Biondi immobiliare

Riapre dal 1° luglio il polo sportivo di Madone di via Don Ruggeri. Si tornerà a praticare attività fisica nel palazzetto dello sport, nel campo da tamburello, nei campi da calcio in erba e in sabbia per 11 giocatori, nel campetto polivalente per tennis e calcetto. Alle strutture si aggiunge la palestra delle scuole in centro al paese. La gestione sarà affidata a HServizi, società pubblica partecipata dalla Provincia e dai Comuni dell’Isola Bergamasca e Valle San Martino

L’obiettivo – spiega Marco Donadoni, amministratore delegato di HServiziè quello di rilanciare le attività penalizzate dall’emergenza sanitaria e dalla necessità di avere un nuovo impulso in termini di progettualità ed entusiasmo. Sicuramente collaboreremo fattivamente con “Accademia calcio Isola Bergamasca” (almeno sei squadre del settore giovanile) e con la nuova società di calcio che dovrebbe partire dalla Terza categoria, ma anche con altre discipline del territorio“.

Per l’amministrazione del sindaco Rosaria Albergati si tratta di una scelta opportuna. Unico neo la mancata riapertura del bar in quanto per ora non rispetta i requisiti di agibilità.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: