NECROLOGIE DI OGGI 10 MAGGIO 2022

I SANTI del GIORNO
San CATALDO Vescovo – San GIOVANNI d’Avila, sacerdote, eletto Dottore della Chiesa da Papa Benedetto XVI – San GIOBBE Patriarca idumeo protagonista del “Libro di Giobbe”, libro dei Ketuvim della Bibbia ebraica e classificato dai cristiani tra i libri sapienziali dell’Antico Testamento – San MIRO invocato per ottenere la pioggia – Santi ALFIO. CIRINO e Compagni martiri – Triduo di preparazione alla Festa della Madonna di Fatima (13 maggio) – La Chiesa celebra la festa di altri 14 SANTI e 7 BEATI

OFFERTE DI LAVORO IN PROVINCIA AGGIORNATE SETTIMANALMENTE

*

AFORISMA del GIORNO
“Troppe cose ci deludono e per questo cominciamo a non credere più in niente – troppe cose ci feriscono per questo cominciamo a non fidarci più di nessuno – troppe cose “sembrano” e poi “non sono” – Ecco perché cominciamo a pretendere i fatti senza più farci bastare le parole”

*

IL PENSIERO del GIORNO
“Le opere che io compio nel nome del Padre mio, queste danno testimonianza di me” – L’interiorità delle nostre persone s’incarna negli atteggiamenti della vita di tutti i giorni. Essi rivelano la essenzialità del nostro cuore e incarnano la semplicità del nostro spirito. Nello stesso tempo rafforzano le intenzioni che animano il nostro cammino quotidiano. In tal modo costruiamo la nostra vera identità in una intensa unità di vita – Padre, le opere del tuo Figlio Gesù incarnano il suo intenso rapporto di comunione con te per seminare speranza nel cuore di ogni uomo. In lui contempliamo l’intensità del tuo amore per noi, e con lui cresce in noi il desiderio di gustare il tuo volto. Donaci la gioia di ammirare con purezza di Spirito gli atteggiamenti del Maestro divino per comprendere sempre più, insieme ai fratelli, la bellezza del tuo cuore. Amen – a cura di Mons. Antonio Donghi

*

  • GIORNATA MONDIALE del LUPUS ERITEMATOSO
  • GIORNATA EUROPEA CONTRO L’ABBANDONO di RIFIUTI
  • GIORNATA NAZIONALE di PREVENZIONE all’IPERTENSION ARTERIOSA
  • GIORNATA MONDIALE delle MALATTIE AUTOIMMUNI

*

IN ARRIVO il CALDO ESTIVO
Sulla Lombardia è atteso l’arrivo di temperature estive durante la settimana, a causa del rinforzo dell’anticiclone sul Mediterraneo occidentale; anticiclone che piloterà sull’Italia settentrionale una massa d’aria decisamente mite di origine nord-africana. Da martedì in poi tempo in larga parte soleggiato, con soltanto qualche annuvolamento diurno lungo i rilievi alpini e prealpini. Clima di fatto estivo, con massime pomeridiane in graduale ascesa fin verso i 26-28°C, localmente anche 29-30°C non esclusi durante il prossimo fine settimana su città come Milano, Bergamo, Monza, Brescia, Pavia, Mantova, Lodi. Gradevole anche il clima notturno, nell’ordine dei 13-16°C. Ventilazione a regime di brezza. Almeno fino alla fine della seconda decade del mese appare molto improbabile il ritorno della pioggia.

*

I DRONI della POLIZIA RICONOSCIUTI AEROMOBILI di STATO
I droni del Comando di Polizia Locale e di Stato sono stati riconosciuti dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile come aeromobili di Stato. Un riconoscimento importante che permetterà iter amministrativi autorizzatori molto più snelli e un ambito di intervento e di attività sempre più ampio, con conseguenti benefici in termini di efficienza ed efficacia degli interventi, sia per quelli programmati che per quelli urgenti. Nel decreto ministeriale che riconosce i mezzi come aeromobili di Stato, si dà atto delle importanti attività realizzate dal nucleo piloti che hanno in uso esclusivo per attività di polizia dei droni. Le attività svolte potranno essere potenziate: fra queste l’attività di polizia giudiziaria, di pubblica sicurezza ausiliaria, di prevenzione e repressione in tema di materia ambientale e di vigilanza dei beni pubblici e monitoraggio delle aree degradate».

*

COME DIRE BASTA ALLE TELEFONATE INDESIDERATE
A distanza di quasi quattro anni dall’entrata in vigore della legge, il Consiglio dei Ministri il 29 marzo ha finalmente approvato il nuovo Registro Pubblico delle Opposizioni che dovrebbe porre fine alle chiamate indesiderate a fini pubblicitari. Con le nuove regole gli utenti avranno un’arma in più per difendersi dal marketing selvaggio. Registro delle opposizioni anche per i cellulari al via entro il 27 luglio 2022: cos’è e come funziona. La principale novità è che in base a quanto disposto dal ministero della Sviluppo (Mise) la possibilità di iscriversi al registro pubblico sarà estesa anche ai cellulari oltre che ai numeri telefonici fissi e alla posta cartacea. Il nuovo registro delle opposizioni potrà comprendere tutti i numeri nazionali, fissi e cellulari, anche se non presenti negli elenchi telefonici pubblici. Inoltre, saranno fermate anche le chiamate effettuate con modalità automatizzate. «Ciascun contraente – prevede l’articolo 7 del decreto – può chiedere al gestore del registro che la numerazione della quale è intestatario, riportata o meno negli elenchi di cui all’articolo 129 del Codice, o il corrispondente indirizzo postale, riportato nei medesimi elenchi, siano iscritti nel registro per opporsi al trattamento di tali dati per fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, effettuato mediante operatore con l’impiego del telefono o della posta cartacea nonché mediante sistemi automatizzati di chiamata o chiamate senza operatore». Iscriversi al Registro significa far decadere tutti i consensi pregressi rilasciati per finalità di marketing e, in questo modo, vietare che il proprio numero, oltre che i propri indirizzi postali presenti negli elenchi pubblici, venga ceduto a terze parti.

*

COME SCEGLIERE LA PORTA BLINDATA
Nel post di ieri abbiamo parlato di come ottener il bonus per installare la porta blindata. Ma come sceglierla? La porta di casa, il più delle volte, è esposta ad agenti atmosferici come pioggia, vento e sole, tutti fattori che a lungo andare possono rovinarla. Per questo quando si decide di acquistare un serramento, è importante valutare bene i materiali. Tra i più utilizzati ci sono: 1) PVC: resistente agli agenti atmosferici, non ha bisogno di manutenzione e nello stesso tempo restituisce un buon livello di isolamento termico e acustico a costi ridotti. Disponibile in differenti colori e finiture, è possibile avere una porta che si abbina alla perfezione allo stile della casa – 2) Alluminio: questo materiale dura nel tempo, è resistente al sole, al freddo e alla salsedine, oltre a non richiedere alcun tipo di manutenzione. Inoltre riesce a isolare efficacemente casa e regala un tocco di design che non guasta mai. Può essere riprodotto in tutte le tonalità che preferiamo e avere così un risultato d’impatto – 3) Legno: resistente e con un’elevata capacità di isolamento termico e dai rumori, ha lo svantaggio di logorarsi facilmente se non viene trattato con i prodotti giusti, quindi ha bisogno di una costante manutenzione. Adatto a case dallo stile classico, è perfetto anche per quelle moderne perché è un materiale versatile.

*

I PERSONAGGI nelle VIE di BERGAMO
BERNARDINO LICINIO – Nato a Venezia nel 1485 – morto a Venezia 1560 (?) è stato un pittore italiano. La Città di Bergamo gli ha intestato una Via. Apparteneva a una famiglia di ascendenza bergamasca, con origini nel comune di Poscante (poi frazione di Zogno), stabilitasi a Venezia nell’alveo di una tradizione che vedeva da generazioni un consolidato nucleo di artisti bergamaschi operare in laguna. Bernardino secondo di quattro fratelli. Arrigo, il primo, il terzo Zuane Battista divenne sacerdote della chiesa di San Cassiano di Venezia e il quarto Niccolò risulta fosse parroco della chiesa di San Biagio sempre a Venezia. Il periodo iniziale della sua attività pittorica Bernardino lo dedicherà prevalentemente alla ritrattistica su modelli giorgioneschi di cui è esempio la prima opera datata dell’artista, il Ritratto di fanciulla con il libro conservato al Museo di belle arti di Budapest. Incostante nei suoi riferimenti, per un lungo periodo prediligerà “la monumentalità strutturale di derivazione tizianesca” che tuttavia stempera, a partire dal 1530, nella successiva produzione sacra per committenze pubbliche e private riavvicinandosi all’impianto compositivo e al ductus più tradizionale di Palma il Vecchio, come nel trittico dedicato alla Madonna col Bambino in trono tra i santi, Antonio, Lodovico da Tolosa, Francesco e Bonaventura nella basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia, ritenuto il suo capolavoro, a cui si aggiungeranno nella produzione tarda anche contaminazioni da Bonifacio Veronese. La reale dimensione di Bernardino fu resa possibile solo a partire dal primo Novecento, grazie all’intervento chiarificatore di Gustav Ludwig nel 1903, quando si diradarono alcuni fraintendimenti provocati dal Vasari che in entrambe le edizioni delle Vite, confuse Bernardino Licinio con Giovanni Antonio de Sacchis, finendo per oscurare per più di tre secoli tanto la vita quanto le opere di Bernardino Licinio.Non si conosce la data della sua morte ma non esistono più documenti e atti notarili dolo il 1550 che potrebbe essere considerato la sua data di morte. Presso l’Accademia Carrara di Bergamo: “Ritratto di gentildonna” (1525) – “Nozze mistiche di Santa Caterina” (1530) – In internet le sue principali Opere in Italia e all’estero.

*

ACCADDE OGGI

  • 1497 Amerigo Vespucci (525 anni fa) salpa per il “nuovo mondo”
  • 1752 – Viene scoperta la natura elettrica dei fulmini
  • 1932 Viene scoperto (90 anni fa) il “neutrone”

*

SIGNIFICATO del NOME
GIOBBE – Nome di origine ebraica e significa “colui che sopporta ogni male”. Oggi è San Giobbe patriarca. In Italia portano questo nome circa 260 persone di cui il 18,2% in Lombardia.

*

PROVERBI

  • “L’uomo buono e prudente, è sordo al maldicente”
  • “Acqua torbida e fangosa non fa pesca fruttuosa”
  • “Quando la vedova si rimarita, la penitenza non è finita”
  • “La prudenza è un grand talento da usare ogni momento”

*

L’ANGOLO della LETTURA
HO VOLUTO la BICICLETTA – da oggi nelle librerie – pag. 224 – costo € 18,00 – Rizzoli Editore – trama: Come una tappa di montagna, ogni percorso di vita è un alternarsi di salite e discese, momenti durissimi e poi sollievo, castigo e misericordia. Il ciclismo è del resto un poderoso esercizio del corpo che, oltre alla forza muscolare, necessita di formidabili energie mentali.In questo libro Davide Cassani parte dal punto più amaro della propria lunga carriera – quando, appena esautorato dal ruolo di ct della Nazionale, si trovò da solo sul divano di casa a gioire per la conquista dell’oro nella gara su pista a Tokyo 2021 – per scandagliare, a una a una, tutte le risorse interiori che la bicicletta, sempre fortemente “voluta”, gli ha permesso di sviluppare negli anni. L’ingrediente di base è la passione, sbocciata già nel ’68, quando il babbo lo portò a vedere Gimondi al Mondiale. Ma non basta. Poi occorre decidere chi sei («gregario, lo avevo capito quasi subito»), saper scegliere gli obiettivi (vedi Nibali nel 2016: Giro, Tour o Olimpiade?) e soprattutto imparare a rialzarsi anche dopo le peggiori cadute, come quella di Bettiol a Toky.

*

L’ANGOLO della SALUTE
PREVENIRE le INFEZIONI URINARIE Un’alimentazione equilibrata e un’idratazione adeguata che consentono un regolare funzionamento dell’intestino sono una premessa importante per la prevenzione. È preferibile bere lontano dai pasti (o prima o due ore dopo) per non diluire i cibi durante la digestione; assecondare la sete bevendo almeno un bicchiere d’acqua (300 ml circa) a metà mattina, a metà pomeriggio e la sera prima di andare a dormire. Non importa che acqua si beve: è importante bere l’acqua che più piace perché bere non diventi un sacrificio ma un piacere. L’igiene del perineo è importante: è bene sciacquarsi dopo aver urinato e dopo i rapporti. Non usare detergenti aggressivi, per mantenere le naturali difese della pelle. Un esame delle urine periodico indicherà lo stato delle urine e le prime avvisaglie di alterazioni. Infine, un controllo ecografico dell’addome è utile per escludere patologie concomitanti misconosciute», conclude lo specialista.

*

I TURNI delle FARMACIE:

  • *** TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.
  • *** TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 11 maggio 2022) – Almenno San Bartolomeo (fino le ore 24) – Berbenno Farmacia Ponte Giurino – BERGAMO Farmacia “alla Clementina” – Capriate San Gervasio (fino le ore 24) – Casazza – Clusone – Colere – Fontanella – Mornico al Serio – Mozzo – Nembro – Osio Sopra (fino le ore 24) – Piazza Brembana – SERIATE Farmacia Comunale 2 – Terno d’Isola – TREVIGLIO Farmacia Comunale 3 Viale Piave – Valbrembilla
  • *** CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica (fino le ore 8 di lunedì) e festivi.

*

L’ANGOLO della CULTURA e degli AVVENIMENTI

  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco – Palazzo ACI – dal 8 maggio Collettiva di pittura che rimarrà aperta fino il 19 maggio (orari pomeridiani)
  • BERGAMO – Spazio espositivo Centro4 – dal 5 maggio – Mostra “Variazioni: il corpo in movimento” – ingresso libero
  • BERGAMO – Stadio – 11 maggio – Atalanta – Torino
  • BERGAMO – Centro Culturale San Bartolomeo – 12 maggio ore 21 – Ciclo di conferenze “Dio e i poeti”
  • BERGAMO – Centro Culturale “La Porta” – 11 maggio ore 21 – “Il grande gioco del Sahel: dalle carovane di sale ai Boeing di cocaina”
  • BERGAMO – Ex Monastero Sant’Agostino in Aula Magna – 11 maggio ore 20 – L’erezione delle Mura, la distruzione di Chiese e palazzi, solo S.Agostino si salvò
  • BERGAMO – Centro Culturale “Alle Grazie” – 12 maggio ore 17,30 – “In ascolto dei Classici: Orazio” – relatore: Arturo Moretti
  • BERGAMO – Chiesa “Alle Grazie” – sabato 14 maggio ore 20,45 – elevazione musicale Gruppo Vocale “Cantores Silentii” di Brescia e Coro “Canticum Novum” –direttore Erina Gambarini – nelle celebrazioni di San Bernardino da Siena
  • BERGAMO – Duomo – 14 maggio ore 21 – Concerto con musiche di Puccini
  • CLUSONE – Ritrovo Parcheggio Rist. Pineta – 14 maggio ore 15,30 – passeggiata guidata in pineta, le sorgenti e la fonte di Sales Beur
  • PREMOLO – Grem Bike Hostel – 15 maggio ore 10,30 – come realizzare i casoncelli alla bergamasca? Ve lo spiega la sciura Maria
  • VILLA DI SERIO – Biblioteca – 11 maggio ore 20,45 – “Giotto e la sua scuola – Corso serale tra gli artisti del 1200-1300

*

L’ANGOLO del CINEMA
SETTEMBRE – critica *** – film drammatico – durata 110 minuti – consigliato + 13 anni – trama: Francesca “non sta più bene” con suo marito Alberto da tempo, e confida la sua tristezza alla migliore amica Debora, a sua volta in crisi con il marito Marco. Il figlio di Francesca, Sergio, dà lezioni di sesso a Maria, una ragazzina alle prime esperienze, che condivide dubbi e paure con l’amica Simona. Guglielmo, il ginecologo di Francesca, frequenta Ana, una giovanissima prostituta croata, che si sta innamorando del panettiere Matteo. I loro percorsi sono destinati ad intersecarsi, e le loro vite sono prossime a cambiare. Giulia Steigerwalt, attrice, sceneggiatrice e ora anche regista, debutta nel lungometraggio di finzione con Settembre, commedia romantica corale delicata e poetica, costellata di gesti minimi e di piccole rivoluzioni interiori

*

L’ANGOLO della CUCINA
I BENEFICI della PASTA di MANDORLE essendo un prodotto ottenuto principalmente da mandorle naturali, dispone delle stesse caratteristiche e proprietà di questo frutto. Innanzitutto, la sua consumazione dona all’organismo un rilevante supporto alla regolazione del livello di colesterolo cattivo nel sangue, quello che per intenderci è responsabile di malattie anche molto pericolose. Le mandorle dispongono di tanti grassi insaturi, che hanno la particolarità di abbassare il livello di colesterolo cattivo facendolo rientrare nel regime di sicurezza. Spesso si crede che consumare dolci molto apprezzati e gustosi come la pasta di mandorle, possa far male alla salute e in particolar modo al peso corporeo. In realtà accade esattamente il contrario, perché i principi attivi delle mandorle aiutano l’organismo a perdere peso. Nello specifico sono presenti fibre naturali che trasmettono un senso di sazietà, il quale aiuta il consumatore a evitare di eccedere nella consumazione di alimenti

*

SEI NATO OGGI?
Se siete nati in una di queste date, siete dei veri capi. Sapete prendere le decisioni giuste al momento giusto e sapete gestire un gruppo di persone. Siete intraprendenti, generosi e sicuri di voi. In più, se avete molto carisma, pochissime cose vi resisteranno. Indipendenti, creativi, dotati di coraggio e volontà, decisi a farvi strada nel mondo grazie all’intelligenza personale. Siete dei leader, sapete arrangiarvi da soli. Forte ambizione, sostenuta da grande energia e perseveranza, costanza e determinazione, a volte avete bisogno di essere incoraggiati, le vostre capacità di ragionamento sono eccellenti e siete buoni organizzatori.

*

A BERGAMO e in PROVINCIA
Il SOLE sorge alle ore 05.53e tramonta alle ore 20.43– Durata del giorno ore 14.50 (+3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte ore 09.10 (-3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (visibile al 59%) sorge oggi alle ore 13.52 e tramonta domani alle ore 04.01

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,