La Biblioteca Giacinto Gambirasio di Seriate ha da qualche mese riaperto i battenti e lo ha fatto in totale sicurezza, garantendo che venissero rispettate le norme anti contagio e mettendosi in gioco per offrire ai propri utenti tutte le informazioni necessarie a limitare gli accessi alle operazioni indispensabili.

Distanziamento di due metri tra le persone nel viale d’ingresso, accesso alla biblioteca di una persona alla volta e solo con mascherina e mani igenizzate, percorsi di entrata e uscita separati, consulenza telefonica per le prenotazioni e realizzazione di video tutorial per la prenotazione dei libri da casa; non da ultimo servizi aggiuntivi per la prenotazione del posto studio in biblioteca.

Un grande lavoro quello messo in campo dal comune e dai bibliotecari che è stato valorizzato anche nelle parole del Sindaco Cristian Vezzoli: “Ringrazio i bibliotecari perché anche durante il lockdown hanno saputo reinventare il servizio restando in contatto con gli utenti. Da metà maggio la biblioteca ha riaperto per il prestito ed è ora possibile per i nostri studenti prenotare le sale studio. L’impegno del personale è espressione della passione messa al servizio dei cittadini”.

Queste invece le parole dell’Assessore alla Cultura Ester Pedrini: “Le norme anti Covid-19 hanno rivoluzionato il modo di accedere in biblioteca, che continua a garantire i servizi essenziali e l’opportunità di studiare. Vista la riduzione degli spazi, per rispettare il distanziamento sociale ed evitare assembramenti, è attiva la prenotazione del posto studio, compilando un modulo online reperibile sul sito del comune. La biblioteca si conferma
luogo di incontro e scambio di sapere, benché in modalità diversa. I bibliotecari, stando al passo con i tempi, forniscono consulenze telefoniche per prenotare i libri da casa, dare consigli di lettura, accompagnare le persone, soprattutto anziane, nell’uso della prenotazione online e della biblioteca digitale MediaLibraryonline. Questi sono solo alcune delle proposte online attivate, all’insegna della parola d’ordine: restiamo connessi!”.

Prenotare un posto in sala studio

Per renderle accessibili in totale sicurezza, le sale studio della Biblioteca Giacinto Gambirasio di Seriate, sono state spostate sia al pianoterra, dove fino a pochi mesi fa si trovava l’emeroteca, sia nell’edificio adiacente ed esterno alla struttura principale, utilizzata principalmente per la realizzazione di laboratori.

I posti studio attualmente disponibili sono 20, a cui se ne aggiungeranno a breve altri 5 con l’attivazione delle postazioni in giardino.

Per la prenotazione dei posti è sufficiente compilare il modulo easy-planning reperibile sul sito del comune di Seriate, indicando il giorno e la fascia oraria richiesta all’interno degli orari di apertura, che nei mesi estivi sono dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18, con chiusura il martedì mattino.

Come accedere al prestito dei libri

Chi dovesse invece avere necessità di reperire un libro a scaffale al primo piano della biblioteca, potrà ancora farlo: unico limite al momento è quello dell’accesso contingentato per non creare assembramenti.
Resta ancora chiusa invece la sezione ragazzi che si trova al secondo piano.
Chi dovesse avere necessità di questa tipologia di libri, può però utilizzare il servizio di consulenza telefonica per la prenotazione dei libri da casa o il sito www.rbbg.it e il servizio Mlol, la libreria digitale.
Per aiutare tutti coloro che prima d’ora non avessero mai utilizzato questi servizi online, la biblioteca di Seriate ha realizzato un tutorial da seguire passo passo per accedere ai servizi in modo autonomo direttamente da casa.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, ,