Si è spento nella notte tra domenica e lunedì Javier Ubbiali, morto a soli 16 anni a causa della leucemia che lo aveva colpito ad aprile scorso.

Il giovane, studente dell’Istituto Alberghiero di Bergamo, viveva a Spirano con la famiglia, la mamma Emma e il papà Diego, ed era molto attivo in oratorio e nella comunità, tanto che la camera ardente è stata allestita proprio all’interno della sala parrocchiale.

Conosciuto e amato da molti in paese, lascia l’intera comunità in lutto: appassionato della vita d’oratorio, frequentato come animatore e anche molto attivo all’interno della comunità cristiana del paese, Javier ha scoperto la malattia ad aprile e per mesi ha continuato a lottare nella speranza di poter guarire. Purtroppo le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate fino ad arrivare alla morte, avvenuta nella notte tra domenica e lunedì.

I funerali del giovane si terranno domani, mercoledì 2 dicembre, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Spirano.

Tagged in:

, ,