Napoli-Atalanta 1-2. Grandissima vittoria dell’Atalanta a Napoli che ci proietta al 4° posto a pari merito col Milan che però purtroppo è in vantaggio nei confronti diretti. A vedere l’andazzo del primo tempo era difficile pensare che l’Atalanta, poi, avrebbe strappato i tre punti al San Paolo di Napoli. Dopo 35 secondi subito ammonito Mancini per un fallo per il quale sarebbe bastato un rimprovero dell’arbitro. Napoli che ha sempre il possesso palla, Atalanta che sembra quasi più preoccupata per la partita di giovedì nel ritorno di semifinale di coppa Italia con la Fiorentina. E, infatti, dopo un paio di occasioni il Napoli passa in vantaggio in maniera molto fortunosa con Martens. Atalanta che fa fatica a creare occasioni. Un primo tempo da dimenticare.


Secondo tempo e improvvisamente in 5 minuti la partita cambia! Prima un contropiede del Napoli con il loro attaccante Milik che si trova solo davanti a Gollini. Lo supera con un pallonetto, il 2-0 sembra fatto, ma grazie ad uno strepitoso salvataggio sulla riga di Masiello il pallone non entra! Ed ecco che finalmente entra Ilicic. L’Atalanta prende più sicurezza, è più convinta delle proprie possibilità, si creano un paio di occasioni dove il Napoli ne viene fuori con un po’ di fortuna, ma ecco Ilicic che riceve palla al limite dell’area, passa ad Hateboer sulla fascia destra e cross rasoterra per Zapata che fa 1-1!


Adesso la partita è aperta a qualsiasi risultato, ma l’Atalanta ha più voglia di vincere e infatti ancora Ilicic dà un assist per Zapata, passaggio a Pasalic e Atalanta in vantaggio a 10 minuti dalla fine!!! Finale con il Napoli che cerca il pareggio, ma l’Atalanta controlla bene, concede un paio di rischi che ci stanno e porta a casa questa grande vittoria che è la cosa migliore per proiettarci alla grande semifinale di coppia Italia giovedì con la Fiorentina! FORZA ATALANTA!!!!

La rubrica “La Dea del Teo”

Print Friendly, PDF & Email