Almanacco di oggi 9 giugno 2021 (Mercoledì). Notizie e curiosità
23^ settimana – Giorni inizio/fine anno 160/205 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • Giornata Mondiale della Sindrome di Batten
  • Giornata Mondiale dell’Accreditamento
  • Giornata Mondiale degli Archivi e degli Archivisti
  • Bergamo azzera l’IVA sugli assorbenti
  • Al “Viagli esami di maturità
  • Il “pensiero” del giorno
  • Campionato Europeo di Calcio 2021
  • Bergamo e i “Grandi Italiani”
  • Altre “Notizie e Curiosità” di oggi
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO:
Sant’EFREM Diacono e Dottore della Chiesa. Il più importante tra i più antichi scrittori in lingua siriaca. Vissuto negli anni 303-373 dC
Santi PRIMO e FELCIANO martiri
San MASSIMIANO Vescovo
San RICCARDO Vescovo
Santa TECLA martire

GIORNATA MONDIALE della SINDROME di BATTEN Esistono alcune patologie dal nome così difficile da essere quasi impronunciabile. Così difficile il nome e così rara la patologia che il rischio è che nessuno ne parli. Un ampio ed eterogeneo gruppo di malattie neurodegenerative di origine genetica. Conosciute anche con il nome malattia di Batten, sono patologie caratterizzate da progressivo declino delle capacità cognitive e motorie, retinopatia che evolve in cecità, atrofia cerebellare variabile ed epilessia, con conseguente riduzione dell’aspettativa di vita. Per rompere il silenzio su queste gravi malattie, è stata istituita il 9 giugno la giornata mondiale per la malattia di Batten. E’ di fondamentale importanza della diagnosi precoce per questa patologia. Oggi infatti esiste una terapia di sostituzione enzimatica in grado di arrestare il decorso della malattia. Di fondamentale importanza quindi ottenere una diagnosi prima della comparsa della sintomatologia, che normalmente avviene intorno al secondo anno di vita del bambino

GIORNATA MONDIALE dell’ACCREDITAMENTO: Si tratta di un’iniziativa globale istituita per promuovere a livello globale il valore delle attività di valutazione della conformità. Il tema di quest’anno è quello di sostenere l’attuazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile, attraverso la promozione del valore dell’Accreditamento e diffondendo la conoscenza delle certificazioni. L’Accreditamento è al centro dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, un piano d’azione ampio e ambizioso su un insieme di questioni importanti per lo sviluppo: la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico, per citarne solo alcuni. In quest’ ottica, l’accreditamento è visto come uno strumento che fornisce le basi tecniche che sono fondamentali per il funzionamento delle società sviluppate e in via di sviluppo. Attraverso Sistemi di Gestione Accreditati infatti si garantisce lo sviluppo industriale, la competitività commerciale nei mercati globali, l’uso efficiente delle risorse naturali e umane, la sicurezza alimentare e la protezione della salute e dell’ambiente, in un’ottica di tutela dei diritti umani ed ambientali.

GIORNATA MONDIALE degli ARCHIVI e degli ARCHIVISTI: un’iniziativa promossa  per porre l’attenzione dell’opinione pubblica, dei cittadini e delle istituzioni di tutto il mondo sugli archivi e sul lavoro degli archivisti. La grandezza di un Paese, di una Città di una Nazione va ricercata nelle sue radici storiche: le tradizioni, il centro storico, i vari edifici signorili, sparsi per il paese, che ricordano gli stili architettonici che si sono susseguiti nella storia, i ricordi tramandati oralmente, i documenti conservati nell’Archivio Storico. In un Archivio Storico vengono conservati tutti i documenti prodotti da una Municipalità; l’Archivio deve essere facilmente consultabile da ogni cittadino; per essere consultabile un archivio deve essere in ordine e avere i mezzi di corredo appropriati: inventario o indice. La figura professionale che si occupa dell’archivio è l’archivista, che può fornire all’azienda il necessario supporto nelle varie fasi di vita del documento. Dalla normale figura di archivista oggi è stata creata anche la figura dell’archivista digitale molto importante nelle aziende.

BERGAMO AZZERA L’IVA sugli ASSORBENTI nelle FARMAVIE COMUNALI “Il ciclo mestruale non è un lusso”. Per questa ragione, in attesa di una legge che la elimini definitivamente anche in Italia, fino a dicembre nelle due farmacie comunali in via Verdi 2 e in via Carducci 55 sarà azzerata l’Iva sugli assorbenti. Le donne potranno quindi acquistare oltre 40 tipologie di beni di prima necessità a un costo ridotto. Lo sconto è stato deciso e attuato da LloydsFarmacia, in 260 punti vendita distribuiti in tutta Italia. Un taglio alle spese significativo, se si considera che oggi l’aliquota è pari al 22 per cento, come per qualsiasi altro prodotto di lusso, ma con la differenza che una donna non può scegliere se avere o non avere le mestruazioni in base al proprio reddito. L’iniziativa non riguarda solo le donne della città ma è estesa a tutte

Al “VIA” gli ESAMI di MATURITA’ 2021: Ormai ci siamo quasi: la maturità 2021  inizierà nel giro di una manciata di giorni e vedrà impegnati a livello nazionale circa 500mila candidati e 13mila commissioni. Anche quest’anno il Ministero ha eliminato le prove scritte: ci sarà solo un orale “rinforzato” che durerà circa un’ora e che verrà svolto in presenza.  Gli orali della maturità 2021 inizieranno il 16 giugno alle ore 8:30. Le commissioni sentiranno 5 candidati al giorno, al netto di disposizioni organizzative particolari. Gli orali procederanno in ordine alfabetico, a partire dalla lettera estratta dai docenti durante la riunione plenaria del 14 giugno

IL “PENSIERO” del GIORNO (di Don Antonio Donghi) “Sono venuto a dare pieno compimento!” –  La ricerca della verità è un cammino di continuo percorso che mettendo a frutto il passato ci si proietta verso un futuro creativo. È il fascino del vero che prende la persona e la sprona a non accontentarsi di ciò che si è acquisito ma a respirare la vera novità dell’esistenza che è futuro. È l’infinito che permette di respirare la vita.  Padre, in tanti modi hai rivelato la grandezza del tuo amore nel cammino della storia umana. In Gesù ce ne hai rivelato la pienezza nella quale ci attiri continuamente. Donaci la docilità allo Spirito di verità perché sappiamo rendere fecondo il presente nell’ampio orizzonte della tua infinita Bellezza. Amen

AFORISMA del GIORNO: “Le cose più preziose della vita non sono quelle che si comprano con il denaro”

BERGAMO e i “GRANDI ITALIANI”: Don GIACOMO BRESADOLA nato a Ortisè il 14 febbraio 1847, morto a Trento il 9 giugno 1929 (92 anni fa) è stato un sacerdote e il più grande micologo italiano. La città di Bergamo gli ha dedicato una Via. Frequentò le scuole elementari a Montichiari (BS), le scuole tecniche (Realschule) a Rovereto e a Trento completò gli studi superiori presso il Imperial Regio Ginnasio dal 1863 al 1866 (Ndr: il Lombardo-Veneto era sotto il dominio dell’Impero Austro-Ungarico)..Proprio a Trento, maturata la vocazione al sacerdozio, nel 1866 si dedicò agli studi teologici che concluse quattro anni dopo, quando fu ordinato sacerdote. Nel 1874 fu nominato parroco di Magras, frazione del comune di Malé in Val di Sole, si dedicò presto allo studio della botanica approfondendo le proprie conoscenze sui muschi e i licheni, poi iniziò lo studio dei funghi. Nel 1885, al 1910 esercitò a Trento, presso la Curia Vescovile, continuando la sua attività di micologo. Don Bresadola cominciò a collaborare con le più importanti riviste botaniche europee e con numerosi micologi di fama internazionale. Membro dell’Accademia Pontificia dei Lincei, Don Bresadola, nella sua vita aveva ricevuto molte onorificenze, tra cui: socio benemerito della Società Botanica Italiana, socio corrispondente della “Botanical Society of America“, membro onorario della B.M.S., socio onorario della Deutsche Gesellschaft für Pilzkunde. La morte lo colse il 9 giugno 1929, a Trento nella sua modesta abitazione. Per ricordarne la memoria, nel settembre del 1930, nel corso di un convegno della Società Botanica Italiana tenuto a Trento presso il Museo di Storia Naturale, fu scoperto un busto marmoreo a lui dedicato. Le ristrettezze economiche lo costrinsero a cedere un erbario di circa 30.000 specie al Museo di Stoccolma. A lui è intitolato il Museo Diocesano di Scienze Naturali che si trova presso il Collegio Arcivescovile di Trento. Scrisse più di 50 opere, in varie lingue, sui funghi custoditi nella Biblioteca di Trento. (NdR.: L’invito è quello di leggere la Sua storia più dettagliata reperibile in internet).

CAMPIONATO EUROPEO di CALCIO 2021 è il massimo torneo calcistico europeo per squadre nazionali maschili. Ufficialmente la fase finale è nota con il nome commerciale di UEFA EURO seguito dall’anno dell’edizione. Nato nel 1960 da un’idea del dirigente sportivo francese Henri Delaunay, è organizzato dalla UEFA e si disputa ogni quattro anni.Le prime edizioni della manifestazione negli anni 1960 e 1970 videro un numero ristretto di partecipanti, ma eventi come la dissoluzione dell’Unione Sovietica e della Cecoslovacchia, e la progressiva disgregazione politica della Jugoslavia, hanno provocato un considerevole aumento del numero degli stati europei e dei paesi membri dell’UEFA, con un conseguente incremento del numero di nazionali partecipanti alle fasi di qualificazione e alla fase finale. Dalla prima edizione del 1960 fino al 1976 vi erano solamente quattro squadre partecipanti alla fase finale, dall’edizione del 1980 il numero fu aumentato a otto e rimase tale fino al 1992. Dal 1996 fu introdotta la formula con sedici partecipanti, rimasta in vigore fino al 2012. Dal 2016 si è passati a ventiquattro squadre. Per accedere alla fase finale è necessario passare attraverso dei gironi di qualificazione. La squadra del paese ospitante è l’unica ad essere ammessa d’ufficio alla fase finale. Dal 1980 la sede è assegnata prima delle qualificazioni. Venerdì 11 la prima partita dell’ITALIA con la TURCHIA alle ore 21 su RAIUNO.

Le 10 SCUSE PIU’ COMUNI per NON FARE SPORT: le vedremo in diversi post tra oggi e nei prossimi giorni. Mancanza di tempo, noia, pigrizia, dolori fisici. Sono tanti i motivi che, giorno dopo giorno, possono tenerci lontano da una pratica sportiva regolare. Attenersi a un programma non è facile ma allo stesso tempo è molto importante per la nostra salute. Ecco alcuni consigli pratici, consigliati dagli Specialisti da Humanitas Gavazzeni di Bergamo, per superare le barriere comuni. (continua) 4. “Sono troppo stanco per esercitarmi dopo il lavoro” Senza esercizio, non avrai energia. È un circolo vizioso che è necessario rompere al più presto. E nel tempo, l’esercizio fisico può aiutare a migliorare la qualità del sonno e la tua vitalità. 5. “Non sono atletico” L’abilità atletica naturale non è necessaria nell’attività fisica. Anche se sei stato inattivo per qualche tempo, non è troppo tardi per essere più attivo. Inizia lentamente e dai al tuo corpo la possibilità di abituarsi all’aumento dell’attività. Trova compagnia. Scegli un’attività che ti piace e invita gli amici a partecipare. (continua)

TEATRO DONIZETTI: VIDEO dell’INAUGURAZIONE Dall’8 giugno è disponibile sui canali social e sul sito della Fondazione Teatro Donizetti il video di “D’incanto”, performance di musica, parole, danza e video, ideata da Maria Pia De Vito, Francesco Micheli e Maria Grazia Panigada – i tre direttori artistici delle rassegne di jazz, opera, e prosa prodotte dalla Fondazione Teatro Donizetti – che lo scorso 28 maggio ha ufficialmente riaperto il teatro di Bergamo dopo i lavori di restauro. Un’inaugurazione che la Fondazione avrebbe voluto regalare a tutta la città, una festa che si è respirata lungo le strade di Bergamo e che ha visto nella performance sul palco la sua forma più alta. Uno spettacolo unico, in cui le diverse arti teatrali si sono unite nella celebrazione della bellezza.

ACCADDE OGGI: 1815 Il Congresso di Vienna (206 anni fa) Ridisegnare l’assetto dell’Europa dopo la caduta dell’impero napoleonico fu l’obiettivo dei lavori del Congresso, che riunì a Vienna i capi di stato delle quattro potenze vincitrici (Austria, Regno Unito, Prussia e Russia), insieme ai rappresentanti delle altre nazioni. Il Lombardo-Veneto passa sotto il dominio austriaco – 1934 L’esordio (87 anni fa) di Paperino – 1940 (81 anni fa) Fausto Coppi vince il suo primo Giro d’Italia

PROVERBI:
“Chi dorme non piglia pesci”
“Vivere bene e vivere onestamente è tutt’uno”
“La salute e basta”
“La salute è tutto”
“La salute è la prima cosa”
“Che Dio ci mantenga in salute”
“Chi è in salute tiene ricchezza”

SEI NATO OGGI? Una particolare forza interiore ti sorregge in tutto ciò che fai. Grazie all’intelligenza e ad una notevole intuizione ti potrai scegliere la strada più adatta e potrai contare su una vita, sia lavorativa che affettiva, più che soddisfacente. Spesso sei dotato di capacità extrasensoriali e poteri medianici.

GIORNATA NAZIONALE dell’INSALATA RUSSA è, probabilmente, la più importante tra tutte le insalate composte di verdure miste, cotte e crude. Una macedonia di verdure che nel corso degli anni si è alleggerita abbandonando strati di maionese gelatinata senza perdere la sua ricchezza ed eleganza La ricetta dell’insalata russa è diffusa in ogni parte del mondo con nomi differenti e ingredienti variabili

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 05.32 e tramonta alle ore 21.09 – Durata del giorno 15.37 (+1 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 08.23 (-1 minuti rispetto a ieri) – La LUNA calante (7%) sorge oggi alle ore 04.50 e tramonta alle ore 20.01 

Seguici su Google News

Print Friendly, PDF & Email