40^ Settimana – Giorni inizio/fine anno 271/95 – Buona Domenica

 La NOTTE VINCE sul GIORNO: con l’equinozio d’autunno ci dobbiamo arrendere alle giornate più corte e alle notti più lunghe: da oggi il giorno dura 11 ore 56 minuti e continua ad accorciarsi, la notte dura 12 ore e 4 minuti e continua ad allungarsi. La notte vince sul giorno. In questi giorni ci accordiamo dei benefici benefici dell’ora legale

 SCIOPERO TRENI: per tutto il personale Trenord della Regione Lombardia è stato indetto uno sciopero per lunedì 28 settembre dalle ore 10 alle ore 18. Non sono previsti “orari di garanzia”

 I SANTI del GIORNO: San VINCENZO de’ PAOLI sacerdote. Patrono delle carceri, dei carcerati, dei Servizi Penitenziari e delle Associazioni a scopo caritatevole. Con la collaborazione di Santa Luisa de Marillac fondò la Congregazione delle Figlie della Carità la cui principale attività è quella di assistere, i poveri e i bisognosi anche nelle nostre Parrocchie con l’Associazione San Vincenzo – San CAIO (di Milano)

 AUGURI di BUON COMPLEANNO a tutti coloro che oggi lo festeggiano –  AUGURI di BUON ONOMASTICO a coloro che portano i nomi: VINCENZO – VINCENZA

 1970 – PRIMA PUNTATA di 90° MINUTO (50 anni fa) una trasmissione televisiva che, precedendo l’avvento dei canali satellitari e digitali, sarà la prima finestra sul campionato di calcio di serie A, dopo la fine delle partite. Un appuntamento obbligato, per vedere i gol e le azioni più importanti, che incollerà per anni davanti al televisore milioni di italiani (con punte di 20 milioni negli anni Settanta), magari di ritorno dagli stadi (unico modo per vedere in diretta una partita) o che da poco hanno finito di ascoltare per radio “Tutto il calcio minuto per minuto”.

 41^ GIORNATA MONDIALE del TURISMO 2020: Tema di quest’anno: “Il mondo da vicino da vedere ora, (e l’altro da lontano, attente). Le notizie non sono buone anzi mostrano con la forza dei numeri il grave impatto che COVID-19 ha avuto sul settore. In tutto il mondo, gli arrivi dei turisti internazionali sono crollati del 93% nel mese di giugno 2020 rispetto allo stesso mese del 2019. Nella prima metà del 2020 il calo complessivo è stato del 65%. Non era mai successo, e i motivi sono noti: i paesi di tutto il mondo hanno chiuso i propri confini e introdotto restrizioni di viaggio come risposta alla pandemia. Per tutta la primavera siamo rimasti a guardare il mondo dalla finestra. Nelle ultime settimane un numero crescente di nazioni ha ricominciato a riaprire timidamente le porte ai turisti internazionali. Il “Barometro” riporta che, all’inizio di settembre, il 53 per cento delle destinazioni mondiali ha allentato le restrizioni di viaggio. La pandemia però si sta allargando in modo fortemente preoccupante. Tuttavia, molti governi rimangono cauti. La caduta brusca e improvvisa degli arrivi ha messo a rischio milioni di posti di lavoro e imprese. Guardando al futuro, sembra probabile che la domanda di viaggi e la fiducia dei consumatori resteranno basse fino alla fine dell’anno. Tutto cambierà solo se ci sarà un vaccino e soprattutto se i viaggiatori torneranno ad avere fiducia verso il viaggio sicuro. Il turismo italiano vanta di una grande ospitalità lungo tutte le coste della penisola, di strutture in montagna, nelle città d’arte o lungo i laghi. Il problema si apre soprattutto nelle Nazioni che vivevano prevalentemente di turismo in particolare quelle che si affacciano sul Mediterraneo.

 GIORNATA MONDIALE del SORDO: Un evento che ricorre ogni anno al termine di una intera settimana dedicata a chi non può sentire: la “Settimana internazionale del sordo” è iniziata lunedì scorso all’insegna del tema del diritto alle lingue dei segni (che ho trattato nel mio post lunedì scorso). Si stimano nel mondo 72 milioni di persone sorde, di cui l’80% nei Paesi poveri. La Settimana internazionale del sordo, lanciata nel 1958, è perciò da 62 anni l’evento più importante per il movimento di rivendicazione e di lotta per i diritti delle persone sorde. L’ENS (Ente Nazionale Sordomuti) è la più antica associazione italiana dedicata alle persone sorde e conta oltre 120 sedi sparse su tutto il territorio nazionale. La presenza dell’interprete con la “lingua dei segni” la si vede ormai in quasi tutti i più importanti eventi, in televisione e nelle manifestazioni e questa è stata una grande conquista sociale della categoria

 GIORNATA NAZIONALE del CICLAMINO una giornata di “lotta” per far conoscere i problemi della sclerosi sistemica o sclerodermia. Quest’anno causa la pandemia tutte le iniziative sono state sospese compresa la distribuzione del ciclamino simbolo di questa malattia. Un piccolo vasetto di ciclamini serviva per dare un grande aiuto alla ricerca. L’Associazione GILS intende mantenere vivo il rapporto con i propri malati, soci, volontari, ospedali e medici di riferimento, al fine di continuare a incrementare e alimentare la rete costruita, nonché a promuovere la ricerca scientifica e la diagnosi precoce, fondamentali per il mantenimento della qualità di vita.

 GIORNATA MONDIALE “PULIAMO il MONDO” Nemmeno il coronavirus ferma “Puliamo il Mondo”: oggi, in concomitanza alla Giornata mondiale di azione per la giustizia climatica, si tiene la storica campagna di volontariato ambientale di Legambiente in tutta Italia, che chiamerà all’azione volontari e cittadini per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze, aree verdi, ma anche spiagge e sponde dei fiumi, per lanciare insieme un messaggio di speranza e di futuro sostenibile al Paese duramente colpito nei mesi scorsi dalla pandemia. Sostenibilità ambientale, impegno civile, senso di comunità e inclusione sociale, ma anche sport e attività fisica saranno le parole chiave al centro di questa 28esima edizione che sarà il primo grande appuntamento di volontariato ambientale nell’Italia che vuole uscire dall’emergenza Covid-19. Molte le iniziative, anche spontanee di pulizia dei fiumi e dei corsi d’acqua

 OTTOBRE: il COSMO DARA’ SPETTACOLO Non occorre essere dotati di strumentazione professionale, la maggior parte degli eventi che si susseguiranno nei prossimi giorni, sopra le nostre teste, possono essere ammirati a occhio nudo. Il consiglio è solo quello di recarsi in luoghi dove c’è poco inquinamento luminoso, con la speranza che il tempo sia a noi favorevole e ci consenta di ammirare il cielo e le stelle. Ecco le date: Luna e Marte si incontreranno il 3 ottobre. In quella stessa notte, poco prima dell’alba, il pianeta dell’amore incontrerà Regolo, la ventiduesima stella più luminosa del nostro cielo. Grazie a questa vicinanza, tra Venere e la stella, potremmo osservare uno spettacolo incantato che vede l’unione di due corpi celesti. La notte di San Lorenzo grazie all’arrivo delle Draconidi, uno sciame meteorico proveniente dalla costellazione del Dragone che cadrà nel nostro cielo l’8 ottobre. Il 21 ottobre, data in cui anche le Orionidi arriveranno nel nostro cielo. Questo sciame di stelle cadenti sarà visibile tra le 22 e le 5 del mattino. Il 22 del mese, ben 3 corpi celesti danzeranno, uno vicino l’altro, per riunirsi. La congiunzione astrale questa volta riguarda la Luna, Giove e Saturno: il momento migliore per osservale lo show è il crepuscolo. Il mese si concluderà con una visione magica, quella di Urano, L’appuntamento il 31 ottobre.

 Le SUORE CAPELUNE: Una Congregazione di suore istituita da San Vincenzo de’ Paoli (1581-1660) che si distinguevano dalle altre per il loro imponente cappello a “coda di rondine”, La loro opera negli Ospedali e in particolare nelle carceri. Fu Papa Giovanni XXIII ad accogliere e approvare la modifica del loro abito

 ACCADDE OGGI: 1590 Muore (530 anni fa) Papa Urbano VII: è stato Papa per soli 12 gorni. Il Papato più corto della storia della Chiesa – 1943 Hanno inizio (77 anni fa) le Quattro giornate di Napoli. Nella città occupata dai tedeschi scoppia un’insurrezione popolare che nel giro di 4 giorni obbliga gli occupanti a lasciare la città e a lasciare posto agli Alleati

 PROVERBI: “Chi misericordia ha, misericordia trova” “La carità non manda in povertà” “Chi dona al povero, presta a Dio” “Dare al povero, è ricevere”

 A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.14 e tramonta alle ore 19.10 – Durata del giorno 11.56 (-3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (71%) sorge oggi alle ore 17,45 e tramonta domani alle ore 02,13 

Print Friendly, PDF & Email