Il cappuccino è ancora da migliorare. Troppa schiuma e per nulla vellutata. Voto: sufficiente. Ma credo che per l‘inaugurazione ufficiale del 3 ottobre i baristi potranno sicuramente offrire qualcosa di meglio. Per il resto l’impressione del nuovo pub di Petosino è buona poiché si distingue dai molti che troviamo nella frazione di Sorisole per l’apparenza (vedremo la sostanza) di attenzione alla cultura. Si chiama “Il Varietè” di Liguori e Pepi (pagina Facebook). Si trova in via Aldo Moro a Petosino di fronte al parcheggio del mercato. Ciò che mi ha colpito è il fatto che per ogni tavolo è presente un libro. E così, tra brioche e cappuccino, mi sono trovato tra le mani La Morte di Danton, un dramma in quattro atti di Georg Büchner. Nei tavoli vicini si scorgevano libri di Baricco, Virginia Woolf (vertiginosamente meglio del primo citato) e una guida di Praga. Non solo. Una libreria conteneva opere di sicuro interesse.


Gli opuscoli informativi promettomo wifi gratuita, corsi ed eventi. Per il giorno dell’inaugurazione si è pensato ad un’esposizione di opere di artisti locali. Poi, dalle 18 alle 20, un aperitivo con buffet (BIRRA MEDIA a 2 euro, COCKTAIL a  4euro). L’evento principale è il concerto live degli Artisciò. E’ una band italiana che trasforma brani di grande successo, sfogliandoli e risfogliandoli con cura per avvolgerli di nuove atmosfere. Il risultato è un repertorio variegato e levigato, amante dei viaggi attraverso gli stili e delle strade sconosciute illuminate dal sole. A conferire un’atmosfera vintage anche un intramontabile calcio-balilla!


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli