NOTIZIE e CURIOSITA’, almanacco di oggi 20 marzo 2021 (Sabato)

11^ settimana – Giorni inizio/fine anno 79/286 – BUON WEEKEND

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • E’ arrivata la primavera alle ore 10.37 di oggi
  • Lombardia: “zona rossa” fino al 26 marzo
  • Giornata Mondiale della Felicità
  • Giornata Mondiale della salute orale 
  • Giornata dei fidanzati indecisi
  • Il “protettore” dei corsi d’acqua
  • Il “pensiero” del giorno
  • Bergamo e i “Grandi Bergamaschi”
  • Giornata Mondiale del passero
  • Detti e proverbi bergamaschi
  • Molte altre “Notizie e Curiosità” del giorno
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO
San GIOVANNI NEPOMUCENO sacerdote e martire. Patrono dei marinai, gondolieri, dei calunniati e della buona fama. Protettore dei Canonici e degli Ufficiali della Curia Vescovile. Invocato per la protezione dei corsi d’acqua e dei ponti che li attraversano (vedi nota)
Sant’ALESSANDRA e Compagne martiri
Santa CLAUDIA martire

BENVENUTA PRIMAVERA: Più che un giorno, l’EQUINOZIO di PRIMAVERA è un singolo istante, che quest’anno coincide con le 10.37, ora italiana, del 20 marzo. La notte e il giorno hanno la stessa durata e prende ufficialmente il via la bella stagione Equinozio, in latino, significa, infatti, notte uguale. L’inizio della primavera astronomica non ha quindi una data fissa, ma varia tra il 19 e il 21 marzo perché il tempo che la Terra impiega a fare un giro completo attorno al Sole non dura esattamente 365 giorni, ma 365 giorni, 6 ore e qualche minuto. È per questo motivo che sono stati introdotti gli anni bisestili con i quali aggiungiamo un giorno in più ogni 4 anni. Ma la soluzione degli anni bisestili non basta e a causa del ritardo accumulato ogni anno l’equinozio di primavera cambia orario e anche giorno.

LOMBARDIA: ZONA ROSSA In Lombardia l’indice Rt resta sopra il valore soglia di 1. In base ai dati di riferimento del 17 marzo relativi quindi alla settimana dall’8 al 14 marzo il valore nella nostra regione è di 1,16: sfuma quindi – se mai ci fossero stati dubbi – il passaggio della Lombardia da lunedì in zona arancione. Si resta in zona rossa, quindi, almeno fino a lunedì 29 marzo. C’è anche un ulteriore aumento dell’incidenza a livello nazionale, che supera la soglia di 250 casi settimanali per 100 mila e quindi – in base alle valutazioni dell’Istituto superiore di sanità, impone il massimo livello di mitigazione possibile. Nel periodo 12-18 marzo 2021 l’incidenza è risultata di 264 per 100 mila abitanti. La scorsa settimana il valore era di 225,64 per 100 mila.

GIORNATA MONDIALE della FELICITA’: di questo 2021 cade a un anno dall’inizio della pandemia. E ci appare quantomeno un po’ in contrasto con le notizie che leggiamo ogni giorno. Eppure, dentro le tante situazioni ed emozioni terribili di questi mesi, qualche momento di felicità, seppure imperfetto, lo abbiamo visto, vissuto, sognato e desiderato. La guarigione di una persona anziana dalla Covid, una madre o un padre che tornano a casa dopo l’ospedale e riabbracciano i loro figli. E poi le telefonate o meglio le videochiamate dei pazienti ai famigliari a casa dopo la terapia intensiva. I sorrisi e quello sguardo di speranza alla seconda dose di vaccino. Ecco, la felicità, in questo momento storico, sta proprio in una sola parola: speranza. Che tutto finisca al più presto e che si possano risparmiare quante più vite possibile. Anche a costo di questo ennesimo lockdown. Perché la felicità ha bisogno di libertà per potersi esprimere. Abbiamo dovuto imparare una lezione preziosa in questi 12 mesi di pandemia. Ad accontentarci di quello che abbiamo. Anche di essere un po’ meno felici, liberi, allegri. È cambiato il concetto di felicità ed anche il nostro modo di sentirci felici.

GIORNATA MONDIALE della SALUTE ORALE: tema di quest’anno “Sii fiero della tua bocca” La metà della popolazione mondiale soffre di malattie dentali come carie e patologie gengivali che possono influire su tutto ciò che si dà per scontato, come mangiare, parlare e sorridere. La Giornata Mondiale della Salute Orale offre un’importante occasione per cercare di cambiare questa situazione. Infatti, mobilitandosi e riunendosi su scala globale si possono diffondere, con più forza, messaggi sull’importanza di una buona salute orale, facendo sì che lo sforzo collettivo e dei singoli possa condurre veramente a vite più felici e più sane.

GIORNATA MONDIALE dei FIDANZATI INDECISI Lei: “mi ama … non mi ama” … Lui ”mi ama … non mi ama” … è tra le giornate più strane dell’anno. Lei ti vede così e non sa più cosa pensare ma, soprattutto non sa se è il caso di darti credito e/o tempo oppure non ne vale la pena. La tua paura di mostrarle i tuoi sentimenti provoca nella tua donna la paura di dimostrarti i suoi, di non essere ricambiata e, molto spesso, cerca di bloccarli cercando di concentrarsi su altro. Chiarire questo aspetto non è per niente semplice, anche perché possono esserci diversi fattori in gioco: un momento di stanca della coppia, una piccola crisi in atto, una nostra crisi personale, il piacere di sentirsi corteggiate o almeno desiderate, l’entusiasmo della passione iniziale, qualche piccola disattenzione del partner, un suo momento di difficoltà che magari ci ha fatto vedere la sua fragilità. Riprendiamo in mano la margherita e spuntiamo i petali: “Mi ama, non mi ama, mi ama, non mi ama ….” Vinca l’amore

GIORNATA MONDIALE delle LINGUA FRANCESE e FRANCOFONIA è la seconda lingua più studiata e parlata al mondo dopo l’inglese. L’Africa ha la maggior parte delle Nazioni che parlano il francese.

CAPODANNO PERSIANO: La festa è profondamente radicata nel mondo persiano. Le sue origini risalgono addirittura a 15mila anni fa con lo zoroastrismo, religione antica i cui costumi sono ancora presenti nel paese. La ricorrenza coincide ogni anno con l’equinozio di primavera e tradizionalmente onora la rinascita della natura.

ORA SOLARE > LEGALE: Nella notte di domenica 28 marzo 2021 alle ore 2 dovremo portare avanti di 1 ora le lancette dell’orologio. Rimangono 7 giorni per tornare all’ORA LEGALE.

SAN GIOVANNI NEPOMUCENO invocato per la protezione dei corsi d’acqua, contro le alluvioni e contro gli nnegamentiper queste le Sue statute sono collocate vicine o sui ponti dei fiumi, dei torrenti e nei pressi dei canali. A BERGAMO una Sua statua sull’antico ponte del Morla in Via Borgo Palazzo (altra statua era in Borgo Santa Caterina prima della copertura del Morla), altre statue sul ponte tra Canonica d’Adda (Bg) e Vaprio d’Adda (Mi), sull’antico ponte militare di Gorle ed un’altra ad Alzano Lombardo. Altre statue sono andate perse o rimosse perché usurate dal tempo, purtroppo oggi passando si guardano queste ma non si conosce chi sia il Santo rappresentato, il perché della Sua collocazione sul ponte. Era tradizione il giorno della festa di San Giovanni recarsi sul ponte e benedire il corso d’acqua perché una volta era importante per la campagna, gli orti lungo il corso, il lavare la biancheria, ecc…

IL “PENSIERO del GIORNO (di Don Antonio Longhi): “Mai un uomo ha parlato così”  Lo stile della vita di una persona sta nel cuore che si ritraduce in un linguaggio: è la persona che si esprime e che le intuizioni interiori ci permettono di comprendere. È sempre importante andare al profondo di un cuore che è un mistero da accogliere e da amare così come è per coglierne la bellezza che lo qualifica. Da qui fiorisce la vera fraternità.  Padre, la persona di Gesù emanava un fascino che generava una misteriosa e luminosa comunione di cuori. Così egli conquistava le persone. Aiutaci con il tuo Spirito a vivere con il suo entusiasmo nel cuore per regalare con la semplicità del quotidiano la bellezza d’essere da te profondamente amati. In tal modo i fratelli si sentiranno amati, gusteranno l’amore e potranno assaporare la vita. Amen

AFORISMA del GIORNO: “Le emozioni che lo tormentavano erano le stesse che lo sostenevano: senza l’uragano la vela sarebbe uno straccio” (Victor Hugo)

BERGAMO e i “GRANDI BERGAMASCHI: SERENO LOCATELLI MILESI: nato a Bergamo nel 1894 e morto a Bergamo 20 marzo 1946 fu un noto avvocato, scrittore, oratore e cultore, appassionato di storia e tradizioni bergamasche. La città di Bergamo gli ha dedicato una Via. Contrario alla dittatura fascista il 25 luglio 1943 fu nominato Commissario Prefettizio al Comune di Bergamo carica che resse con equilibrio e saggezza per 45 giorni che precedettero l’armistizio. Fu vittima di una brutale aggressione proprio per l’attività svolta a Palazzo Frizzoni nel 1944. Pochi giorni dopo la liberazione gli fu affidato il compito di celebrare in Piazza Vittorio Veneto, la prima .”Giornata della Vittoria”. Raccontò quelle che avvenne a Bergamo dopo l’8 settembre 1943 in un volumetto dal titolo: “Nove giorni a Palazzo Frizzoni” ma la Sua opera più nota è “Bergamo vecchia e nuova” uscita in prima edizione nel 1929, cui si aggiunse tre anni dopo la “Bergamasca”

GIORNATA MONDIALE del PASSERO: si celebra il 20 marzo di ogni anno, promossa dal WWF. È un giorno per sensibilizzare e proteggere i passeri che non sono così comunemente visti a causa dell’aumento dell’inquinamento acustico. In occasione della Giornata Mondiale del Passero, incoraggiamo i giovani amanti della natura ad amare gli uccelli e a prendersi cura di loro soprattutto quando la dura stagione estiva sta bussando alla porta.

ACCADDE OGGI:
 1731 Terremoto nella città di Foggia: più di 2mila le vittime
 1800 Alessandro Volta (221 anni fa) presenta la pila
 1916 Einstein (105 anni fa) pubblica la”Teoria generale della relatività”

SIGNIFICATO del NOMECLAUDIA” è: “misteriosa”. In Italia portano questo nome circa 117.198 donne di cui il 18,8% in Lombardia.

PROVERBI:
“Cuor contento il ciel l’aiuta”
“Finchè c’è vita c’è speranza”
“Chi si fa i fatti suoi campa cent’anni”
“ Non è degno di gioia chi turba l’altrui”
“Canta che ti passa”
“Le chiacchere non fanno farina”

PROVERBI e DETTI BERGAMASCHI:
Al mond ghè post per tòcc” (Al mondo c’è posto per tutti)
Al mond tòcc i vorès ès padrù ma ì sarem mia cònt che i mia padrù gnè de sé stess” (Al mondo tutti vorrebbero essere padroni ma non si rendono conto che non son neppure patroni di sé stessi)

COME LI CHIAMAVANO gli ABITANTI di: Monti di Rogno: “i tòr” – Morengo: “i còpa-lùf” “i sòcòcc” – Mornico al Serio: “i forvesù” – Mozzanica: “i lòs” – Mozzo: “i mossacùì” – Nasolino (Oltressenda Alta): “i schisa-boasse” – Nembro: “i bìgoi” “i picador” – Nese (Alzano Lombardo): “i massica” – Nona (Vilminore di Scalve): “i simalàres” – Novazza (Valgoglio): “i cornàcc” (continua con altri Comuni e Frazioni)

GIORNATA NAZIONALE dell’AGNELLO: La carne dell’agnello è tenera leggera e molto saporita ed è ricca di proteine che sono facilmente digeribili. Il consumo dell’agnello specialmente in primavera confluisce in una grande tradizione diffusa in tutta la penisola e ogni regione tramanda le proprie ricette. La carne dell’agnello si presta ad essere cucinata in vari modi, a seconda del taglio utilizzato, solitamente spalla, coscia, carrè e costolette.

SEI NATO OGGI?. Sei dotato di grandissima forza, determinazione e rara capacità di resistenza. Il successo nel lavoro è assicurato perché hai tutte le qualità necessarie per diventare un ottimo manager, un abile chirurgo o un avvocato di fama. In amore sei molto sensuale e passionale, ma sei vuoi assicurarti un legame stabile dovrai tenere a freno il tuo gusto per le novità

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 06.25 e tramonta alle ore 18.33 – Durata del giorno 12.08 (+3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 11.53 (-3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (47%) sorge oggi alle ore 09.49 e tramonta domani alle ore 00,23

 

Print Friendly, PDF & Email