Sono madre e figlia le due donne coinvolte in un incidente avvenuto questa mattina, giovedì 9 luglio, verso le 8:30: l’auto ha sbandato finendo su un’aiuola e abbattendo le barriere di separazione.
Le due donne, di Zanica, sono una 36enne e una 59enne, madre e figlia, e non sono fortunatamente in gravi condizioni.
La loro auto, guidata dalla 36enne, si trovava sulla strada provinciale che da Zanica porta ad Urgnano, quando improvvisamente, per cause ancora da chiarire, ha sbandato ed è finita su un’aiuola spartitraffico prima, impattando poi contro le barriere di separazione e ribaltandosi su un fianco.
A soccorrere le due donne che sono state portare per precauzione in ospedale, nonostante non siano in gravi condizioni, i carabinieri di Martinengo, i vigili del fuoco, la polizia locale, gli equipaggi di soccorso in ambulanza e l’elicottero del 118.
Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,