Oggi, domenica 28 giugno, è finalmente giunto il giorno in cui Bergamo commemorerà in un’unica cerimonia le oltre seimila vittime dell’epidemia Covid, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Durante la cerimonia sarà scoperta anche una lapide dedicata ai defunti, su cui è stata incisa una poesia di Ernesto Olivero.L’evento non sarà aperto al pubblico, ma prevederà la partecipazione di un massimo di 300 persone, tra i sindaci dei comuni bergamaschi e le autorità, a causa delle norme di distanziamento sociale anti covid.


Per tutti coloro che lo desiderassero sarà comunque possibile seguire l’evento a partire dalle 20:30 in diretta su Rai Uno, o eventualmente su Bergamo TV.
In caso di pioggia è stato previsto un piano B, con lo spostamento dell’evento all’interno della Chiesa di Santa Maria Maggiore: al momento però sembrerebbe che non ce ne sarà bisogno.
Print Friendly, PDF & Email