Almanacco di oggi 1 luglio 2021 (Giovedì). Notizie e curiosità

26^ settimana – Giorni inizio/fine anno 182/183 – SIAMO a META’ ANNO

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • 1906 Inaugurata la Ferrovia della Valle Brembana
  • Giornata Mondiale della Frutta e della Verdura
  • Giornata Mondiale del Reggae
  • Il “pensiero” del giorno
  • Bergamo e i “Grandi Italiani”
  • Arriva il digitale: decoder o nuovo TV
  • Disposizioni per vedere gli Europei al ristorante
  • Quando si va in vacanza
  • Il “galateo” in spiaggia
  • Stangata sulle bollette Luce e Gas
  • Accadde Oggi
  • Altre “Notizie e Curiosità
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO:
Sant’ARONNE (fratello di Mosè) fu Lui a condurre gli Ebrei verso la “Terra” promessa che però Dio non gli fece calpestare, la vide dall’alto del Monte Hor dove tutt’oggi è sepolto. Venerato dalle tre religioni monoteiste (cristiani, ebrei e musulmani). Patrono dei fabbricanti di bottoni.
Santa ESTER Regina
Sant’OLIVIERO Vescovo e martire
San TEODORICO Abate

AFORISMA del GIORNO: “Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori, ma soprattutto non esistono” (Aristotele)

LUGLIO è il settimo mese dell’anno secondo il calendario gregoriano e il secondo mese dell’estate nell’emisfero boreale, dell’inverno nell’emisfero australe; conta 31 giorni e si colloca nella seconda metà di un anno civile. Il nome deriva da Giulio Cesare, nato attorno al 12 oppure il 13, a seconda delle fonti. In precedenza, nel calendario romano di Romolo, era il quinto mese (l’anno iniziava con il mese di marzo) e aveva il nome di Quintile (quintilis), nome latino del numero cinque. Venne poi cambiato in iulius.

1906 – INAUGURATA la FERROVIA della VALLE BREMBANA (115 anni fa) era una ferrovia, elettrificata con l’inusuale sistema a corrente alternata che fra il 1906 e il 1966 collegava la città di Bergamo con Piazza Brembana attraverso l’omonima valle. il primo tratto della ferrovia, lungo 25,92 km da Bergamo a San Pellegrino Terme venne aperto il 1º luglio 1906, seguito l’ottobre successivo da un breve prolungamento fino a San Giovanni Bianco. A causa delle difficoltà economiche legate alla prima guerra mondiale e con l’obiettivo di dare lavoro ai reduci, il tratto successivo di 11 km, fino all’allora San Martino de’ Calvi Nord (odierna Piazza Brembana), fortemente voluto da Bortolo Belotti e concesso già il 30 giugno 1919, venne inaugurato sette anni più tardi, il 31 luglio 1926

GIORNATA MONDIALE della FRUTTA e della VERDURA viene celebrata proprio a metà dell’anno 2021 che l’ONU dedicato all’importanza che ha la frutta e la verdura per tutta l’Umanità. Le Nazioni Unite hanno dichiarato il 2021 Anno internazionale della frutta e della verdura per sottolineare la loro importanza nutrizionale e l’apporto benefico sulla salute. Il consumo di frutta e verdura fa parte di un’alimentazione diversificata, sana e bilanciata che nello stesso tempo deve accompagnarsi ad azioni per la riduzione della perdita e dello spreco di cibi rapidamente deperibili. I colori di frutta e verdura sono il simbolo della loro stagionalità: possiamo mangiare lo stesso pane tutti i giorni, ma dobbiamo variare i vegetali nella nostra dieta. Una dieta monotona non fa bene alla nostra salute né a quella del Pianeta, perché si traduce in colture intensive e perdita di biodiversità. Non è in corso solo la pandemia da Covid-19 ma anche un’altra, più insidiosa e silenziosa, di malattie non trasmissibili causate dalla cattiva alimentazione. La malnutrizione provoca importanti patologie (obesità, ipertensione, malattie cardiovascolari, tumori, etc.), ritenute tra i maggiori pericoli per la salute. La deperibilità di frutta e verdura è la prima causa di perdita e spreco alimentare, e in molte aree del mondo – soprattutto nei paesi in via di sviluppo – l’approvvigionamento è difficile quando non impossibile. Per diminuire drasticamente la perdita di cibo bisogna intervenire sulla catena del freddo, investire in ricerca e considerare l’innovazione digitale un fondamentale veicolo di sviluppo sostenibile del settore agroalimentare dal campo alla tavola.

GIORNATA MONDIALE del REGGAE Sono già passati 27 anni da quel luglio 1994, data in cui è stata celebrata per la prima volta la Giornata internazionale del reggae. Qual è stato il motivo di questa celebrazione? Senza dubbio questo genere ha affascinato e coltivato milioni di follower in tutto il mondo., grazie al suo messaggio di ispirazione e unione tra le persone. Creato in Giamaica, Bob Marley è il numero uno, indiscusso di questo tipo di musica, ha influenzato un gran numero di musicisti che hanno continuato la sua straordinaria eredità. Tutto è iniziato dal discorso di Winnie Mandela riferendosi al ritmo che ha dato incoraggiamento, ispirato e unito il popolo sudafricano nella lotta contro l’apartheid. Oggi, la celebrazione è stata programmata in tutto il mondo e ci sono diversi paesi che organizzano festival, mostre e conferenze, come alcune delle grandi quantità di attività svolte. Nel 2018 l’UNESCO ha dichiarato il reggae come patrimonio immateriale dell’umanità. Oltre a Marley, questo stile musicale trasporta grandi esponenti della statura di Peter Tosh, Gregory Isaacs, Jimmy Cliff, Toots e The Maytals y Steel Pulse, tra molti altri.

IL “PENSIERO” del GIORNO (di Don Antonio Donghi) “Coraggio, figlio, ti sono perdonati i tuoi peccati.” –  L’uomo quotidiane ricerca sempre forza e speranza e desidera essere veramente se stesso. Tutti questi frutti gli provengono da relazioni autentiche che regalano continuamente fiducia nella rigenerazione del cuore umano. È quello sguardo dell’amico vero che penetrando nel profondo della sua persona lo restituisce al gusto della vita. Desideriamo costruire il presente nella vera reciprocità che dà alla luce uomini veramente nuovi. –   Padre, tu ci regali ogni giorno il tuo Figlio Gesù perché il tuo amore per l’uomo s’incarni in continui atti di fiducia che offrono la vera libertà del cuore e rinnovano il desiderio di costruire relazioni autenticamente umane. La luce del tuo Spirito ci rigeneri ogni giorno perché possiamo con serenità camminare nel quotidiano dandoci la gioia d’avere mano nella mano in ogni frammento della nostra esistenza. Amen

BERGAMO e i “GRANDI ITALIANI: Don ANTONIO ROSMINI Nata a Rovereto, 24 marzo 1797 morto a Stresa, 1 luglio 1855 (166 anni fa) è stato un filosofo, teologo e presbitero italiano. La chiesa cattolica lo venera come beato dal 18 novembre 2007. La città di Bergamo gli ha dedicato una Via. Fu nel giugno 1820 prendendo parte ad una cerimonia, ottenne da Monsignor Manfrin a Trento il diaconato ed in seguito, a Chioggia, il 21 aprile 1821 ricevette l’ordinazione sacerdotale. Intanto iniziò a mostrare una profonda inclinazione per gli studi filosofici, incoraggiato in tal senso da papa Pio VII. Dal 1826 si trasferì a Milano dove strinse un profondo rapporto d’amicizia con Alessandro Manzoni. Nel 1848 svolse una missione diplomatica per conto del Re di Sardegna Carlo Alberto presso la Santa Sede. A Varese fondò la Congregazione dei Padri  Rosminiani. Per le Sue teorie venne esonerato da diversi incarichi religiosi. Fu Papa Giovanni XXIII nel Concilio Ecumenico Vaticano II a riabilitare il Suo pensiero sulla fede e i Papi successivi lo portarono fino alla proclamazione di Beato. Alessandro Manzoni restò al capezzale di Don Rosmini perdendo un grande amico soprattutto nella stesura di testi. Rosmini è sepolto all’interno del Santuario del SS. Crocifisso di Stresa.

ARRIVA il DIGITALE: DECODER o NUOVA TV? Nel 2021 l’Italia passerà a un nuovo standard televisivo, il cosiddetto DVB T2, ma non tutti i televisori presenti sul mercato o già in possesso degli italiani sono in grado di supportarlo. Che fare, dunque? Iniziamo col precisare che il passaggio scatterà a settembre 2021, ma solo in alcune aree d’Italia, per concludersi a giugno 2022, quindi non c’è nessuna fretta, resta ancora molto tempo per attrezzarsi.  già da oggi è possibile capire se la propria tv sarà in grado di vedere i canali tv anche dopo luglio 2022. Come spiega bene Altroconsumo, esiste un modo molto semplice per saperlo subito. Basta sintonizzarsi sul canale 200, canale di test Mediaset, o sul 100, canale di test Rai. Se si visualizza una schermata statica con la scritta “Test HEVC Main10“, ottima notizia: significa che il proprio televisore riceverà il nuovo segnale tv anche dopo che il passaggio al DVB T2 sarà completato. Se invece non si visualizza nulla, cioè lo schermo è nero oppure proprio non si trovano i canali 200 e 100, allora significa che la tv che abbiamo in casa potrebbe non essere abilitata al nuovo sistema. A questo punto, meglio cambiare tv o acquistare un decoder? I decoder dotati della nuova tecnologia DVB T2 sono già in vendita nei negozi di elettronica a un prezzo che va dai 30 ai 250 euro.

La BORRACCIA: L’IMPORTANZA ECOLOGICA e la SUA PULIZIA: Nelle borracce andrebbe messa l’acqua, a meno che ci siano precise indicazioni nella confezione che giustifichi il loro utilizzo per contenere altre bevande, dal té alle bevande zuccherate: alcune sostanze acide potrebbero andare a intaccare la borraccia stessa, e lo zucchero residuo contenuto in alcune bevande potrebbe creare l’ambiente adatto per la proliferazione dei batteri. Meglio assicurarsi che siano in acciaio inossidabile per uso alimentare: basta controllare sulla confezione sia presente la dicitura “Acciaio inox 18/8” o “304”. Altri ottimi materiali sono il vetro e il rame, ma anche le borracce di plastica non hanno particolari controindicazioni, se mantenute pulite.

DISPOSIZIONI per VEDERE gli EUROPEI al RISTORANTE e in PIAZZA: come accade per i bar (vedi il post di ieri), infatti, è stato decretato che anche gli esercizi commerciali destinati alla ristorazione, che dispongano di schermi, hanno la possibilità di trasmettere il Campionato Europeo di calcio per i propri clienti. Da rimarcare, anche in questo caso, il fatto che il numero massimo di clienti per tavolo rimane fissato a quattro, sia all’interno che all’esterno, nelle Regioni in area gialla; il numero concesso sale a sei, sempre sia all’interno che all’esterno del locale, nei territori in area bianca.  Tra i luoghi dove vedere gli Europei, oltre a bar e ristoranti, vi sono anche le piazze cittadine in cui sono stati montati dei maxischermi; chi volesse seguire le partite della Nazionale Italiana in questi spazi dedicati dovrà indossare sempre la mascherina, anche trovandosi all’aperto. Inoltre, le distanze saranno fissate con precisione e dovranno essere rigorosamente mantenute per evitare la diffusione del contagio.

ACCORGIMENTI alla GUIDA MENTRE SI VA IN VACANZA: Se affrontate un lungo viaggio non dimenticate di fare delle soste per riposare e per mangiare e bere; oltretutto, tenete sempre dell’acqua fresca in auto da bere (portate delle borse termine) durante il tragitto, l’idratazione è fondamentale per tenere alta l’attenzione alla guida. Ultimo avvertimento, ma non per importanza, riguarda la postura che si tiene mentre si è al volante. Quando fa molto caldo, ad esempio, è abitudine diffusa guidare con il gomito appoggiato al finestrino e il braccio fuori, a prendere aria. Non fatelo! È pericoloso, questa postura infatti incide sulla capacità di controllo del veicolo, non avendo entrambe le mani sul volante. Nel caso di sinistro stradale o urto, inoltre, potrebbe causare lesioni molto gravi. A proposito di postura, questa volta del passeggero anteriore, si consiglia vivamente di evitare di appoggiare i piedi sul cruscotto. In caso di collisione, oltre a non far gonfiare l’airbag, potrebbero farlo diventare addirittura pericoloso. I rischi per le gambe e i piedi del passeggero durante un incidente oltretutto sono altissimi.

Il “GALATEO” della BUONA EDUCAZIONE in SPIAGGIA: (vedi precedenti post). Ognuno è libero di fare ciò che vuole anche in spiaggia ma nel rispetto degli altri. Il “galateo” ci aiuta in questo. Nel post di oggi parliamo dell’importanza del saluto dei vicini in spiaggia e dei fumatori. 14.Fate attenzione a non occupare zone altrui con asciugamani, lettini,materassini, giochi dei bambini, ma restate nel vostro perimetro evitando l’invasione di campo – 15.L’estetista che alberga in noi, va lasciata a casa. Niente ricognizioni estetiche, pinzette, schiacciamenti di inestetismi.

STANGATE sulle BOLLETTE GAS e LUCE: Non ci sono buone notizie per le famiglie italiane, almeno per quanto riguarda spese e bollette. L’Arera, l’Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente, ha comunicato attraverso una nota gli aumenti definitivi per la bolletta elettrica e quella del gas: per la prima l’incremento è stato del 9,9%, mentre per la seconda si arriva al 15,3%. L’annuncio è arrivato dopo il Consiglio dei ministri di ieri, che ha stanziato risorse 1,2 miliardi per attenuare l’aumento delle tariffe.

ACCADDE OGGI:
 1861 Esce in edicola (160 anni fa) il primo numero de “L’Osservatore Romano”, il giornale della Santa Sede
 1881 Prima chiamata telefonica internazionale (140 anni fa) tra St. Stephen (New Brunswick) e Calais (Maine)
 1905 le neonate Ferrovie dello Stato (azienda nata il 22 aprile 1905) riuniscono sotto un’unica amministrazione le reti ferroviarie Mediterranea, Adriatica e Sicula, dando vita alla prima rete ferroviaria nazionale statale italiana
 1908 Viene adottato il segnale SOS a livello internazionale per la richiesta di soccorso
 1931 Viene inaugurata (90 anni fa) la Stazione Centrale di Milano
 1967 le Poste Italiane introducono il CAP (Codice di avviamento postale)
 2005 Viene pubblicato sulla G.U. il D.L (16 anni fa) con cui il Servizio Militare in Italia diventa volontario e non più obbligatorio

SIGNIFICATO del NOME “ARONNE” è: “io canterò a Dio”. In Italia portano questo nome circa 1.290 persone di cui il 39,5% in Emilia Romagna, 21,7% in Lombardia.

PROVERBI:
“Perdere la pazienza significa perdere la battaglia”
“L’ingratitudine è figlia della superbia”
“La pazienza è la più grande delle preghiere”
“Noi siamo felici nel chiedere ma non a ringraziare”

GIORNATA NAZIONALE delle COZZE, VONGOLE e CONCHIGLIE: I muscoli bivalvi, cozze, vongole, canocchie, capesante sono protagonisti di molti piatti e un concentrato di nutrienti. In densità, sono pari solo alle frattaglie, con il vantaggio di essere più appetibili alla maggioranza. Le cozze si alimentano solo di plankton. Per nutrirsi, arrivano a filtrare fino a 65 litri di acqua al giorno, mentre l’ostrica può filtrare fino a 5 litri d’acqua ogni ora per alimentarsi. Importantissimo è laloro freschezza e cucinarli senza una cottura troppo prolungata. I bivalvi costruiscono la propria conchiglia secernendo carbonato di calcio e alcune specie hanno un piede retrattile che permette loro di nascondersi sotto la sabbia o di fare brevi passeggiate al chiaro di luna.

SEI NATO OGGI? I nati il primo luglio tendono ad essere molto sensibili, capaci ed adattabili, oltre che emotivamente aperti. Anche se molti sono destinati a soffrire a lungo e veder feriti i propri sentimenti, di solito escono sempre vittoriosi dalla loro lotta contro imposizioni, ingiustizie e oppressioni di ogni tipo. I nati in questo giorno sono profondi, personalità complesse che si tengono dentro tutto un mondo di sentimenti strettamente personali, hanno però un lato altamente sociale che si manifesta con contributi sinceri e disinteressati alla società: tendono infatti a dare più che a ricevere.

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 05.35 e tramonta alle ore 21.14 – Durata del giorno 15.39 (-1 minuto rispetto a ieri) – Durata della notte: 08.20 (+1 minuto rispetto a ieri) – La LUNA calante (56%) sorge oggi alle ore 00.55 e tramonta alle ore 12.48 

Seguici su Google News


Print Friendly, PDF & Email