NOTIZIE e CURIOSITA’. Almanacco di oggi 12 novembre 2020 (Giovedì)

46^ settimana – Giorni inizio/fine anno 317/49 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO POST:

  • I Santi del giorno (Buon Onomastico)
  • Necrologie di oggi a Bergamo (clicca qui)
  • Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili
  • Giornata Mondiale lotta alla Polmonite
  • Giornata Mondiale della qualità
  • Tamponi: test sierologici o rapidi
  • Giornata della trasparenza
  • Altre “Notizie e Curiosità” del giorno

I SANTI di OGGI: San RENATO vescovo – San DIEGO religioso (dal 13 novembre la Sua festa è stata anticipata ad oggi) – San GIOSAFAT patrono dell’Ucraina – San LIVINIOSanta ELSA – La Chiesa festeggia numerosi altri Santi e Beati

AUGURI di BUON COMPLEANNO a tutti coloro che oggi lo festeggiano –  AUGURI di BUON ONOMASTICO a coloro che portano il nome: DIEGO – RENATO – RENATA – ELSA

STRAGE di NASSIRYA 12 novembre 2003 (17 anni fa) Alle 10,40 (8,40 ora italiana) un camion sfonda la recinzione della base italiana dei Carabinieri a Nassiriya aprendo la strada a un’autobomba caricata con 300kg di esplosivo. Nel vile attentato resteranno uccisi 12 Carabinieri, 5 militari dell’Esercito Italiano, 2 civili italiani, 9 iracheni (di cui 4 bambini). Sei giorni dopo si celebreranno a Roma i funerali di Stato davanti a una folla commossa. Le inchieste faranno emergere le responsabilità del gruppo terroristico Al Qaeda. Tuttavia a questo seguiranno altri attentati nella stessa area, che faranno salire a 28 il numero complessivo delle vittime italiane (su un totale di 50). Ai Caduti di Nassiriya saranno dedicate vie, piazze ed edifici in tutta Italia. A questi e a tutti i Caduti anche quelli nei nostri giorni il nostro Ricordo e Onore.

GIORNATA NAZIONALE del RICORDO dei CADUTI MILITARI e CIVILI nelle MISSIONI INTERNAZIONALI di PACE una giornata per dire ai nostri Caduti che non li abbiamo dimenticati, per dire che il loro sacrificio non è stato vano, ma soprattutto per dire che non abbiamo dimenticato il motivo per cui hanno pagato un prezzo così alto. È importante anche sottolineare, in questa giornata, che al fianco e insieme ai Caduti militari ricordiamo anche numerosi altri italiani che hanno contribuito alla costruzione della pace e che hanno sostenuto gli sforzi delle nostre missioni in qualità e nel ruolo di operatori di organizzazioni internazionali, volontari, lavoratori di agenzie private, rappresentanti del mondo dell’informazione. L’Italia, con più di 6.000 militari tra uomini e donne, impegnati in 38 missioni in 24 Paesi, è parte attiva dell’impegno della comunità internazionale a sostegno della sicurezza e della stabilità nelle aree più martoriate del mondo. Missioni di Pace coordinate dall’ONU, dalla NATO.

GIORNATA MONDIALE LOTTA alla POLMONITE istituita nel 2009 per volontà dell’OMS e dell’Unicef proprio allo scopo di sensibilizzare i governi e le istituzioni sanitarie globali a potenziare le misure per contrastare la diffusione della malattia, in primis le vaccinazioni anti pneumococco, che come vedremo è uno dei principali agenti infettivi, e antinfluenzale. Dal 2017 in Italia il vaccino anti pneumococco viene somministrato gratuitamente agli over 65, i più a rischio di contrarre l’infezione. La polmonite è un’infiammazione acuta dei polmoni (di uno solo o, più comunemente, di entrambi) – di natura per lo più infettiva – che, se non riconosciuta e curata, può compromettere la capacità respiratoria, e quindi, in casi estremi, mettere a repentaglio la vita di chi ne venga colpito. Ciascuno di noi può, una o più volte nella vita, ammalarsi di polmonite; non si tratta, infatti, di una infezione rara. Basti pensare che in media, nella sola Italia, ogni anno quasi 200mila persone vengono ricoverate per polmonite, delle quali oltre 10mila, purtroppo, non sopravvivono. La polmonite, infatti, rappresenta la prima causa di morte per malattia infettiva nei Paesi occidentali. La polmonite fa ancora paura, a causa dell’attuale epidemia provocata dal “nuovo” coronavirus 2019-NCoV.

GIORNATA MONDIALE della QUALITA’: La qualità rappresenta da sempre un biglietto da visita per accedere ad un mercato che oggi, in un contesto generale ancora critico, diventa sempre più competitivo e agguerrito. Mai come in questo periodo infatti, le imprese devono essere capaci di aumentare le vendite, garantendo sempre un elevato livello della qualità e una spiccata competenza nella gestione dei rischi. Oggi, tale orientamento permette solo alle imprese virtuose di distinguersi e di rimanere concorrenziali su un mercato in continuo movimento. Parliamo quindi delle aziende in grado di realizzare prodotti di qualità, come ad esempio capi resistenti ai lavaggi o cibi ben preparati e perfettamente conservati, ma anche capaci di offrire servizi altamente competitivi. La qualità rende non solo la nostra vita migliore ma il nostro lavoro più facile e sicuro.

TAMPONI: TEST RAPIDI – TEST SIEROLOGICO Per rilevare l’infezione da SARS-CoV-2, responsabile di COVID-19, sono al momento disponibili diversi tipi di test. Non hanno tuttavia lo stesso valore e non sono dunque sovrapponibili tra loro in termini di affidabilità ed efficacia. TEST MOLECOLARE: Il test più affidabile per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2 è il test molecolare che viene eseguito su un campione delle vie respiratorie prelevato attraverso il cosiddetto tampone. Il tampone naso/oro-faringeo è un esame che consiste nel prelievo del muco che riveste le cellule superficiali della mucosa del rinofaringe (la parte superiore del canale della faringe) e dell’orofaringe (la parte della faringe posta dietro al cavo orale). Il prelievo viene effettuato con un bastoncino cotonato in pochi secondi, è minimamente invasivo e non è dolorosoTEST RAPIDO ANTIGENICO I test rapidi antigenici ricercano le proteine superficiali del virus (antigeni) e non il genoma virale (come accade invece con il test molecolare). Il campione viene raccolto sempre attraverso un tampone naso-faringeo e i tempi di risposta sono molto brevi (circa 15-30 minuti, mentre per il test molecolare ci vogliono circa 24-48 ore). – TEST SIEROLOGICO I test sierologici si basano sull’analisi del sangue del paziente. Possono essere rapidi (è sufficiente una goccia di sangue) o quantitativi (occorre sottoporre il paziente a un prelievo di sangue). I test sierologici qualitativi rapid  permettono di scoprire se il soggetto è entrato in contatto con il virus e il suo sistema immunitario ha pertanto prodotto anticorpi di risposta.

GIORNATA NAZIONALE della TRASPARENZA: Nell’ambito delle politiche contro la corruzione, la trasparenza delle pubbliche amministrazioni sta assumendo, negli ultimi anni, un ruolo centrale. Il Codice della trasparenza delle pubbliche amministrazioni ha riordinato e integrato le disposizioni in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte dei soggetti pubblici. Potenziati anche gli strumenti di accesso dei cittadini alle informazioni e ai dati detenuti dagli uffici pubblici con l’introduzione dell’accesso civico ai documenti per i quali esiste un obbligo di pubblicazione da parte delle p.a. e il libero accesso. Il decreto-legge 34/2019, recante misure in materia di crescita, ha introdotto alcune disposizioni sulla trasparenza dei contributi pubblici. A sua volta, il decreto-legge n. 162 del 2019, recante proroga di termini e altre disposizioni, è intervenuto in ordine agli obblighi di pubblicazione relativi ai dirigenti della p.a. anche a seguito della sentenza della Corte Costituzionale sul punto

ACCADDE OGGI:
– 1920 “Trattato di Rapallo” che stabilisce i nuovi confini tra il Regno d’Italia e il Regno dei Serbi, Croati e Sloveni. Gorizia, Trieste, Pola e Zara vengono annesse all’Italia
1999 Viene approvata la Legge che obbliga l’uso del casco alla guida dei ciclomotori.

SPID: ULTIMI GIORNI Dal 15 Novembre diventa obbligatorio avere le credenziali SPIDIl sistema pubblico di identità digitale o SPID, è un sistema di riconoscimento che permette ai cittadini di accedere ai siti della pubblica amministrazione ed usufruire di moltissimi servizi messi a disposizione online per gli utenti. Un sistema che tramite un nome utente ID ed una password univoci garantiranno il riconoscimento in sicurezza e lo svolgimento di operazioni della pubblica amministrazione dedicate ai cittadini. In modo semplice, da casa tramite computer o smartphone e tablet.

PENSIERO e PREGHIERA del GIORNO: “Di fronte alle tragedie dell’umanità e ai drammi esistenziali, vorremmo pace e serenità”. Preghiera: Guidaci con la forza dello Spirito, affinché non ci sentiamo mai soli e viviamo nella verità e nell’armonia. È il grande desiderio che consegniamo nelle tue mani, Padre, assistici

SIGNIFICATO del NOME “DIEGO” è: “istruito, colto”. Nome di origine spagnola. In Italia portano questo nome circa 49.788 persone di cui il 21,9% in Lombardia

PROVERBI: “Sbagliando s’impara” “Poeti si nasce, non si diventa” “Dai fumatori si può imparare la tolleranza” “Molte ghiande in ottobre, molta neve in dicembre” “L’oro non compra tutto”

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.16 e tramonta alle ore 16.54 – Durata del giorno 09.38 (-3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 14.21 (+3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA calante (20%) sorge oggi alle ore 03.16 e tramonta alle ore 15,54