Il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, Giovanni Malanchini, ha aderito questa mattina 25 aprile al flash mob #Iorimangoseduta organizzato dalla Lega Urgnano. “Come ha già dichiarato il nostro Segretario Matteo Salvini, – ha detto Malanchini – oggi è più che mai necessario stare dalla parte della democrazia, della libertà, dell’Occidente. Ringrazio i militanti della Lega Urgnano per aver organizzato in piena sicurezza questo importante flash mob: i nostri valori e i nostri diritti, lo sottolineo ancora, non sono negoziabili”. “

Malanchini si è setto entusiasta di partecipare al mobilitazione della Lega Urgnano in favore della libertà delle donne, contro la Turchia in Europa. “Per Erdogan, infatti, le donne non meriterebbero sedie e ruoli di potere – ha detto Malanchini – .Basta ricordarsi quanto accaduto pochi giorni fa alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Tutto ciò è inaccettabile ed è l’ennesima dimostrazione di quanto la Turchia sia lontana dai nostri valori. L’entrata di Erdogan in Europa sarebbe quindi davvero una vera sciagura

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: