Lo scorso sabato si è verificato un incendio doloso all’interno dello Switch Café di Treviglio: sono attualmente in corso le indagini per comprendere se si sia trattato di un atto di vandalismo o altro.

Il locale, aperto da quattro mesi, si trova all’interno della storica cascina dell’ex “Torchio” (in territorio comunale di Canonica, ma fisicamente parte dell’abitato farese): a dare l’allarme dell’incendio i residenti del complesso, dopo aver udito un forte rumore tra le 3.30 e le 4 del mattino. Immediato l’intervento (durato fino alle 6 del mattino) dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Treviglio, che hanno domato il rogo con un autopompa, mettendo in sicurezza i locali del bar.

Immediatamente hanno preso il via anche le indagini dei Carabinieri, che puntano a rintracciare i responsabili tramite i filmati delle telecamere a circuito chiuso che si trovano di fronte all’esercizio.

Poche le testimonianze pervenute, che potrebbero ricollegare il fatto all’atto di vandalismo che una settimana prima ha colpito l’azienda agricola “L’orto che fa la differenza”, e che potrebbero far penare non ad una rapina quanto più al desiderio di provocare più danni possibili.Incidente stradale per

Tagged in: