Tra poche ore prenderà il via la 71esima edizione del Festival di Sanremo ma nel pomeriggio di oggi un caso di positività ha cambiato la scaletta di stasera. Un membro dello staff di Irama è infatti risultato positivo al Covid e l’esibizione dell’artista rimandata a domani.

In seguito al tampone antigenico uno dei componenti dello staff di Irama è risultato positivo. L’artista è stato a sua volta sottoposto a tampone molecolare di verifica.

In attesa del risultato, la sua esibizione che era prevista questa sera, è stata rimandata alla seconda serata del Festival. Al suo posto, come deciso con sorteggio, si esibirà Noemi.

L’esito del tampone molecolare a cui è stato sottoposto Irama, assieme a tutto il suo staff, sarà noto tra stasera e domani mattina; in tempo dunque, in caso di negatività, per permettere al cantante di esibirsi con il secondo gruppo di Big, al posto di Noemi. Per ora l’artista, che ieri aveva scritto su Instagram “ci vediamo domani sul palco”, ha messo sulle Stories il comunicato ufficiale senza alcun commento.

Secondo Adnkronos, il cantante e lo staff hanno seguito finora, oltre al protocollo Rai, anche quello imposto dalla Fimi a tutti i cantanti di etichette associate (Irama è nella scuderia Warner); per cui lui e il suo staff hanno consumato tutti i pasti nelle rispettive stanze d’albergo e l’artista ha concesso interviste solo su Zoom.

Leggi anche: Sanremo 2021: la scaletta dei big della prima serata

Image