NOTIZIE e CURIOSITA’. Almanacco di oggi 21 dicembre 2020 (Lunedì)

52^ settimana – Giorni inizio/fine anno 356/10 – BUONA SETTIMANA

Alle ore 10,01 di oggi saluteremo l’AUTUNNO e alle ore 10,02 daremo il benvenuto all’INVERNO che ci introdurrà nell’anno nuovo 2021

OGGI in QUESTO POST:

  • Necrologie di oggi (clicca qui)
  • Tripletta di Eventi astronomici
  • Giornata Mondiale dell’Orgasmo
  • 1900 La scoperta del Gruppi Sanguigni (120 anni fa)
  • La compatibilità tra Gruppi Sanguini
  • Pagamento pensioni gennaio e febbraio 2021
  • Giornata Mondiale dello Snowboard Giornata mondiale del cruciverba
  • Altre “Notizie e Curiosità” del giorno le ho scritte in questo post

I SANTI del GIORNO: San PIETRO CANISIO sacerdote e Dottore della Chiesa. Patrono della Germania – San MICHEA profeta – La Chiesa festeggia altri Santi e Beati

TRIPLETTA di EVENTI ASTRONOMICI per il 21 dicembre, con il solstizio d’inverno che è anche il giorno più breve dell’anno e saluta un fenomeno che non si osservava da circa 400 anni: Giove e Saturno vicini come lo sono stati solo nel 1623, quando erano ancora in vita Galileo e Keplero. La congiunzione dei due pianeti é stata probamente la ‘stella’ di Natale che, secondo il racconto dei Vangeli, avrebbe guidato i Magi. Il solstizio è previsto alle ore 11,02 italiane e segna l’inizio dell’inverno. In questo giorno il Sole raggiunge la posizione più a Sud rispetto all’equatore celeste e di riflesso ci ha regalato la notte più lunga dell’anno. Il solstizio è salutato dalla rara congiunzione tra Giove e Saturno, che sono così vicini da poter essere osservati anche ad occhio nudo, meglio con un telescopio. Naturalmente é un avvicinamento apparente, visibile dalla Terra. Il fenomeno potrebbe essere la stella di Natale dei Vangeli: nel 7 a.C., la congiunzione tra i due pianeti é avvenuta addirittura tre volte e fu Keplero a suggerire che i Magi si siano ispirati ad essa, anche perché la durata della triplice congiunzione richiede mesi e questo é compatibile con l’organizzazione del lungo viaggio dei Magi, mentre altri fenomeni, come una cometa, hanno una finestra di visibilità più modesta. Nei Vangeli, inoltre, non si parla di cometa ma di stella. La congiunzione fra Giove e Saturno è uno spettacolo da non perdere e per osservarlo al meglio si consiglia di aspettare che il Sole tramonti e guardare in quella direzione. Verso le 17,00 si potrà cominciare a vedere i due pianeti vicinissimi. Il momento clou è previsto tra le 17,30 e le 18,30 del 21 dicembre. E’ importante cercare un luogo con l’orizzonte a Sud/Ovest libero. Il fenomeno e’ visibile a occhio nudo, ma con un piccolo telescopio é possibile vedere gli anelli di Saturno e le lune di Giove.

GIORNATA MONDIALE dell’ORGASMO: Gli orgasmi sono una fonte di benessere e contribuiscono alla salute generale dell’organismo. Esso riduce i livelli di stress e abbassa il rischio di malattie cardiovascolari e disturbi di vario tipo. Ignorare questo ruolo nel contribuire alla realizzazione della felicità umana è un grave errore. Il piacere è, probabilmente, il più potente fattore motivante per il comportamento sessuale. Tutto parte dal sistema nervoso centrale che coinvolge gli organi sessuali innescando il piacere e gli orgasmi, in un’esperienza di corpo e mente. La scienza moderna utilizza tecniche di allenamento neurale orgasmico per costruire la capacità di un individuo di avere orgasmi. Circa nel 70% delle donne, la stimolazione diretta simultanea del clitoride durante il rapporto è essenziale per raggiungere l’orgasmo mentre un altro 10% non l’ha mai raggiunto. Ancora dibattute invece le argomentazioni che considerano il piacere sessuale maschile molto più facile da raggiungere rispetto alla donna.

DPCM 21 DICEMBRE: Da oggi 21 dicembre sarà vietato spostarsi fuori dai confini regionali se non per motivi di lavoro, salute o necessità e urgenza (tra queste ultime ragioni rientra anche l’assistenza a un parente non autosufficiente). Si potrà comunque far rientro al proprio domicilio, nella residenza o nell’abitazione principale. Andare nei negozi che sono aperti è una giustificazione valida per spostarsi. Leggi anche: Nuovo Dcpm Covid di Giuseppe Conte. Cosa si può fare a Natale?

La SCOPERTA dei GRUPPI SANGUIGNI: 21 DICEMBRE 1900 (120 anni fa) Lo scienziato fu Karl Ernest Landsteiner (1868-1943) medico, biologo e fisiologo austriaco naturalizzato statunitense. Il 21 dicembre 1900 annunciò alla comunità scientifica mondiale di aver identificato i gruppi sanguigni umani (chiamati A, B, 0) inventando la classificazione del sistema AB0; nel 1902 due colleghi Alfred von Decastello e Adriano Sturli (italiano), scoprirono il gruppo AB, il quarto gruppo sanguigno più raro tra la popolazione, aiutando così a chiarire ulteriormente le differenze di compatibilità tra i tipi di sangue. Successivamente, nel 1940, con Alexander Wiener con Landsteiner scoprirono il fattore Rh. Identificò inoltre per primo il virus della poliomielite, che isolò nel 1908 (il vaccino fu scoperto da Albert Sabin nel 1955). La scoperta dei gruppi sanguigni (che gli valse il premio Nobel per la medicina e la fisiologia nel 1930) portò, come maggiore conseguenza, all’impiego pratico e diffuso della trasfusione di sangue, che prima era molto rischiosa perché non c’era modo di sapere se il sangue di due individui fosse compatibile o no. La determinazione del gruppo sanguigno cominciò ad entrare nell’uso nel 1907 e la trasfusione fu praticata su vasta scala nel corso della prima guerra mondiale, salvando un gran numero di vite. Solo nel 1913 la scoperta di come conservare il sangue raffreddandolo a certe temperature onde evitare la coagulazione e il deperimento del prodotto

La COMPATIBILITA’ tra GRUPPI SANGUIGNI Il sistema immunitario reagisce alla presenza di sangue che non riconosce come proprio mediante la produzione di anticorpi che possono legarsi a particolari antigeni. Questa reazione può causare l’agglutinazione dei globuli rossi e la loro distruzione. È dunque fondamentale che in caso di trasfusione di sangue il sangue del donatore e quello del ricevente siano compatibili.

  • Il gruppo A può ricevere sangue dal gruppo A e dal gruppo 0.
  • Il gruppo B può ricevere sangue dal gruppo B e dal gruppo 0.
  • Il gruppo AB può ricevere sangue dal gruppo A, dal gruppo B, dal gruppo AB e dal gruppo 0.
  • Il gruppo 0 può ricevere solo dal gruppo 0.
  • I pazienti con sangue Rh+ possono ricevere sangue Rh+ e Rh-. I pazienti con sangue Rh- possono ricevere solo sangue Rh-.

PAGAMENTO PENSIONI GENNAIO e FEBBRAIO 2021: L’INPS provvederà all’elaborazione dei pagamenti anticipati relativi alle pensioni anche per i mesi di gennaio e di febbraio dell’anno 2021, a favore di quei pensionati che hanno scelto come modalità di pagamento quello del ritiro in contanti presso gli sportelli di Poste italiane. A questo proposito, per quanto riguarda le date previste per le mensilità di gennaio e di febbraio 2021, le pensioni relative alla mensilità del primo mese dell’anno, potranno essere ritirate già a partire dal lunedì 28 dicembre 2020 fino a presumibilmente il giorno sabato 2 gennaio. Invece, in merito alla pensione relativa alla mensilità di febbraio 2021, il ritiro anticipato della pensione dovrebbe essere previsto a partire dal giorno 25 gennaio fino al 30 gennaio 2021.

GIORNATA MONDIALE dello SNOWBOARD Con l’arrivo dell’inverno arriva anche il freddo, il mal tempo ed anche le tempeste di neve che, dopo i primi disagi, lasciano un manto bianco. La neve che si deposita non è solo un bellissimo spettacolo ma diventa anche un divertimento. Dalle amatoriali battaglia a palle di neve alle gare olimpioniche di sci di fondo, Carving e Biathlon, grandi e piccini si divertono . Uno degli sport invernali più diffuso è lo snowboard ed è semplice associarlo al surf, difatti sin dagli anni ’60, i surfisti cercavano di ricreare lo sport acquatico sulla neve, in mancanza delle onde dell’oceano. Ma il primo vero utilizzo “certificato” dello snurfer, antenato dell’attuale snowboard, risale al 1963 quando l’ing. Sherman Popper diede ai figli due scii uniti per giocare. I bambini decisero di usare il nuovo strumento di traverso per scivolare sulla neve. Questa giornata coinvolge tutto il mondo dello snowboard: federazioni, marchi, scuole, resort, negozi, clup, associazioni e rider. WSD. Una giornata dedicata a tutti gli amatori dello sport estremo.

GIORNATA MONDIALE del CRUCIVERBA: è il gioco enigmistico più diffuso al mondo è nato a NewYork il 21 dicembre 1913 (107 anni fa) giunto in Italia nel 1925 (95 anni fa). Scacchi, puzzle, cruciverba e giochi di memoria sono una vera e propria aerobica per il cervello. Ecco tanti trucchi per combattere la memoria pigra ed avere una mente sempre attiva e scattante. Trascorrere qualche ora in compagnia di rebus, anagrammi, sudoku ed altri esercizi di enigmistica apporta benefici soprattutto ai meno giovani che grazie a questo divertente svago allontanano malattie serie ed invalidanti come l’Alzheimer. Il cervello rimane giovane se viene stimolato, nella terza età sono quindi indicate attività quali gli scacchi, i giochi con le carte, la lettura o la scrittura oppure la semplice compilazione di cruciverba che stimola l’attività celebrale e non la fa invecchiare. L’adulto, soprattutto se anziano, che trascorre molte ora davanti alla televisione non è ugualmente stimolato a livello celebrale anzi una visione prolungata di programmi televisivi impigrisce la mente fino ad addormentarla. Al momento di andare in menopausa molte donne hanno problemi di memoria, proprio per evitare questo deterioramento è utile affidarsi ad esercizi mentali quali il cruciverba. Anche i giovani possono trarre dei benefici da questo allenamento mentale.

LE FAVOLE di NATALE: “I DONI di DIO”: In una città c’era un negozio molto particolare con un insegna luminosa che diceva: “Doni di DIO”. Un bambino entrò e chiese: “Cosa si vende? ” E l’angelo che stava dietro il banco rispose: “Ogni ben di Dio! Sincerità, speranza, amore, fede, perdono, pace, sacrificio,salvezza”. “E quanto costa questa merce?” chiese il bambino. “Non costano niente, sono doni di DIO”. “Che bello!” esclamò il bambino” Allora dammi: dieci quintali di fede, una tonnellata di speranza, un barattolo di perdono e tutto il negozio di pace…” L’angelo incominciò a confezionare un pacchettino piccolo come il cuore del bambino. Questi lo guardò stupito e l’angelo gli disse sorridendo: “Nella bottega di Dio non si vendono frutti maturi ma piccoli semi da coltivare. Vai nel mondo e fai germogliare i doni che Dio ti ha dato!”

GIORNATA NAZIONALE del PANFORTE di SIENA di antiche e nobili origini, il panforte è uno dei dolci simbolo della città di Siena. Fino al 1800, il panforte e il panpepato erano praticamente la stessa cosa, ma in quegli anni cominciarono ad aprire le prime fabbriche di dolci e le ricette incominciarono a perfezionarsi. Si giunse così nel 1887 all’invenzione del panforte bianco. Pare che quell’anno, in occasione della visita a Siena della regina Margherita e del Re Umberto di Savoia, un maestro di cerimonia abbia cambiato nuovamente gli ingredienti del panforte utilizzando canditi più chiari e ricoprendo il dolce con uno strato di zucchero a velo. In onore della sovrana questo tipo di panforte fu denominato “Margherita” ed è rimasta la versione più tradizionale e conosciuta.

PROVERBI: “Cappone e tacchino, brodo sopraffino” “Pianta vecchia non si raddrizza” “Se occhio non mira, cuore non sospira” “Mangia oggi quel che hai e domani quel che avrai”

NATO OGGI: 1978 Emiliano BREMBILLA nato a Ponte San Pietro (42 anni fa) nuotatore, pluricampione nazionale e europeo

SCOMPARSI OGGI: 1824 James PARKINSON (196 anni fa) fu lo scopritore del morbo che prese il suo nome “morbo di Parkinson”1928 Luigi CADORNA (92 anni fa) è stato un noto generale e politico italiano durante il Regno d’Italia. La città di Bergamo gli ha dedicato una Via – 1950 Trilussa (70 anni fa) Carlo Alberto Salustri è il suo vero nome. E’ stato per oltre mezzo secolo il principale cantore in versi.

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.59 e tramonta alle ore 16.40 – Durata del giorno 08.41 (+1 minuto rispetto a ieri) – Durata della notte: 15.19 (-1 minuto rispetto a ieri) – La LUNA crescente (44%) sorge oggi alle ore 12.37 e tramonta domani alle ore 00,07.