Giovedì pomeriggio, un cittadino albanese di 43 anni residente a Treviglio è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Milano con l’accusa di detenzione di sei chili e mezzo di eroina.

Gli agenti della Squadra Mobile si erano recati presso l’abitazione dell’uomo attorno alle ore 14, per notificargli l’ordine di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dalla Terza Sezione Penale e del Riesame del Tribunale di Brescia.

Non trovandolo a casa, lo hanno rintracciato in un bar di Via Mazzini e condotto presso l’abitazione. Durante la perquisizione sono stati trovati 7 grammi di eroina e materiale per il suo confezionamento. Un sacco con 5,2kg di eroina sono stati invece rinvenuti nella cantina del casa, mentre 1,3 kg divisi in tre involucri sono stati rinvenuti nel cestello della bicicletta parcheggiata sotto casa.

In cantina i poliziotti hanno rinvenuto anche una bicicletta di marca, per il quale ora l’uomo, che non ha saputo fornire dettagli sulla provenienza, è indagato per ricettazione.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,