possibilità di reso: Se avete in mente di acquistare abbigliamento o calzature fate attenzione alle taglie. Date sempre un’occhiata alle tabelle di guida alle dimensioni utilizzate dai vari siti. Se possibile scegliete articoli di brand che già possedete in modo da conoscerne la vestibilità, oppure andate a provare gli articoli in negozio qualche giorno prima. Nel dubbio controllate le politiche di reso dei vari siti. È sempre buona norma affidarsi a marketplace che consentano di visionare gli articoli, provarli e restituirli nel caso in cui non vadano bene. La possibilità di restituire un articolo suggerirebbe anche la possibilità di acquistare più taglie per capo, così da mantenere quello che veste alla perfezione e rendere indietro con il corriere il prodotto troppo piccolo o troppo grande. Occhio agli “scontissimi”
  • 5) È buona norma non farsi offuscare la vista dalle percentuali. Il Black Friday 2022 deve essere l’occasione per fare acquisti pazzi a prezzi di saldo, ma per sicurezza fate dei controlli incrociati sui vari siti per vederne le quotazioni e capire se sono davvero vantaggiosi. Soprattutto nel settore elettronica in cui è possibile approfittare di buone offerte. Non sarà difficile individuare il prezzo di mercato dell’hardware o sfotware che volete acquistare. Insomma, se un prodotto è scontato al 70% o all’80%, non significa che sia proposto al miglior prezzo di mercato: controllate, controllate e ancora controllate

ACCADDE OGGI

*** 1947 – La principessa Elisabetta (75 anni fa) sposò il principe Filippo. Elisabetta divenne la Regina del regno unito (recentemente scomparsa)

SIGNIFICATO del NOME “EDMONDO”

Il nome deriva dall’anglosassone Ead, ricchezza e mund, difesa e significa “che difende il suo patrimonio”. Oggi è Sant’Edmondo. In Italia portano questo nome circa 7.917 persone di cui il 18,2% nel Lazio, 11,5% in Lombardia

PROVERBI

  • “L’usanza della culla difficilmente si annulla”
  • “Ogni gravidanza ha la sua usanza”
  • “Dagli ubriachi e dai bambini si sa la verità”
  • “Quando compare la barba scompare l’infanzia”

I TURNI delle FARMACIE:

  • TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.
  • TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 21 novembre ore 9) Per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24/24 – consultare il sito www.federfarma.bergamo.it
  • CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica (fino le ore 8 di lunedì) e festivi.

AUTUNNO: QUANDO SERVONO gli INTEGRATORI

Mangiar bene tutto l’anno non significa automaticamente non ammalarsi o non risentire della stanchezza tipica di questo periodo. In ogni caso, in presenza di stanchezza costante è bene rivolgersi al proprio medico di riferimento, che valutato il caso potrà eventualmente indicare l’integratore più adatto. La scelta, infatti, deve cogliere eventuali carenze minerali e di vitamine, dovute allo stile di vita o a eventuali sintomi percepiti. Andranno inoltre riferite al medico eventuali allergie o patologie, cosicché il prodotto consigliato terrà conto di questi aspetti. Pericoloso è, infatti, il fai-da-te, anche perché non considera eventuali allergie. Attenzione anche agli acquisti su internet: se si preferisce l’acquisto online è bene acquistare su siti sicuri o dalle case produttrici. Dosi e durata dell’utilizzo degli integratori devono essere decise dallo specialista. Gli integratori utili in autunno, sono quelli utili a rafforzare il sistema immunitario, dunque a base di vitamina C. Importante anche valutare dagli esami ematochimici il valore di vitamina D e integrarla, qualora fosse carente, sotto consiglio del proprio medico. Anche l’integrazione con vitamine del gruppo B potrebbe essere di fondamentale importanza, soprattutto per chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana. Nel caso degli sportivi è opportuno valutare anche l’integrazione con Sali minerali (es. magnesio e potassio).

CULTURA e AVVENIMENTI in CITTA’ e in PROVINCIA

  • BERGAMO – Sacrestie della Cattedrale – fino al 27 novembre – Mostra “L’avete fatto a me” promossa dal Museo A. Bernareggi – ingresso libero
  • BERGAMO – Centro Culturale San Bartolomeo (Sentierone) – 22 novembre ore 18 – “La riflessione filosofica di Santa Teresa Benedetta della Croce” – Relatore Fra Paolo Gerosa direttore del Centro Culturale
  • BERGAMO – Auditorium Mascheroni – 22 novembre ore 20 – “Verità ai margini, vulnerabilità e fragilità e pensieri differenti” Relatore: Lucia Vantini docente di teologia
  • BERGAMO – Centro Culturale “Alle Grazie” – 24 novembre ore 18 – L’Ora del Campari: “Savonarola, profezie e martirio nell’età delle guerre d’Italia”
  • BERGAMO – Palamonti – 24 novembre ore 21 – promosso dal CAI Bergamo: “Dal Tonale alla Presolana con Tracce di memoria” Relatore Michele Ravizza segue: “Diario di una fuga tra paesi e storia di montagna”
  • BERGAMO – Centro Culturale “Alle Grazie” – 24 novembre ore 17,30 – Cinquant’anni dalla morte di Dino Buzzati – Relatrice. Beatrice Gelmi
  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco (Palazzo ACI) –fino al 1° dicembre dalle ore 16 alle 19 – Collettiva di Pittura, sculture e fotografie
  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco (Palazzo ACI – 23 novembre ore 16,30 – incontro con la poesia bergamasca
  • CASTIONE della PRESOLANA – Centro –fino al 18 dicembre (ogni sabato e domenica e festivi) – Mercatini di Natale
  • GORLE – Cineteatro – 22 novembre ore 21 – proiezione del film “Wells of hope”
  • VILLA DI SERIO – Biblioteca – 21 novembre ore 21 – Festival “Presente prossimo” – Crocifisso Dentello”

FRUTTA e VERDURA in AUTUNNO

La frutta e la verdura della stagione autunnale sono ottime per rafforzare il sistema immunitario, in quanto frutti come melagrana, arance, pompelmi, kiwi contengono molta vitamina C. Anche le verdure come la zucca, i broccoli, i cavolfiori e gli spinaci sono ricchi in vitamina C e beta-carotene, precursore della vitamina A

SCOMPARSO COME OGGI

1952 – Benedetto CROCE (70 anni fa) Ribattezzato come il “filosofo della libertà”, è annoverato tra i più influenti pensatori del Novecento italiano e tra le voci più autorevoli del pensiero liberale europeo. Arrivò a condannare il regime mussoliniano, in particolare dopo il delitto Matteotti, entrando in contrasto con l’amico e collega Giovanni Gentile, che invece firmò il “Manifesto degli intellettuali fascisti”. Tra i fondatori del Partito Liberale Italiano, lo guidò come presidente e lo rappresentò come deputato all’Assemblea Costituente

– SEI NATO OGGI?

Se siete nati in una di queste date siete molto emotivi e adattabili, ottimisti e affidabili. Avete bisogno però di spazi sicuri attorno a voi. Siete dotati per l’arte e la musica, e leali nell’amicizia. Naturalmente portati a ricercare un ambiente armonioso, sapete sfruttare le occasioni. Siete diplomatici e lavorate meglio insieme ad altri, piuttosto che da soli. Avete bisogno di attenzione e affetto vi piace circondarvi sia di persone sia di oggetti. Temete molto la solitudine, e sentite il bisogno di vivere in mezzo alla gente. I rapporti umani e privati vengono messi davanti a tutto. L’amore, nel corso della vita sarà fonte di gioia ma anche di delusioni

LUNARIO A BERGAMO e in PROVINCIA

Il SOLE sorge alle ore 07.25 e tramonta alle ore 16.49 – Durata del giorno ore 09.24 (-3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte ore 14.36 (+3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA calante (visibile al 28%) sorge oggi alle ore 03.01 e tramonta alle ore 15.07

Fonte immagine di copertina: Depositphotos

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,