Una comunicazione di Poste Italiane ha fatto sapere che le pensioni del mese di agosto verranno accreditate già a partire da lunedì 27 agosto.

I destinatari sono tutti quei pensionati titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. Per quanto riguarda invece i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution, è stata data comunicazione che potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Per tutti coloro che invece non hanno possibilità di ritirare la pensione negli ATM ma devono obbligatoriamente recarsi presso gli sportelli postali, è stato emesso un calendario a turnazione alfabetica a cui fare riferimento.

Cognomi dalla A alla B: lunedì 27 luglio;
Cognomi dalla C alla D: martedì 28 luglio;
Cognomi dalla E alla K: mercoledì 29 luglio;
Cognomi dalla L alla O: giovedì 30 luglio;
Cognomi dalla P alla R: venerdì 31 luglio;
Cognomi dalla S alla Z: sabato mattina 1° agosto.

Resta attivo il servizio effettuato dai Carabinieri dedicato a tutti coloro che, con un’età superiore ai 75 anni percepiscono prestazioni previdenziali agli Uffici Postali riscuotendo la pensione in contanti e si trovano impossibilitati a delegare altri soggetti al ritiro. Tali pensionati potranno richiedere di ricevere gratuitamente le somme di denaro presso il loro domicilio, che verranno consegnate direttamente dai Carabinieri stessi .

Resta sottinteso che, per salvaguardare la salute di ognuno, tutti coloro che si recheranno personalmente alle post dovranno indossare la mascherina, mantenere la distanza di almeno un metro (dentro e fuori gli uffici) e entrare solamente in seguito all’uscita del cliente precedente.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22.

Tagged in:

,