Furto in banca a Basella di Urgnano. I ladri, in azione nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 marzo 2021, dopo aver forzato l’ingresso, sono riusciti a fuggire con un dispositivo di cassa. I Carabinieri stanno visionando le telecamere di videosorveglianza della banca per risalire ai colpevoli.

La spaccata alla filiale Bcc Bergamasca e Orobica di Basella di Urgnano si è verificata nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, attorno alle 3.40. I ladri, muniti di attrezzi da scasso, hanno forzato l’ingresso. Una volta entrati, vi hanno trovato una cassa temporizzata che hanno trascinato fino al marciapiede antistante l’edificio. Prima di allontanarsi, hanno proceduto con la rottura del dispositivo a tempo, potendo così estrarre la cassa incorporata. Una volta certi di essersi assicurati la refurtiva, si sono dati alla fuga in auto, riuscendo ad anticipare di pochi istanti l’arrivo delle guardie giurate e dei Carabinieri immediatamente allertati.

I militari, una volta giunti sul posto e resisi conto di non poter fare altro che constatare l’avvenuto furto, hanno raccolto le testimonianze di alcuni residenti della zona, svegliati dal trambusto causato dai ladri. Dopo aver analizzato i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza della filiale, stanno ora conducendo le indagini per risalire ai colpevoli del furto in banca.

Leggi anche: Aeroporto di Orio: in volo per l’Egitto con più soldi del dovuto

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,