Il Volo a Vela alle Ghiaie di Valbrembo organizza sabato e domenica la “FESTA DEL VOLO”, una mostra statica ed in volo di alianti, aerei, elicotteri, ultraleggeri, motoalianti, anche d’epoca. Una giornata che vanta il patrocinio della Regione Lombardia e del Comune di Bergamo. Da oltre quarant’anni l’AVA (Aeroclub Volovelistico Alpino) ospita le attività di volo a vela e di volo a motore. Si tratta di un’associazione senza scopo di lucro associata all’Aero Club d’Italia ente nazionale di diritto pubblico che ha il compito di promuovere e divulgare il volo in tutte le sue forme, quali volo a motore, volo a vela, volo da diporto o sportivo a motore e libero, paracadutismo, aeromodellismo e pallone aerostatico. All’AVA di Valbrembo sono iscritti oltre cento soci-piloti provenienti da tutta la Lombardia. Vanta una struttura didattica supportata da istruttori di provata esperienza. Dalla scuola di volo provengono piloti che hanno conseguito importanti risultati sportivi vincendo campionati italiani ed europei nelle varie discipline dell’aria. Da anni è protagonista di una intensa attività sportiva, didattica, turistica e promozionale con riferimento a tutte le discipline del volo possedendo una flotta di 15 alianti e 7 aerei. “L’Aeroporto di Valbremboprecisa il presidente Sergio Capoferricostituisce un polo di eccellenza per il volo sportivo in Italia che vogliamo onorare con la Festa del Volo. Un evento aperta a tutti i visitatori e l’ingresso non prevede il pagamento di alcun biglietto o tariffa“.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli