Almanacco Bergamo 4 febbraio 2022 (Venerdì)

5^ settimana – Giorni inizio/fine anno 35/330 BUONA GIORNATA
AUGURI di BUON COMPLEANNO e di BUON ONOMASTICO a tutti coloro che oggi lo festeggiano

SEI NATO OGGI? Le persone nate in una di queste date sono molto diligenti. Lottate fino alla fine per riuscire in quello che volete fare ed il coinvolgimento è totale. Siete ambiziosi, desiderate portare a termine il vostro lavoro, che eseguite in maniera sistematica, seguendo regole ben precise e non vi fermate mai fino a che i vostri obbiettivi non siano raggiunti. Determinazione e rigore sono i vostri migliori qualificativi. La famiglia e il suo benessere sono al centro dei vostri pensieri. Molto fortunati, amate la stabilità, la famiglia e la casa. Legati alle tradizioni e ancorati alla routine.

I SANTI DI OGGI
I SANTI del GIORNO: San GIUSEPPE da LEONESSA  Frate Cappuccino, patrono delle Missioni – San GILBERTO Vescovo – Santi PAPIA – IODORO e CLAUDIANO martiri – La Chiesa celebra la festa di altri 13SANTI e 8 BEATI

SIGNIFICATO DEL NOME GILBERTO
Significa famoso ostaggio. Oggi San Gilberto. In Italia portano questo nome circa 26.122 persone di cui il 15,5% in Lombardia.

AFORISMA del GIORNO
Tre cose sono importanti nella vita: la prima è essere gentili, la è seconda essere gentili e la terza è essere gentili

PROVERBI
Non tutte le ciambelle riescono con il buco.


I MORTI DEL GIORNO A BERGAMO E PROVINCIA (clicca qui)

80 KG DI PESCE MAL CONSERVATO, MULTA IN ARRIVO PER UN NEGOZIO DI VIA CARDUCCI

Sanzione in arrivo per un esercizio commerciale di via Carducci, a Bergamo: a inguaiare il commerciante la cattiva conservazione e la mancanza di etichettatura di 80 kilogrammi di pesce in vendita nel negozio. Un’irregolarità che hanno portato alla luce nella giornata di martedì 1 febbraio durante un sopralluogo programmato gli agenti della Polizia commerciale del Comando del Comune di Bergamo: non appena hanno rinvenuto la merce, gli uomini della Polizia Locale hanno subito contattato il personale di ATS, con la quale collaborano su questo fronte ormai da tempo. Il pesce è stato subito posto sotto sequestro e stamattina è stato completato il verbale, che impegna il titolare del negozio a smaltire a proprie spese tutta la merce sequestrata. “Si tratta – spiega il viceSindaco Sergio Gandi – dell’ennesima dimostrazione che l’attività della nostra Polizia Locale è efficace e soprattutto a 360 gradi, in questo caso su un tema fondamentale, ovvero quello della sicurezza alimentare, importante tanto quanto quella urbana o stradale.”

MANI PULITE 30 ANNI DOPO. GHERARDO COLOMBO LUNEDÌ 7 FEBBRAIO ALLE ORE 20.45 

Un’indagine a forma di spirale in cui si incrociano politica, imprenditoria e corruzione. Lunedì 7 febbraio alle ore 20.45 sul canale Youtube e sulla pagina Facebook delle Acli di Bergamo sarà Gherardo Colombo, ex magistrato del pool di Mani Pulite e autore del libro “Il vizio della memoria”, a raccontare e ad analizzare i fatti di quelfebbraio 1992 e dei tre anni seguenti, fino al dicembre del 1994. Arrestato il 17 febbraio 1992 presso il Pio Albergo Trivulzio, Mario Chiesa, rispondendo alle domande di Antonio di Pietro e del gip Italo Ghitti, scoperchia il vaso di Pandora.  «La Memoria Civile è sempre un appuntamento a cui teniamo molto – dichiara Corrado Maffioletti, referente del percorso -. A trent’anni da Tangentopoli con alcuni giovani ci siamo trovati per aprire una finestra su questo anfratto di storia recente che a volte viene lasciato ai margini delle grandi narrazioni storiche. Con noi avremo Gherardo Colombo, oggi coordinatore del Comitato per la legalità e la trasparenza del Comune di Milano, che nel 1992 e nei due anni seguenti affiancò Antonio di Pietro e gli altri magistrati nell’indagine di Mani Pulite. Da sempre Colombo si occupa della formazione dei giovani sui temi della legalità e giustizia. Quella di lunedì è la prima tappa di un percorso tematico sulla crisi dei partiti e il fenomeno della corruzione, che hanno avuto il loro apice nel 1992. Il secondo appuntamento sarà infatti lunedì 21 febbraio con Gad Lerner, giornalista, e con Paolo Corsini, deputato e professore universitario, ex sindaco di Brescia, in collaborazione anche con le Acli di Brescia e con Libera. Chiuderemo l’itinerario con Rosy Bindi nel mese di marzo con un incontro sul rapporto tra il sistema corruttivo e la politica da tangentopoli ad oggi». 

GIORNATA MONDIALE CONTRO il CANCRO

Giunta al ventiduesimo anniversario, rappresenta un importante richiamo a riflettere su cosa ognuno può fare per combattere il cancro. “Colmare il gap sulla cura – Tutti meritano l’accesso alla cura del cancro” è il tema della campagna della Giornata 2022. Lo slogan richiama l’attenzione sull’importanza della comprensione e del riconoscimento delle disuguaglianze nella cura del cancro in tutto il mondo. In occasione della Giornata il ministro della Salute Roberto Speranza ha sottolineato: “La prevenzione è la prima arma per la lotta contro il cancro. La pandemia ha causato dei rallentamenti nelle attività di screening, nelle visite e negli interventi chirurgici.  Per recuperare il terreno perduto abbiamo stanziato un miliardo di euro. Dobbiamo continuare ad investire in ricerca e in una sanità più vicina alle persone. È anche a questo che servono  le risorse del PNRR.Nel 2020 negli uomini, la malattia oncologica a più alta prevalenza è risultata il tumore della prostata (563.960 casi), seguito dai tumori del colon-retto (280.277) e della vescica (25 .015). Il tumore della mammella è risultato, invece, la patologia neoplastica a più alta prevalenza nel sesso femminile (834.154 casi), includendo quasi la metà (43%) di tutte le donne che vivono dopo una diagnosi di tumore. Le altre sedi ad alta prevalenza nelle donne sono risultate il colon-retto (233.245), la tiroide (166.914) e l’endometrio (corpo dell’utero, 122.553 casi).

IL PENSIERO del GIORNO

“Erode aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione”. L’amore alla verità e alla propria identità è un valore che siamo chiamati sempre a vivere e a testimoniare perché le persone possano crescere nel vero valore dell’esistenza. Sicuramente un simile atteggiamento può generare reazioni negative e persecutorie. Tuttavia la grandezza dell’uomo sta nel vivere ciò in cui si crede al di là dei costi che possono derivare. Anche qui si esprime la bellezza della verità. Padre, il tuo Figlio Gesù ci ha insegnato a testimoniare il tuo amore in qualunque situazione dell’esistenza. Fà che il nostro cuore sia un infaticabile ricercatore del tuo volto nella viva imitazione del tuo Figlio Gesù Cristo per dire al mondo la bellezza feconda della fede. Vieni in aiuto alle nostre povertà con la potenza dello Spirito Santo perché possiamo testimoniare la gioia d’essere suoi veri discepoli davanti al mondo intero. Amen

ONLINE IL PORTALE PLACEMENOW.IT

Online PLACEMENOW.IT, il portale finanziato da Regione Lombardia che si pone l’obiettivo di offrire alle ragazze e ai ragazzi del territorio informazioni, consulenza, supporto per orientarsi nel mondo del lavoro. Attraverso il finanziamento previsto dal bando “La Lombardia è dei giovani 2020”, il Comune di Bergamo e altri 32 enti partner (Comuni, Confindustria, Università, Sindacati, Enti di formazione, Fondazioni e Associazioni),hanno sviluppato questo progetto rivolto a circa 50.000 i giovani della fascia 15-34 anni residenti nell’Ambito territoriale n.1 Bergamo, con 6 Comuni (Bergamo, Gorle, Orio al Serio, Ponteranica, Sorisole, Torre Boldone) e 152.304 abitanti, Comunità Montana Valle Brembana, con 37 comuni e 42.256 abitanti, Azienda territoriale per i servizi alla persona Valle Imagna-Villa d’Almè, con 20 comuni e 52.839 abitanti, Comune di Scanzorosciate, con 9.925 abitanti. PlaceMeNow! è dunque l”hub digitale” pensato dai giovani per i giovani. Inclusività e originalità sono i valori fondanti di questo sito web: 4 personas sono state infatti create per rappresentare gli utenti, le problematiche che ostacolano la ricerca di una professione e le possibili soluzioni che il portale stesso offre rispetto a queste incertezze. PMN! punta ad essere il punto di raccordo tra le aziende e i giovani del territorio, grazie proprio al coinvolgimento dei 33 partner esperti in informazione, orientamento e sviluppo di competenze nel mondo del lavoro impegnati nell’obiettivo di ottimizzare la ricerca di una professione ideale e di offrire esperienze utili a raggiungerla.

TURNI delle FARMACIE E SERVIZIO PEDIATRICO

TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni. si chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24:

TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 5 febbraio 2022 alle ore 9,00) Albino Farmacia di Bondo Betello – Almenno San Bartolomeo – Ardesio – BERGAMO Farmacia Via Camozzi – Bracca – Castelli di Calepio Farmacia a Tagluino (fino alle ore 24) – Cavernago – Colere – Credaro – Fiorano al Serio – Isola di Fondra – Martinengo – Presezzo (fino le ore 24) – Trescore Balneario – TREVIGLIO Comunale 3 Viale Piave – Treviolo Farmacia di Albegno – Zanica (fino le ore 24)

CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi – 24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica e festivi.

SERVIZIO PEDIATRICO GRATUITO: il SABATO pomeriggio (dalle 14 alle 18,30) presso i Comuni: Albino (tel. 035 306.2722) – Almenno San Salvatore (tel. 035. 632.0021) – BERGAMO (tel. 035. 267.6523) – Calusco d’Adda (tel. 035.438.9418) – Dalmine (tel. 035.378.134) – Romano di Lombardia (tel. 0363.919220) – Sarnico (tel. 035.306.2444) – San Giovanni Bianco (tel. 0345.273.54)

AVVENIMENTI A BERGAMO E PROVINCIA

  • BERGAMO – Galleria GAMeC – Mostra “Nulla è perduto” nei giorni 5-6 febbraio – Ingresso gratuito a tutti gli Operatori della Sanità, associazioni di Volontariato, ecc… in occasione della G.M. della Lotta contro il Cancro
  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco – 5 febbraio ore 18 – inaugurazione della “Collettiva d’inverno” – Orari martedì/domenica dalle 16 alle 19
  • BERGAMO – CSI Bergamo – febbraio 2022 – Corso per arbitri gratuito – inviare email a csi@csibergamo.it
  • BERGAMO – Centro Culturale San Bartolomeo – 7 febbraio ore 18 – “Via eterna e Mistero Eucaristico” Relatore Mons. Antonio Donghi Docente di Liturgia.
  • BERGAMO – Teatro Loreto – 5 febbraio ore 18 – Spettacolo “Roclò” – Teatro delle Meraviglie
  • BERGAMO – Teatro Tascabile – 5 febbraio ore 21 – spettacolo “Free Solo”
  • BERGAMO – Crebergteatro – 5 febbraio ore 21 – Spettacolo “ Samusà”.
  • CASNIGO – Comune – 5 incontri su “Messaggio Infantile” inizio corso 23 febbraio – aperte le iscrizioni 340.2226775
  • CLUSONE –Franca Pezzoli Arte – 5 febbraio ore 10 – Inaugurazione della Mostra “La donna nella famiglia”
  • GANDINO – Museo del Presepio – 5 e 6 febbraio ore 14,30 – prenotazione 349 4771770
  • LEFFE – Museo del Tessile – 5 e 6 febbraio ore 14 – Prenotazione 035 733981
  • LOVERE – Comune – Visita guidata al Borgo storico di Lovere – 6 febbraio ore 15 – prenotazioni Uffici Comunali
  • LOVERE – Teatro Crystal – 12 e 13 febbraio ore 20.30 – Spettacolo “Misero Buffo”
  • NEMBRO – Biblioteca Comunale – 5 febbraio 16.30 – Mostra fotografica: Lo Stambecco sulle Alpi Orobie”
  • PARRE – Pro Loco – Corso di degustazione Vini – 4 incontri – Sede Oratorio – di Parre – prenotazione obbligatoria
  • TREVIOLO – Biblioteca – domenica 6 febbraio ore 15 – presentazione del libro “Mio figlio, l’amore che non ho fatto in tempo a dargli” – ingresso libero

COSA LEGGERE

LA LADRA DI PAROLE – A Ikati, un villaggio nel cuore della Nigeria, il destino delle donne è segnato: passano l’infanzia a occuparsi della casa e dei fratelli più piccoli, vanno a scuola solo per imparare a leggere e scrivere e poi vengono date in moglie al miglior offerente. Ma la quattordicenne Adunni è diversa: ama studiare, scoprire parole nuove per dar voce ai propri pensieri, per capire il mondo, per immaginare un altro futuro. E sogna di diventare maestra, di spiegare alle bambine come, grazie all’istruzione, possano liberarsi della miseria, guardare lontano, cercare la loro strada. Un sogno che però sembra infrangersi la mattina in cui il padre le annuncia di averla promessa a Morufu, un uomo molto più vecchio di lei e con già altre due mogli. Adunni sa che la sua famiglia ha un disperato bisogno dei soldi di Morufu, eppure non si arrende, nemmeno dopo aver compiuto il suo dovere di figlia, nemmeno dopo che una tragedia la obbligherà a scappare a Lagos, dove diventerà la serva di una donna prepotente e crudele. Anche nell’ora più buia, Adunni saprà trovare parole di coraggio e di speranza, parole che le daranno la forza di trasformare il suo sogno in realtà… Un romanzo che esalta tutte quelle donne che ogni giorno lottano per un mondo più giusto. Una storia drammatica ed emozionante, che svela una realtà umana e sociale sconosciuta a molt

L’ANGOLO DELLA CUCINA. IL GRANA PADANO

E’ Uno dei fiori all’occhiello della tradizione casearia italiana è sicuramente il Grana Padano DOP. Le forme di Grana Padano per essere prodotte devono seguire un procedimento preciso ed unico e devono rispettare passo passo il disciplinare del consorzio del Grana Padano. La zona di produzione comprende ben 32 province in cinque Regioni: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige. Ideale è lasciarlo a temperatura ambiente per un ora prima di consumarlo per poterne apprezzare nell’interezza l’aroma, non andrebbe nemmeno tagliato ma scheggiato con gli appositi coltellini. Un formaggio perfetto come aperitivo per stuzzicare la fame o come fine pasto per concludere con gusto un intero menù. Per questo, nelle giuste quantità e all’interno di un’equilibrata e varia alimentazione, può essere inserito nella dieta di grandi e piccini, oltre ad essere molto utile in alcune fasi della vita come la gravidanza o l’allattamento, nell’adolescenza, nella menopausa, nelle persone anziane ed anche in chi accusa intolleranza al lattosio.

Per tutte le notizie seguici su Google News

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: