Non importa cosa trovi sotto l’albero, ma chi trovi intorno.
(Stephen Littleword)

Nel 1940 Irving Berlin scrisse la canzone White Christmas ispirandosi al bianco candore della neve che, tradizionalmente, viene associato al giorno di Natale ma che quest’anno, guardando le immagini metereologiche che giungono da New York, sembra arrivata con qualche settimana in anticipo.

Un anticipo di atmosfera natalizia è anche quello che si è vissuto ieri pomeriggio in Piazza Duomo a Milano dove la famiglia del Maestro Andrea Bocelli, con i figli Matteo e Virginia, ha intonato, dalla terrazza Mondadori, alcuni brani del loro album dedicato alle feste dal titolo “A Family Christmas”.

In questa produzione discografica sono presenti diversi brani in lingua inglese ma ne spiccano anche due in italiano: uno dal titolo “Buon Natale” e l’altro, un inedito, che si chiama “Il giorno più speciale”. Quest’ultima è, ad avviso di chi scrive, un vero e proprio inno alla gentilezza perché leggendo il testo e ascoltandone la melodia ci farà sentire come trasportati in un viaggio immaginario ma reale nel quale è vivo ed incalzante l’invito a cantare tutti insieme vivendo così, realmente fino in fondo, il significato di pace e fratellanza che il giorno di Natale sempre ci richiama.

Ecco quindi come, a mio avviso, le parole di Stephen Littleword possono essere realmente una facilitazione nell’introdursi all’ascolto di questo “A Family Christmas” perché se ci pensiamo bene e osserviamo anche la foto della copertina dell’album il segreto del successo del maestro Bocelli non risiede solamente nelle sue straordinarie doti canori ma, guardando i volti dei figli presenti all’evento e ascoltando le loro voci, nell’importanza che la famiglia ricopre nella sua vita.

Proprio in questi giorni, quindi, nei quali le nostre città inizieranno ad addobbarsi di luci e di colori questo disco può essere l’opportunità per farci accompagnare in un viaggio capace, grazie a melodie davvero intense, di elevare i nostri cuori facendoci scoprire qualcosa di importante: solo se realmente ci accorgeremo di quanti doni abbiamo già intorno a noi vivendo la quotidianità; potremmo davvero sperimentare la pace e la fraternità che tanto desideriamo.

Si può dire che ieri sera Milano, quindi, ha chiuso gli occhi custodendo nel suo cuore musicale il messaggio che questa famiglia speciale ci ha voluto dare: ogni giorno è speciale… ogni giorno è Natale… se amiamo e ci lasciamo amare!    

IL NUOVO ALBUM DI ANDREA BOCELLI E’ DISPONIBILE SU AMAZON
Sei libero di cliccare sul immagine per avvedere allo store

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Alessandro Grazioli

Marito e papà di 4 bambini, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, Business Unit Eticapro, Consigliere Comunale, scrittore di libri per l'infanzia, divulgatore e influencer sociale su Socialbg

Vedi tutti gli articoli