Press ESC to close

Ugo Benedetti

NECROLOGIE DI OGGI 29 LUGLIO 2022

MAI COSI’ VUOTA la DIGA del BARBELLINO: RIEMERGE L’ANTICA MALGA
Impressionante a vedersi anche nelle foto apparse in web, il bacino è quasi completamente vuoto non perché devono essere fatti lavori straordinari di manutenzione ma perché dall’alto manca neve e neppure la poco pioggia ha portato acqua nel bacino. Ma a tutto questo le foto riportano l’antica malga che con la costruzione della diga è andata sommersa. Come riporta la pagina Facebook “Orobie 360 The Next Level“, la diga, dalla sommità al punto più basso della sua base, ha un’altezza di metri 69. La lunghezza del suo profilo superiore, detto di coronamento, è di 256 metri con un volume di 151.000 metri cubi. L’invaso del Barbellino occupa un’anziana conca formatasi a seguito di una millenaria erosione glaciale ed ha una capacità massima di 18.85 milioni di metri cubi d’acqua. Ora di quegli oltre 18milioni di metri cubi ne restano davvero poche migliaia.

I SANTI del GIORNO
Santa MARTA – San LAZZARO – Santa MARIA di Betania, sorelle, fratello e cugini di Gesù. Santa Marta è patrona delle casalinghe, domestiche, albergatori, cuochi e cognate – San LUIGI MARTIN padre di Santa Teresa del Bambin Gesù – Santa LUCILLA martire – Santa FLORA martire – Sant’EUGENIO martire – – La Chiesa celebra la festa di altri 19 SANTI e 17 BEATI

*

AFORISMA del GIORNO
“Sul grande orologio del tempo c’è scritta una parola sola: ORA”

*

IL PENSIERO del GIORNO
“Io sono la risurrezione e la vita” – Quando sussiste una intensa sintonia tra le persone domina il principio della vita, che non termina mai. Infatti dicono i saggi che amare una persona è dirle: tu non morirai mai. Nel cuore innamorato risplende sempre la luce della vivacità di una relazione che va al di là dello spazio e del tempo. Chi veramente vive dell’altro fa questa esperienza: è sempre fiorente la coscienza di una vita che continua in una intensa relazione di cuori, relazione che la morte non distrugge. – Padre, nella fede in Gesù costruiamo una meravigliosa comunione che va oltre la morte. Se questa genera tante paure, tuttavia nello sguardo del Maestro divino la luminosità della vita non tramonta mai. Rinnovaci con la forza dello Spirito Santo perché cresca in noi il desiderio di una vivace comunione con il Risorto per gustare con lui un rinnovamento di vita che fa pregustare l’eternità beata. Amen – a cura di Mons. Antonio Donghi

*

GIORNATA MONDIALE della TIGRE
Cresce del 20% il numero di esemplari di tigre nel mondo. Negli ultimi dodici anni grazie alle politiche di conservazione, messe in atto dal 2010 ad oggi, malgrado la tigre sia ancora specie minacciata, si avvertono finalmente segnali positivi. Le cause principali della sua estinzione sono da attribuire alle scellerate azioni che hanno visto la distruzione delle foreste e il bracconaggio che avevano letteralmente fatto scomparire il 95% dell’habitat storico e ridotto del 97% le popolazioni naturali del felino. Oggi possiamo contare tra 3.726 e 5.578 tigri, distribuite in maniera disomogenea in 11 differenti paesi (India, Nepal, Bhutan, Bangladesh, Russia, China, Myanmar, Thailandia, Malesia, Indonesia e Cambogia). La popolazione più numerosa si trova in India, con 2226 tigri censite.

*

NUOVI ORARI ATB – TEB e TRASPORTO PUBBLICO EXTRA URBANO
Dal lunedì 1 agosto a lunedì 29 agosto scatterà l’”orario estivo di agosto” con orari ridotti su tutte le linee ATB – TEB e Trasporto ex tra Urbano. Gli orari sono esposti nelle paline facendo attenzione al rigo degli orari di agosto

*

*

BERGAMO: PRONTO il PROGRAMMA per la FESTA del BORGO
Dopo aver annunciato il programma della Festa di Sant’Alessandro, la città di prepara, come avviene da secoli, alle celebrazioni in occasione del 420* Anniversario dall’Apparizione della Madonna di Borgo Santa Caterina. Ritorna, dopo due anni, la cena lungo la Via del Borgo, ritorna lo spettacolo pirotecnico che richiama decine di migliaia di persona, ma soprattutto il tradizionale percorso della processione con l’Effige della Madonna Addolorata presieduta dal Vescovo Francesco Beschi. Seguiremo nelle varie info l’intero programma della Settimana di preparazione alla Festa

*

A SELVINO LA 7^ EDIZIONE del MAGUT RACE
Pendenze proibitive, un sacco da 25 kg di cemento in spalla, grande resistenza e forza fisica e un po’ di sano spirito “magut”: sono questi gli ingredienti di una gara unica al mondo. La Magut Race, la corsa dei muratori in programma sabato 30 luglio a Selvino sulla pista da sci “Paola Magoni” del Monte Purito. Solo che questa volta i concorrenti non dovranno “scendere a valle” ma si caricheranno sulle spalle 25 kg di cemento per arrivare a muso duro in salita verso il traguardo. E chi, se non un gruppo di “fieri bergamaschi” poteva inventarsi una gara del genere? La Magut è una gara unica, differente da tutte le altre, che per particolarità e goliardia ha attirato addirittura l’attenzione di Red Bull. E se si parla di cemento non poteva mancare – come ogni anno – il supporto di Italcementi che mette a disposizione i sacchi del “32.5”, il cemento più usato in Italia. Considerata dai bergamaschi una vera e propria festa dedicata alla figura del muratore bergamasco (il magut, appunto), ha negli anni attirato appassionati e curiosi da tutta Italia. La Magut Race andrà sabato 30 luglio, in collaborazione con il Gruppo Selvino Sport e con il patrocinio del comune di Selvino. Le iscrizioni, su picosport.net, rimarranno aperte fino al raggiungimento dei 250 atleti.

*

I PERSONAGGI nelle VIE di BERGAMO
(Via) AGOSTINO DEPRETIS nato a Mezzana Corti Bottarone, 31 gennaio 1813 – morto a Stradella, 29 luglio 1887 (135 anni fa) è stato un politico italiano. Convinto seguace di Giuseppe Mazzini, nel 1848 viene eletto deputato divenendo il maggior esponente della sinistra parlamentare ed avversando la politica di Cavour. Contrasta con fermezza l’intervento militare in Crimea. Rivedute successivamente le proprie posizioni, si allinea a quelle governative e nel 1859 riceve la nomina di Governatore di Brescia. L’anno successivo è inviato da Cavour in Sicilia, quale prodittatore con l’incarico di promuoverne l’annessione dell’Italia meridionale al Regno di Sardegna; ma i suoi dissensi con Francesco Crispi lo inducono a rinunciare al mandato. Rientrato a Torino Depretis si oppone, in linea con le posizioni di Mazzini, alla cessione di Nizza (che dal 1388 era appartenuta al Piemonte) e della Savoia alla Francia di Napoleone III. Dopo il decesso di Cavour viene chiamato alla carica di Ministro dei Lavori Pubblici nel primo governo Rattazzi, nel 1862 e di Ministro della Marina e delle Finanze nel secondo governo Ricasoli, nel 1866. Morto Rattazzi, Agostino Depretis diviene leader della sinistra e si fa trovare pronto, nel 1876, alla caduta della Destra storica, a formare il primo governo di sinistra del Regno d’Italia e rimanendo arbitro della politica italiana per oltre undici anni, tranne le brevi interruzioni dei ministeri Cairoli. Nel 1882, con il sostegno di Marco Minghetti e Ruggero Bonghi, apre alla Destra, varando quel comportamento che tanto avrebbe caratterizzato negativamente la politica italiana nei decenni a venire – e tutt’oggi in voga – detto “trasformismo”. Con il nuovo assetto di governo attua la perequazione fondiaria, le convenzioni ferroviarie e aderisce alla Triplice Alleanza. Nel 1887 torna sui suoi passi escludendo dal governo i rappresentanti della destra e richiamando a farne parte gli estromessi Zanardelli e Crispi. Quest’ultimo gli succederà dopo la morte, avvenuta a Stradella (Pavia) il 29 luglio 1887, all’età di 74 anni.

*

SIGNIFICATO del NOME
MARTA – L’etimologia del nome non è certa. Secondo alcuni deriverebbe dal dio della guerra Marte, ma questa concezione pare essere la meno credibile. Altri vi attribuiscono origini aramaiche, dal termine tamar, “palma”. Inteso in questo senso il nome avrebbe il medesimo significato del nome Tamara. Un’ulteriore concezione vi attribuisce legami con il termine ebraico mar, che vuol dire “signore”. Il nome femminile dunque starebbe ad indicare “signora; padrona”. Il nome fu attribuito nel Nuovo Testamento ad una sorella di Lazzaro. Marta è presente tra i primi 50 nomi femminili più popolari in Italia da oltre un decennio. E’ inoltre particolarmente amato anche in altri paesi del mondo come ad esempio Spagna, Croazia, Polonia e Portogallo. Vi sono numerose sante e beate che portano questo nome, ma l’onomastico si festeggia generalmente il 29 luglio in ricordo di Santa Marta di Betania. Oggi Santa Marta. In Italia portano questo nome circa 61.609 persone di cui il 17,3% in Lombardia.

*

PROVERBI

  • “Nervi e noia son due cose anche troppo contagiose”
  • “L’ape indaffarata non ha tempo per rattristarsi”
  • “E’ normale annoiarsi, fa parte della vita”
  • “Il lavoro ci tiene lontani dalla noia, dal vizio e dai bisogni inutili”

*

L’ANGOLO della LETTURA
INSIEME per SALVARE il PIANETA – “Obiettivi comuni contro i cambiamenti climatici” – Editore: Baldini-Gastoldi – pag. 176 – costo € 18,00 – trama: Nelle prime ore del mattino del 10 gennaio 2021 quasi un milione di persone, da ogni parte del mondo, si sono sintonizzate sullo streaming del primo incontro tra Sua Santità il Dalai Lama e l’attivista per il clima Greta Thunberg. Organizzato dal Mind & Life Institute, che il Dalai Lama ha contribuito a fondare trent’anni fa, l’evento ruotava attorno a una tematica ben precisa: i cicli di feedback climatici. Insieme a scienziati di fama mondiale, Greta e il Dalai Lama si sono confrontati per discutere e approntare un piano che coinvolga tutti, giovani e non, in tutti i Paesi del mondo. L’imminente minaccia a cui siamo esposti è legata al modo in cui abbiamo organizzato la nostra società industriale, lo sviluppo economico, i sistemi agricoli e di trasporto, i sistemi di credenze, lo stile di vita. La maggior parte di noi l’ha intuito da tempo

*

L’ANGOLO della SALUTE
QUALI SCARPE USARE per CORRERE? Bisogna indossare calzature specifiche per il running che assicurino stabilità nell’appoggio, siano confortevoli e abbiano il giusto ammortizzamento dell’urto del piede a terra. La scelta della scarpa dovrebbe dipendere anche dal nostro peso, dalle distanze e il tipo di superficie che si percorrerà e sulle caratteristiche del piede, che può essere neutro, piatto o cavo. Affidarsi a personale qualificato è la strada migliore per fare la scelta giusta e non rischiare il sovraccarico. Per quanto riguarda l’abbigliamento, è bene privilegiare materiali tecnici traspiranti e leggeri per favorire lo scambio di calore, senza esagerare con gli strati. Per proteggere la pelle e gli occhi, è consigliabile mettere la crema solare protettiva e indossare occhiali scuri. La corsa è un’attività naturale e non un richiede un apprendimento specifico perché è un’attività naturale, tuttavia, in quanto gesto tecnico, è correggibile e migliorabile in modo da poter evitare patologie indotte. Quando si corre è importante porre attenzione alla fase di contatto del piede con il suolo: per atterrare minimizzando le conseguenze dei ripetuti microtraumi, il contatto deve riguardare tutta la pianta del piede, una situazione che vede il runner con il busto inclinato in avanti, pronto a immagazzinare l’energia ricevuta al momento dell’atterraggio e a trasformarla in propulsione per la fase successiva.

*

I TURNI delle FARMACIE:

  • *** TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.
  • *** TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 30 luglio ore 9) Per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24/24 – consultare il sito www.federfarma.bergamo.it
  • *** CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica (fino le ore 8 di lunedì) e festivi.

*

L’ ANGOLO della CULTURA e degli AVVENIMENTI

  • BERGAMO – Accademia Carrara – fino al 28 agosto – Mostra “Velazquez” – visite guidate su prenotazione
  • BERGAMO – Cascina Mulino – 29 luglio ore 10 – “Osservare, disegnare dipingere all’acquarello le piante mellifere”
  • BERGAMO – Cortile Aler Via Meucci – 30 luglio ore 18 – Spettacolo “La mucca e l’uccellino” per ragazzi – Pandemonium Teatro
  • BERGAMO – Piazzale degli Alpini – 30 luglio dalle ore 18 – Concerto con “Ernia”
  • BERGAMO  – Lazzaretto – 30 luglio ore 21,30 – Francesco Renga in Concerto
  • BERGAMO – Piazzale degli Alpini – 1 agosto ore 20,30 – Dibattito “Dalla Cameretta agli stadi: export vivere giovando” – promosso da BergamoScienza
  • BREMBATEOratorio – fino al 30 luglio – Sagra di Sant’Anna
  • ALBANO S. ALESSANDRO – Vicolo Castello – 30 luglio ore 18 – Spettacolo di burattini “E vissero felici e contenti”
  • CASTIONE della PRESOLANA – Borgo di Rusio – 30 luglio ore 14,30 – Visita guidata al Borgo e letture di leggende locali.
  • CASTIONE della PRESOLANA – Parco degli Alpini – 30 luglio ore 16 – Spettacolo “Il martedì dei pupazzini” – burattini
  • CASTIONE della PRESOLANA – Centro – 30 luglio ore 18 – Spettacolo “Castione Country”
  • CAZZANO Sant’ANDREA – Centro paese – 30 luglio dalle ore 18 – “Cazzano Street Edition” – promossa dall’amministrazione Comunale e Commercianti
  • CLUSONE – Centro – 31 luglio ore 4 – Rievocazione storica “in notturna” “Viva San Marco – La Valle Seriana Superiore e Venezia (1428 – 1534)
  • DOSSENA – Piazza della Chiesa – 30 luglio ore 21 – “Venezia Millenaria” e la storia del dominio
  • DOSSENA – Piazza san Giovanni – 31 luglio ore 20 – DeSidera: spettacolo “Il gran Ventriloquini”
  • FINO del MONTE – Parco Res – 30 luglio ore 15,30 – Messaggio in bottiglia – incontro per ragazzi
  • GANDINO – Cirano – dal 29 luglio al 5 agosto-  “Ciranfest” presso il Santuario di San Gottardo – Musica – cucina e molto altro”
  • MAPELLO – Villa Gromo – 30 luglio ore 20,45 – “Trovatore” di Giuseppe Verdi – informazioni presso la Biblioteca di Mapello – obbligatoria la prenotazione
  • MONASTEROLO del C. – Piazza del Comune – fino al 30 luglio – Festival al Park
  • OSIO SOTTO – Centro – 6 agosto ore 20 – “Bianca Atzei” in concerto
  • PARRE – Centro – 30 e 31 luglio dalle ore 18 – “La Sagra del Capù e del folclore”
  • PARRE – Parco Paleontologico – 30 e 31 luglio (sabato pomeriggio e domenica tutto il giorno) – visita guidata
  • PONTE SAN PIETRO – Centro – 30 luglio dalle ore 18 – “Notte Bianca”
  • PRADALUNGA – Chiesa – 31 luglio ore 17,30 – partenza per Forcella (15 minuti a piedi) – Concerto nel castagneto con musiche di Rossini, Donizetti e Mozart
  • PRESEZZO – Parco Comunale – 30 luglio ore 21 – spettacolo “La guerra è finita una buona notizia” – spettacolo di musiche da terre inquiete
  • ROVETTA – 30 e 31 luglio – “Presolana Race” due giorni dedicati alla bicicletta
  • La Magut Race andrà sabato 30 luglio, in collaborazione con il Gruppo Selvino Sport e con il patrocinio del comune di Selvino. Le iscrizioni, su picosport.net, rimarranno aperte fino al raggiungimento dei 250 atleti.
  • SCHILPARIO – Centro – 31 luglio dalle ore 9 – Giornata dedicata all’artigianato del legno con possibilità di acquisti
  • SOLTO COLLINA – San Defendente – 30 luglio ore 21 – Concerto Quartetto Aires
  • VALBONDIONE – Centrale Enel – 30 luglio ore 9 – L’energia della Valle si mette in mostra – Visita guidata alla Centrale Enel
  • VALBONDIONE – Rifugio Campel – 30 luglio dalle ore 29 – I segreti della tradizione al Rifugio Campel”
  • VERDELLO – Piazza A. Moro – 30 luglio ore 21 – Festival “Drammatica Elementare”

*

L’ANGOLO del CINEMA
VIENI COME SEI da ieri nelle Sale di Bergamo – critica *** – film: commedia drammatico – durata 108 minuti – trama: Vieni come sei, film diretto da Richard Wong, racconta la storia di tre ragazzi con disabilità, che decidono di mettersi in viaggio, diretti verso un bordello di Montreal, per realizzare il loro sogno: perdere la verginità. Uno è cieco, un altro è sulla sedia a rotelle e il terzo è paraplegico, ma nonostante le loro difficoltà motorie e gli ostacoli sul loro cammino, i tre sono intenzionati a non privarsi dei piaceri della carne e della bella vita a causa dei vincoli della loro società o del loro corpo. La loro meta è un luogo di piacere, specializzato in persone con disabilità, e pur di avere un rapporto sessuale per la prima volta, i tre sono pronti anche ad affrontare un lungo viaggio. Fuggiti di nascosto dalle loro famiglie apprensive e troppo protettive, i giovani, aiutati da un’autista speciale che li accompagnerà fino a destinazione, vivranno tante avventure prima di portare a termine la loro tanto agognata impresa

*

L’ANGOLO della CUCINA
Il LIMONE per PULIRE la CUCINA Oltre che in cucina, il limone può essere adoperato per le pulizie di casa. Grazie alle sue proprietà antibatteriche e detergenti, è un rimedio naturale ed ecologico, evitando l’impiego di agenti chimici dannosi per l’ambiente. Spremendo del limone nell’acqua del lavaggio, i piatti saranno sgrassati in profondità e assumeranno un profumo gradevole. Per la pulizia dei taglieri, il limone è una soluzione rapida e funzionale: sarà sufficiente cospargerli con del succo e lasciare che venga assorbito dalla plastica o dal legno, procedendo poi al lavaggio. La medesima tecnica può essere utilizzata con la griglia e il barbecue. Grazie a un mix di acqua e limone, la pulizia di caffettiere e teiere diventa veloce e sicura, considerando che l’uso di detersivi su tali utensili è sconsigliato. L’agrume è utile anche per sbiancare i panni in lavatrice, attraverso una miscela di bicarbonato e limone, o per rimuovere le macchie di grasso. Infine, è indicato per la pulizia di metalli quali ottone e rame

*

SEI NATO OGGI?
Se siete nati in questa data siete molto emotivi e adattabili, ottimisti e affidabili. Avete bisogno però di spazi sicuri attorno a voi. Siete dotati per l’arte e la musica, e leali nell’amicizia. Naturalmente portati a ricercare un ambiente armonioso, sapete sfruttare le occasioni. Siete diplomatici e lavorate meglio insieme ad altri, piuttosto che da soli. Avete bisogno di attenzione e affetto vi piace circondarvi sia di persone sia di oggetti. Temete molto la solitudine, e sentite il bisogno di vivere in mezzo alla gente. I rapporti umani e privati vengono messi davanti a tutto. L’amore, nel corso della vita sarà fonte di gioia ma anche di delusioni

*

A BERGAMO e in PROVNCIA
Il SOLE sorge alle ore 05.58e tramonta alle ore 20.58– Durata del giorno ore 15.00 (-2 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte ore 09.00 (+2 minuti rispetto a ieri) – La LUNA NUOVA (visibile al 3%) sorge oggi alle ore 06.13 e tramonta domani alle ore 21.50 (comuni-italiani.it)

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Preferenze dei cookie