Almanacco di oggi 16 luglio 2021 (Venerdì); Notizie e curiosità

28^ settimana – Giorni inizio/fine anno 197/168 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I Santi del giorno
  • Oggi Festa della Madonna del Carmine
  • Luglio mese della prevenzione delle malattie non trasmissibili
  • Bergamo e “il Carmine” nella storia della città
  • Giornata internazionale dei “porcellini d’India”
  • Giornata Mondiale dei serpenti
  • Giornata Nazionale di prevenzione della micosi alle unghie
  • I MORTI DI OGGI E LA DATA DEI FUNERALI (clicca qui)
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO:
Sant’ANTIOCO martire
Santa ELVIRA badessa
San VITALIANO Vescovo

AFORISMA del GIORNO: “Se trasformi i tuoi errori in lezioni e le tue paure in coraggio, tutto è realizzabile”.

LUGLIO: MESE della PREVENZIONE delle MALATTIE NON TRASMISSIBILI costituiscono la principale causa di morte nel mondo, provocando più decessi della somma di tutte le altre cause, e hanno il maggiore impatto sulle popolazioni a basso e medio reddito. La diffusione di queste patologie ha raggiunto proporzioni epidemiche, ma potrebbe essere ridotta in maniera significativa, salvando milioni di vite ed evitando gravi sofferenze, attraverso la riduzione dei fattori di rischio, la diagnosi precoce e cure tempestive. Un’alta percentuale di malattie non trasmissibili si può prevenire, attraverso la riduzione dei quattro principali fattori di rischio comportamentali ad esse correlati: consumo di tabacco, inattività fisica, consumo dannoso di alcol ed errate abitudini alimentari. Gli effetti di questi fattori di rischio comportamentali, e di altre cause metaboliche e fisiologiche preesistenti, sull’epidemia mondiale di malattie non trasmissibili sono, fra gli altri: il tabacco, insufficiente attività fisica, consumo danno di alcol, errate abitudini alimentari, ipertensione, obesità e sovrappeso, infezioni correlate al cancro.

BERGAMO e il COMPLESSO “del CARMINE” i primi dati storici sulla devozione alla Madonna del Carmine risalgono al  1261 (760 anni fa) e comunque la devozione è diffusa in tutta la provincia con altari dedicati in molte Chiese Parrocchiali. La Chiesa/Santuario più importante è in Città Alta con l’attiguo Monastero che vennero sconsacrati nel 1797 dalle Truppe Napoleoniche come molti altri Conventi presenti in città. Già nel 1799 la Chiesa fu eretta a Parrocchia e venne nuovamente riammessa al Culto mentre il Monastero venne adibito a Carcere in sostituzione del Carcere/Monastero di San Francesco in Piazza Mercato del Fieno. Oggi la Chiesa di Sant’Agata all Carmine è meta di pellegrini che potranno ricevere lo scapolare segno di devozione alla Madonna del Carmine (del Monte Carmelo in Palestina). L’ex Monastero/Carcere è in fase di restauro e stanno emergendo antichi affreschi che lo rendono uno scrigno d’arte e di storia.

STORIA di BERGAMO: il 16 luglio 1924, con una solenne cerimonia, viene inaugurata (97 anni fa) l’antenna per la bandiera che ancora oggi si trova ai semafori tra Via Autostrada e Via Carnovali eretta per festeggiare l’inizio dei lavori per la costruzione dell’autostrada Bergamo-Milano-Bergamo

GIORNATA INTERNAZIONALE dei PORCELLINI d’INDIA (nome scientifico Cavia porcellus Pallas), noto anche come cavia domestica, è un piccolo roditore originario del Sud America. La cavia è uno tra i piccoli animali domestici preferiti al mondo ed è l’animale preferito da molti bambini e adulti. Diventata sinonimo di animale da laboratorio, la cavia è in realtà uno degli animali domestici più diffusi. La cavia, per antonomasia, è l’animale utilizzato nei laboratori per le sperimentazioni scientifiche. In realtà, oggi, il suo impiego è stato sensibilmente ridotto, sostituita da topi e ratti. In alcuni Paesi sudamericani viene anche servita come cibo. Sull’origine del nome “porcellino” non ci sono spiegazioni univoche. Potrebbe essere stato chiamato così per via del verso emesso da questo animale, molto simile a quello dei maiali. In alternativa, il suo aspetto, insieme alla sua voracità, potrebbero far pensare ad un maiale in miniatura. Sono roditori di medie dimensioni: i maschi sono lunghi circa 20 cm e arrivano a pesare 1,25 kg. L’età media di questi esemplari oscilla tra i 4 e gli 8 anni. Tuttavia, in condizioni di vita ottimali possono rivelarsi anche molto più longevi.

GIORNATA MONDIALE dei SERPENTI: Ogni anno, il 16 luglio si celebra In tutto il mondo. Lo scopo della giornata è creare consapevolezza sulle diverse specie di serpenti. Agli occhi umani, i serpenti hanno un ruolo negativo e le persone li considerano come i loro più grandi nemici negli animali. Ecco perché la maggior parte delle persone uccide i serpenti subito dopo averli visti. Ma, tutti dovremmo sapere, che i serpenti svolgono un ruolo importante nell’equilibrare il nostro ambiente. I serpenti sono considerati una delle creature più antiche del pianeta terra. Il taglio delle foreste e il cambiamento climatico sono uno dei fattori responsabili del declino degli habitat dei serpenti. È nostra responsabilità impegnarci per preservarli. Questo è anche il motivo per celebrare questa giornata. Poiché i serpenti mangiano vari piccoli animali come –roditori, conigli selvatici, uccelli ecc, aiutano a bilanciare l’ambiente.

GIORNATA NAZIONALE di PREVENZIONE della MICOSI alle UNGHIE: con l’umidità, temperature in aumento e sudorazione intensa si creano le condizioni ideali per la diffusione delle micosi del piede. Con il caldo, scatta una sorta di allarme rosso per la pelle, bersaglio privilegiato di queste infezioni. La micosi alle unghie, detta anche onicomicosi, colpisce le zone più umide del nostro corpo, comportando la comparsa di macchie bianco verdastre e facendo inspessire e deteriorare le unghie. L’onicomicosi si manifesta soprattutto i piedi, una zona del corpo che trattiene molta umidità, specialmente dopo aver svolto attività fisica. Le micosi possono svilupparsi a qualsiasi età, anche se sono più comuni negli anziani. Infatti, quando l’unghia invecchia, diventa più fragile e secca, il che facilita l’attacco dei funghi. Altri fattori che aumentano il rischio: scarsa circolazione sanguigna, sistema immunitario indebolito, ambienti umidi e pubblici come piscine, palestre o docce, scarpe inappropriate, sudorazione eccessiva, diabete mellito. anomalie della struttura dell’unghia, ferite alle cuticole, uso di calze in materiale sintetico. E’ consigliabile quindi, intervenire repentinamente per risolvere il problema, combattendo il fungo nelle fasi iniziali del suo sviluppo. In farmacia si possono acquistare prodotti per la soluzione al problema oppure ci sono anche soluzioni naturali (NdR..: che vedremo nei “Consigli della nonna)

ACCADDE OGGI:
– 1846 Papa Pio IX, un mese dopo la sua elezione, concede l’amnistia per i reati politici: cosa che gli procura le simpatie di tutti i liberali italiani e dà nuovo impulso al movimento unitario della penisola –
– 1935 Viene installato anni fa) il primo parchimetro – 1965 Viene inaugurato (56 anni fa) il traforo del Monte Bianco

SIGNIFICATO del NOMECARMINE” è: “giardino, frutteto”. Nome legato alla devozione della Madonna del Carmelo. In Italia portano questo nome circa 116.945 persone di cui il 50,2% in Campania, 5,1% in Lombardia – CARMELO è “giardino, frutteto”. In Italia portano questo nome circa 124.456 persone di cui il 56,6% in Sicilia, 7,1% in Lombardia

PROVERBI:
“Niente ferisce quanto una delusione”
“Le delusioni aprono gli occhi e chiudono il cuore”
“La delusione è un sentimento che non delude mai” “Anno. 365 giorni di delusioni”

GIORNATA NAZIONALE dei CALAMARI RIPIENI Quasi ogni regione ha la propria farcia caratteristica per preparare i calamari ripieni, il sugo di cottura può condire un buon piatto di pasta da gustare assieme ai calamari ripieni. La base della farcitura è costituita dal trito dei tentacoli mescolati al pane ammorbidito nell’acqua o nel latte o, perché no, vino, con l’aggiunta di aglio, prezzemolo e uovo. Le varie ricette in internet.

SEI NATO OGGI? Dominato da un fortissimo spirito di indipendenza, ti muovi nel mondo come un cavallo a briglia sciolta che non accetta limiti né imposizioni. Affronti le difficoltà con coraggio e non ti pieghi a compromessi. La tua libertà viene prima di tutto.

A BERGAMO e in PROVINCIA: il SOLE sorge alle ore 05.47 e tramonta alle ore 21.07 – Durata del giorno 15.20 (-2 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 08.40 (+2 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (43%) sorge oggi alle ore 12.22 e tramonta domani alle ore 00.05

Seguici su Google News


Print Friendly, PDF & Email