NOTIZIE e CURIOSITA’. Almanacco di oggi 16 novembre 2020 (Lunedì)

47^ settimana – Giorni inizio/fine anno 321/46 – BUONA SETTIMANA

OGGI in QUESTO POST:

  • I Santi del giorno (Buon Onomastico)
  • Necrologie di oggi 16 novembre 2020 (clicca qui)
  • 1945 Viene istituito l’UNESCO
  • Giornata Mondiale della Tolleranza
  • Giornata Mondiale del “Motorismo Storico”
  • E’ cambiato il testo del “Padre Nostro”
  • Novembre: mese dell’intolleranza al glutine
  • Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese
  • Giornata della filosofia
  • Giornata Nazionale del trauma cranico
  • Altre “Notizie e Curiosità del giorno

I SANTI di OGGI: Santa GERTRUDE “La Grande” monaca – Santa MARGHERITA di SCOZIA vedova e regina – Sant’AGNESE di Assisi, badessa – Sant’EDMONDO vescovo – La Chiesa festeggia altri numerosi Santi e Beati

AUGURI di BUON COMPLEANNO a tutti coloro che oggi lo festeggiano  AUGURI di BUON ONOMASTICO a coloro che portano i nomi: GERTRUDE – GELTRUDE – MARGHERITA – AGNESE – EDMONDO

1945 – VIENE ISTITUITO L’UNESCO (75 anni fa) Con questa “mission” nacque a Londra l’UNESCO (acronimo di United Nations Educational Scientific and Cultural Organisation). Le 44 Nazioni che vi presero parte alla costituzione si trovarono concordi sull’esigenza di dar vita a un organismo, che esprimesse una vera cultura di pace e incarnasse un nuovo spirito di solidarietà intellettuale e morale tra gli uomini, senza distinzione di razza, sesso, lingua o religione. Principi inseriti nell’Atto Costitutivo firmato da 37 nazioni, il 16 novembre 1945, ed entrato in vigore l’anno seguente, dopo la ratifica di 20 paesi. L’Italia fu ammessa nel 1947. All’UNESCO oggi aderiscono 196 Nazioni. Nel 1950 l’UNESCO sposò un’altra fondamentale missione: preservare siti storici e naturalistici preziosi per l’umanità (il primo grande intervento fu la salvaguardia dei templi d’Egitto tra cui quello di Abu Simbel). L’Italia (dati 2019) vanta 55 siti riconosciuti a livello mondiale, (tra cui l’Insediamento Industriale di Crespi d’Adda e le Mura Venete di Città Alta), altri 41 siti italiani sono candidati, ad esserlo, entro il 2021

GIORNATA MONDIALE della TOLLERANZA: istituita dall’ONU nel 1996. L’obiettivo della giornata è quello di diffondere un valore che sta alla base dei diritti umani universali e delle libertà fondamentali. “Tolleranza”, abbiamo poca familiarità con questa parola. La parola che sembra andare per la maggiore è “intolleranza”. Intolleranza verso gli immigrati, intolleranza verso opposte fazioni politiche, intolleranza verso gli omosessuali, intolleranza verso gli animali. L’Onu invita innanzitutto governi e capi di stato, ma anche organizzazioni e semplici cittadini, a promuovere il benessere umano, la libertà e il progresso in tutto il mondo, nonché a promuovere la tolleranza, il rispetto, il dialogo e la cooperazione tra le diverse culture, civiltà e popoli. La tolleranza non è solo un dovere morale, rappresenta un elemento politico e legale che gli stati membri sono chiamati a promuovere attraverso una legislazione che garantisca pari opportunità a tutti i membri della società.

GIORNATA MONDIALE del MOTORISMO STORICO è stata istituita nel 2017. La scelta del giorno è legata alla data di nascita di Tazio Nuvolari (pilota motociclistico e automobilistico). Il patrimonio tecnico e culturale del motorismo storico italiano non ha pari al mondo,per questo deve essere sempre tutelato, divulgato e sviluppato. Inoltre la passione che anima questo grande movimento genera un indotto economico che è secondo solo al calcio: il motorismo storico è una vera e propria è una vera e propria “industria sociale” , capace di coinvolgere gli ambiti più disparati del quotidiano individuale. Indotto diretto al motorismo: restauro, carrozzeria, meccanica, selleria, ricambistica e editoria. Indotto indiretto: turismo, accoglienza, cultura e enogastronomia. Va poi sottolineato il “fondamentale apporto solidale delle iniziative promosse dal motorismo storico: sono diverse le attività di club e associazioni di questo settore che hanno come obiettivo raccolta fondi o aiuti diretti destinati a Enti che operano nel sociale.

E’ CAMBIATO il TESTO del “PADRE NOSTRO”: La CEI (Conferenza episcopale Italiana) con l’approvazione della Santa Sede, ha predisposto una nuova traduzione (ecumenica) del Messale utilizzato durante la celebrazione della Santa Messa. Da ieri, come già annunciato da tempo, in tutte le Parrocchie d’Italia, i fedeli sono stati informati su alcune principali modifiche del “Confesso a Dio…”, del “Gloria a Dio” e del “Padre Nostro”. Altre modifiche riguardano esclusivamente il Celebrante. Da tempo si discuteva sulla modifica della frase del “Padre Nostro“ “… e non c’indurre in tentazione” (… “indurre” è interpretato come “portarci alla tentazione”) ed è molto più giusto il nuovo testo tratto dalla traduzione del Vangelo “non abbandonarci alla tentazione, ma liberaci dal male”

NOVEMBRE: MESE dell’INTOLLERANZA al GLUTINE: produce gli stessi sintomi, ma in forma più lieve, della celiachia. La buona notizia è che la cosiddetta “sensibilità al glutine” non produce danni per l’intestino, quella meno bella è che i fastidi sono comunque non trascurabili, tanto da richiedere un intervento di un medico specialista. I sintomi si manifestano subito dopo avere mangiato alimenti che contengono glutine e consistono in: gonfiore addominale, crampi allo stomaco, mal di testa, dissenteria e sonnolenza. Al contrario della celiachia, la cui presenza può essere certificata attraverso l’esecuzione di esami del sangue o il prelievo e l’analisi in laboratorio di un campione di mucosa dell’intestino, l’intolleranza al glutine non è riscontrabile attraverso esami del sangue perché non sono ancora stati isolati i marcatori specifici che permettano di fare una diagnosi precisa. Nemmeno la parete dell’intestino può essere d’aiuto, dal momento che con l’intolleranza non viene intaccata in nessun modo e appare così inalterata. L’unico sistema per alleviare i sintomi dell’intolleranza al glutine è osservare una dieta in cui questo elemento non sia presente. Come sempre, anche in questo caso è meglio non fare da sé, ma ricorrere a uno specialista, spiegando bene la situazione.

GIORNATA NAZIONALE delle PICCOLE e MEDIE IMPRESE: è l’iniziativa organizzata in collaborazione con le Associazioni di Confindustria, per far conoscere alle nuove generazioni il mondo dell’impresa e le sue opportunità. L’iniziativa, lanciata nel 2010, ha l’obiettivo di contribuire alla promozione di un contesto favorevole all’imprenditorialità, nell’ambito di quel processo culturale di legittimazione del ruolo dell’impresa e del suo impegno a favore della crescita economica e del benessere sociale, che costituisce uno degli obiettivi prioritari di Piccola Industria. In questa giornata le Aziende erano solite aprire le porte agli studenti degli Istituti Tecnici, purtroppo, causa pandemia ogni attività è stata sospesa.

GIORNATA MONDIALE della FILOSOFIA indetta dall’UNESCO dal 2002, con lo scopo di evidenziare l’importanza di questa disciplina per la formazione dei giovani, perché incoraggia lo sviluppo di un pensiero critico ed indipendente, contribuisce a una migliore comprensione del mondo, richiama valori quali libertà, eguaglianza, democrazia, pace. La filosofia ha senso nel momento in cui suscita due delle caratteristiche fondamentali, necessarie e estremamente basilari all’interno del pensiero e della vita di ogni uomo, dal bambino più piccolo fino ad arrivare all’anziano più saggio.

GIORNATA NAZIONALE del TRAUMA CRANICO: Il trauma cranico rappresenta un importante problema di salute pubblica. I gruppi di età maggiormente a rischio sono i bambini fino ai 9 anni e gli ultraottantenni. In più della metà dei casi il trauma è legato ad incidenti stradali nonostante l’obbligo di utilizzo di sistemi di protezione del capo. Nel mondo intero si verifica un trauma cranico ogni 15 secondi e ogni 12 minuti causa la morte di una persona. In Italia vengono ricoverate, per trauma cranico, circa 250 persone ogni 100.000 abitanti con una mortalità di 17 casi per 100.000 abitanti.

PENSIERO e PREGHIERA del GIORNO: “Nel cammino della vita l’uomo è chiamato a riconoscere che la propria persona è un dono e un mistero”. PREGHIERA: Padre, il Tuo Spirito riscaldi i nostri cuori, illumini i nostri pensieri e ci introduca sempre più nella tua libertà. Amen. Fai una preghiera personale

ACCADDE OGGI: 1940 All’interno della città di Varsavia (80 anni fa) i nazisti creano, costruendo un muro che chiude diverse vie della città, un campo di concentramento per 380.740 persone ebree candidate allo sterminio – 1945 Viene costituito l’UNESCO (75 anni fa) – 2005 Con l’adesione dell’Australia (15 anni fa) tutti e cinque i continenti partecipano ai Campionati Mondiali di Calcio

PROVERBI: “Ogni acqua va alla china” “La sera leoni, al mattino pecoroni”

SIGNIFICATO del NOME “GELTRUDE” è “signora della lancia”. Nome di origine germanica. In Italia portano questo nome circa 4.198 donne di cui il 23,9% nel Lazio, 7,8% in Lombardia

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.21 e tramonta alle ore 16.50 – Durata del giorno 09.28 (-2 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 14.29 (+2 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crscente(7%) sorge oggi alle ore 08.44 e tramonta alle ore 17,53.