Almanacco di oggi 7 luglio 2021 (Mercoledì); Notizie e curiosità

27^ settimana – Giorni inizio/fine anno 188/177 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • L’Italia in finale agli Europei
  • Il “pensiero” del giorno
  • 1881 Nasce (140 fa) Pinocchio
  • Lombardia: convincere gli indecisi a vaccinarsi
  • Green Pass anche in farmacia
  • Giornata Mondiale del cioccolato
  • Cioccolato e dieta: si o no?
  • Trenord sfida gli abusivi e quelli che distruggono i treni (illusi)
  • Dove firmare per il Referendum sulla Giustizi
  • Altre “Notizie e Curiosità
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO:
Beato BENEDETTO XI Papa
Sant’ EDDA Vescovo
San CLAUDIO martire
San FIRMINO martire

L’ITALIA in FINALE agli EUROPEI ad un passo dal sogno. L’Italia di Roberto Mancini, nella gara valevole per la semifinale dei campionati europei, ha superato ai calci di rigore (5-3) la Spagna staccando così il pass per la finalissima del torneo, dove domenica 10 luglio, alle 21, affronterà la vincente di Inghilterra-Danimarca. Decisivo dal dischetto il timbro di Jorginho, dopo che i tempi regolamentari ed i successivi supplementari si erano chiusi sul punteggio di 1-1 (reti di Chiesa e Morata).

AFORISMA del GIORNO: “Quando la felicità ci viene incontro non è mai vsstita come pensavamo. Spesso ci passa accanto silenziosa e non sappiamo riconoscerla”

IL “PENSIERO” del GIORNO (di Don Antonio Donghi) “Strada facendo, dicendo che il regno dei cieli è vicino”  Il dono del costruire giorno per giorno la propria esistenza ci guida a condividere ciò che veramente offre speranza. Gli antichi parlavano dell’età dell’oro. Oggi ci regaliamo nella semplicità della vita ordinaria un raggio di sole o un luminoso scenario delle bellezze naturali per rinfrancare lo spirito per poter crescere nelle scelte quotidiane. Un simile stile di vita stimola il coraggio di vivere, specie in certe oscurità della storia – Padre, tu hai donato agli apostoli attraverso la persona di Gesù orizzonti di novità di vita, perché ogni uomo possa essere veramente se stesso. I valori della verità, della giustizia, della fraternità incarnano i desideri più importanti nella vita di qualunque creatura umana per poter vivere nella speranza. Solo così riscopriamo nello Spirito Santo là possibili di aprire per noi e per i fratelli orizzonti di pace e di serenità, che allietano l’uomo di ogni tempo e spazio. Amen

1881 – NASCE “PINOCCHIO” (140 anni fa) Il personaggio più amato della letteratura per ragazzi nacque come risposta a un mutamento cruciale della società italiana e come occasione di guadagno per Carlo Lorenzini, in arte Collodi, che in quel periodo non se la passava tanto bene. All’indomani del completamento dell’Unità d’Italia, una delle prime problematiche da affrontare era l’istruzione pubblica, alla luce del fatto che il 78% della popolazione risultava analfabeta, con punte massime in Sardegna (91%), Calabria e Sicilia (entrambe al 90%). Con la legge Coppino del 1877 si estese l’obbligo scolastico a tutti, portando l’istruzione elementare gratuita da due a tre anni (regolata dalla precedente legge Casati del 1859). Il Collodi cercò di esprimere a modo suo la riluttanza di migliaia di bambini ad adempiere all’obbligo scolastico, dando vita a personaggi discoli e svogliati. Collodi si mise a pensare a un nuovo soggetto. Il 7 luglio 1881 (140 anni fa) Collodi diede alle stampe il romanzo Le avventure di Pinocchio, per la casa editrice Paggi. Il resto è storia più o meno recente di un personaggio, fonte inesauribile per scrittori, registi e disegnatori: dal film d’animazione della Disney (1940) al Pinocchio (2002) recitato da Roberto Benigni, passando per le varie versioni televisive e a fumetti.

LOMBARDIA: “CASA per CASA per CONVINCERE gli INDECISI” Caccia agli “indecisi”. Regione Lombardia vuole trovare un modo per convincere a vaccinarsi gli over 60 che ancora non l’hanno fatto, con l’obiettivo di mettere al sicuro parte della popolazione più a rischio per il coronavirus. La Regione Lombardia ha la più bassa incidenza di over 60 non vaccinati, è al 14% su una popolazione di oltre tre milioni, sono circa 450mila ancora non vaccinati.

GREEN PASS anche in FARMACIA o dal MEDICO: In Lombardia è possibile ottenere il certificato vaccinale anti covid (altrimenti noto come “green pass”) anche presso le farmacie e i medici e pediatri di base. Lo ha annunciato Letizia Moratti, vice presidente della giunta e assessora al welfare. La Regione vuole garantire a tutti i cittadini la massima accessibilità alle certificazioni verdi anche e soprattutto a chi ha poca dimestichezza con gli strumenti informatici. In questo modo, quindi, semplicemente fornendo la tessera sanitaria o un documento di riconoscimento al proprio medico o farmacista, sarà possibile ottenere il green pass”. La certificazione verde covid-19 può essere richiesta nel nostro Paese per partecipare a eventi pubblici, per accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”.

GIORNATA MONDIALE del CIOCCOLATO: si celebra dal 2009 proprio il 7 luglio perché in questo giorno nel 1550 il cioccolato fu portato per la prima volta in Europa dall’America. Il cibo più amato in tutto il mondo, anche per le sue proprietà benefiche per il nostro umore. Che sia fondente o a latte, cioccolatini, tavolette, barrette, bon bon, torte, muffin, gelati, resta sempre uno degli alimenti più golosi e prelibati, in Italia secondo solo alla pizza. Al giorno d’oggi , la voglia di cioccolato non teme crisi in Italia, nel 2020 sono infatti stati oltre 15mila i chilogrammi ordinati a domicilio con una crescita del +35% rispetto all’anno precedente. Nei primi mesi del 2021 sono invece già stati ordinati oltre 9.000 kg. Rispetto all’anno precedente le donne sembrano aver riscoperto il piacere derivante dall’assunzione di cioccolato, aumentando il distacco con gli uomini, 55% contro il 45%.

CIOCCOLATO e DIETA: VERO o FALSO? La abbiamo chiesto ai dietologi di Humanitas Il contenuto calorico del cioccolato varia a seconda del tipo. Quello che fornisce maggiori calorie è il cioccolato al latte (100 g/565 cal). L’alto apporto calorico fornito dal cioccolato è comunque dovuto al contenuto di grassi e zuccheri, presenti anche in altri alimenti: una tavoletta di cioccolato fondente da 100 grammi fornisce 542 calorie, 100 grammi di pasta condita con pomodoro ed olio ne forniscono circa 470, una fetta media di torta al limone 416. E’ per questo che, anche in una dieta ipocalorica, è possibile concedersi, una volta ogni tanto, un quadratino di cioccolato fondente da circa 10 grammi, ovvero 50 calorie, paragonabili alle calorie di una mela. Dopo aver mangiato il cioccolato il senso di sazietà sarà minore, ma la soddisfazione del palato maggiore. Per la riuscita di una dieta l’aspetto psicologico è importante.

TRENORD SFIDA gli ABUSIVI e QUELLI CHE DISTRUGGONO i TRENI: Trenord ha deciso di sfidare apertamente i maleducati che ogni giorno si muovono sui treni regionali sporcandoli o senza biglietto. Lunedì, infatti, la società che gestisce il trasporto ferroviario in Lombardia ha lanciato una nuova “campagna educational” il cui obiettivo – per stessa ammissione dell’azienda – è “colpire in modo diretto chi si ostina a non seguire le regole basilari per viaggiare sui mezzi pubblici”. Così, nei prossimi giorni sui convogli appariranno una serie di cartelli in cui gli “atti di maleducazione e di evasione vengono prima esaltati come comportamenti da supereroi per poi essere ridicolizzati e stigmatizzati”. I messaggi sono tutti di impatto. Si va dal “se lasci il treno sporco sei un grande! Anzi un grandissimo cialtrone. Lascia il treno come l’hai trovato” al “se non paghi il biglietto sei un trasgressivo! Nel senso che trasgredisci la legge e ti becchi la multa” passando per “se metti i piedi sul sedile sei un ribelle! Nessuno è come te”. Gli altri riescono a seguire le regole base dell’educazione” e per “se non paghi il biglietto sei un genio! E allora esaudisci questo desiderio: paga come tutti gli altri“. Da Trenord hanno fatto sapere: “Siamo certi di interpretare il pensiero della maggior parte dei nostri clienti, nel dare loro voce in questa nuova campagna di sensibilizzazione sul buon utilizzo del mezzo pubblico, che si concentra questa volta sui comportamenti dei maleducati, che lasciano il treno sporco e mettono i piedi sul sedile, per esempio, e di chi non paga regolarmente il biglietto, trasgredendo la legge”. Dalla parte di chi viaggia questa Campagna non servirà proprio a nulla, gli abusivi non sono gli italiani sono tutti o quasi tutti coloro che hanno una provenienza straniera presenti in Italia.

REFERENDUM sulla GIUSTIZIA: in Lombardia è iniziata la raccolta firme per i sei referendum sulla giustizia targati Lega e Partito Radicale. La campagna durerà tre mesi e occorre arrivare ad almeno 500 mila firme, anche se è sempre opportuno superarle perché, nel “mucchio”, la Cassazione ne invaliderà certamente alcune. Oltre ai banchetti allestiti per la città o nei paesi, da oggi 5 luglio si potrà firmare anche presso gli Uffici Anagrafe o Elettorali del proprio Comune. I sei quesiti referendari riguardano: 1) la riforma del Csm, 2) la responsabilità diretta (civile) dei magistrati, 3) l’equa valutazione dei magistrati, 4) la separazione delle carriere tra pm e giudicanti, 5) i limiti agli abusi della custodia cautelare e 6) l’abolizione del decreto Severino (sull’incandidabilità per determinate condanne). Non si è obbligati a firmare per tutti e sei i quesiti referendari: ogni cittadino può anche selezionare la propria firma. Per poter firmare è necessario presentare un proprio documento d’identità in corso di validità (carta d’identità, passaporto, patente)

Il “GALATEO” in PISCINA PUBBLICA: Anche in piscina infatti esiste un “galateo” che indica il comportamento da seguire fuori e dentro l’acqua nel rispetto delle altre persone. Ecco dieci comportamenti (in diversi post nei prossimi giorni) da seguire per praticare nuoto libero in tutta tranquillità e nel rispetto di tutti. Nei post precedenti: (1) Fate la doccia prima di entrare in acqua. (2) Scegliete la corsia più idonea al vostro livello(3). Fate notare la vostra presenza – (4) Non tuffatevi davanti a qualcuno che sta nuotando – (5) Rispettate il vostro turno: (6) Mantenete il corretto senso di marcia (7) Se vi fermate, non intralciate gli altri. (8) Attenzione ai delimitatori di corsia I delimitatori di corsia indicano il passaggio da una corsia a un’altra: fate attenzione a non superarli per non invadere le altre corsie, e non usateli per appoggiarvi in caso di sosta. (9) Attenzione ai sorpassi Per superare il nuotatore che vi sta davanti, spostatevi verso il centro della vasca e accelerate la nuotata. Anche in questo caso, come in strada, fate attenzione che non ci siano nuotatori in arrivo nel senso opposto al vostro. Se siete invece sorpassati da qualcun altro, agevolate il sorpasso accostandovi verso il lato della corsia e rallentando leggermente. Se vi accorgete che dovete superare o che siete superati spesso, potreste aver scelto una corsia troppo lenta o troppo veloce per voi: valutate quindi di spostarvi. (10) Non fate scherzi o schizzi È importante rispettare chi è in acqua per nuotare. Se volete solo divertirvi, allontanatevi da chi si sta allenando. Schizzi e scherzi di qualunque tipo non sono ammessi se danno fastidio agli altri nuotatori.

SIGNIFICATO del NOME: “CLAUDIO” è: “zoppo, claudicante”. In Italia portano questo nome circa 270.244 persone di cui il 20,6% in Lombardia

ACCADDE OGGI:
– 1881 Prima pubblicazione della versione finale del libro Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi, divulgato a puntate su un quotidiano per ragazzi –
– 1946 Madre Francesca Saveria Cabrini, di origine italiana, è la prima cittadina americana ad essere proclamata Santa
– 1966 Con la fusione delle grandi aziende Montecatini e Edison nasce la “Montedison”
– 2007 Papa Benedetto XVI autorizzala celebrazione della Santa Messa anche in latino

PROVERBI:
“Chi è in difetto è in sospetto”
“Giudicare i difetti degli altri deriva spesso dal bisogno di assolvere i propri”
“Quando si cerca di nascondere un difetto lo si rende più visibile”
“Le nostre imperfezioni ci fanno conoscere la nostra miseria”

GIORNATA NAZIONALE del BRODETTO e ZUPPA di PESCE è un piatto di origine povera, preparato con i pesci piccoli o gli scarti che al mercato non si sarebbero venduti. Può essere un piatto molto elegante e raffinato, un fiore all’occhiello della nostra cucina. Ogni zona costiera ha il suo brodetto o zuppa di pesce, diversi gli ingredienti ma piatti veramente gustosi. Dopo le zuppe classiche ecco una particolare zuppa di pesce colorata, golosa, appena piccante, un sapore vivace che conquisterà per l’abbinamento del pesce con la salsiccia piccante

SEI NATO OGGI? La rivelazione è un tema ricorrente nella vita dei nati il 7 luglio: forse infatti è la loro urgenza di svelare a sottoporre a esame fantasie, sentimenti e pensieri più intimi di sé stessi e dagli altri. Rivelando tanto di se stessi, essi possono provocare negli altri tutta una gamma di reazioni. Qualunque sia la loro professione manifestano la tendenza a semplificare le cose attraverso la loro esposizione e anche se spesso possono essere autoritari e tesi, mantengono istinti umani molto sviluppati.

A BERGAMO e in PROVINCIA: il SOLE sorge alle ore 05.39 e tramonta alle ore 21.13 – Durata del giorno 15.34 (-0 minuto rispetto a ieri) – Durata della notte: 08.25 (+0 minuti rispetto a ieri) – La LUNA calante (19%) sorge oggi alle ore 03.24 e tramonta alle ore 18.52

Seguici su Google News


Print Friendly, PDF & Email