Da giugno a agosto i ragazzi disabili o in situazioni di fragilità di Treviglio potranno partecipare ad un progetto inclusivo, chiamato “Estate Indimenticabile”, messo in campo dal Comune e la società partecipata Ygea. Previste passeggiate, visite alla biblioteca, percorsi di autonomia, esperienze culturali e sportive. Coinvolte 45 famiglie e 25 educatori con la supervisione della Neuropsichiatria di Verdello. Destinati al progetto 40.000 euro.


Tagged in: