Dopo alcuni giorni necessari per il riequilibrio e la riorganizzazione delle seconde dosi per i cittadini under 60 vaccinati in prima dose con AstraZeneca, domani si riparte.

Riprendono infatti ufficialmente, a partire da domani, giovedì 17 giugno, con vaccinazione eterologa, le somministrazioni ai cittadini con meno di 60 anni, vaccinati in prima dose con AstraZeneca. A comunicarlo una Nota della Direzione generale Welfare della Regione Lombardia.

Già a partire da domani 17 giugno, quindi, 17.733 cittadini riceveranno il richiamo con un vaccino mRNA Pfizer o Moderna. L’obiettivo fissato è quello di recuperare, entro lunedì, tutte le 42.000 somministrazioni sospese nelle giornate tra il 12 e il 16 giugno.

A permettere questo rapido recupero la capacità organizzativa e le potenzialità dei centri vaccinali dove giovedì 17 giugno sono previste più di 113.000 somministrazioni.

Leggi anche: I morti di oggi a Bergamo e provincia resi noti il 16 giugno 2021

Print Friendly, PDF & Email