Nuova sfida questa sera al Gewiss Stadium di Bergamo per l’Atalanta di Gasperini: ad sfidarli il Cagliari, per una gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. La partita sarà visibile in chiaro su Rai 2 a partire dalle 21.15, e in streaming sul servizio gratuito RaiPlay.

Si tratta dell’esordio stagionale nella competizione per i nerazzurri, la cui formazione sarà necessariamente condizionata dal turnover. A confermarlo lo stesso tecnico alla vigilia della partita: “Questa volta è necessario, perché iniziamo una serie di quattro partite in dieci giorni e mi si presenta finalmente l’occasione di mettere alla prova chi fin qui è rimasto in ombra. Il che non significa che intendo sottovalutare l’impegno, anzi”.

L’Atalanta ha già affrontato il Cagliari in campionato, a inizio ottobre. In quell’occasione la Dea si era imposta per 5 gol a 2 “ma devo dire che era stata comunque una partita molto più equilibrata di quanto abbia poi detto il risultato finale” ha dichiarato sempre ieri dal Centro Bortolotti di Zingonia, Mister Gian Piero Gasperini. “Noi stiamo bene, siamo in un ottimo momento, ma nel calcio non ti puoi mai fermare, devi sempre cercare di ripeterti. Il Cagliari sta attraversando un momento difficile per quel che riguarda i risultati, ma rimane una buona squadra, con giocatori molto validi. Come in campionato, sono tutte gare molto difficili”.

Una partita, quella di stasera, che interessa molto anche alla squadra di Eusebio di Francesco. Il Cagliari è alla ricerca di un risultato positivo che possa avere effetti anche sulle prestazioni di campionato, al momento preoccupanti.

Questi i 24 convocati per la partita di questa sera, pubblicati direttamente dalla pagina FB della squadra bergamasca:

Print Friendly, PDF & Email