Atalanta – Fiorentina 2-1. Giovedì 26 aprile 2019… è tutto vero SIAMO IN FINALE! Indimenticabile serata al tempio “Achille e Cesare Bortolotti”!!! Atalanta Fiorentina semifinale di Coppa Italia si parte da un favorevole 3-3 della partita di andata ma che puntualmente diventa subito sfavorevole perché come da difetto di quest’anno dopo 3 minuti si subisce il goal. I primi 10 minuti sono un incubo che sembrano tranquillamente portare la Fiorentina verso la finale. Fortunatamente dopo il gol Chiesa, Ventaurt solo davanti a Gollini non porta il risultato sul 2-0 che avrebbe complicato molto le cose. Minuto numero 12 Gomez è atterrato in area e l’arbitro fischia il rigore! Momenti interminabili. Parte la rincorsa di Ilicic, tiro forte ed angolato. Goooool. 1-1 è l’episodio che cambia la partita perché da questo momento in poi l’Atalanta supera tutte le paure iniziali e sostenuta da un pubblico meraviglioso prende più sicurezza. La partita è equilibrata e primo tempo che finisce.


Secondo tempo che ovviamente la Fiorentina parte forte, c’è ancora una gran parata di Gollini ma in pratica è l’ultima occasione. Poi è solo Atalanta: due tiri prima di Gomez poi di Pasalic ben respinti dal portiere viola ma ecco a metà ripresa il gol di Gomez grazie anche ad un’incertezza del portiere. La finale ora è davvero vicina, Fiorentina che in maniera molto disordinata prova a rientrare in partita ma la Dea controlla bene.
E qui comincia la festa, l’Atalanta è in finale, ora il 15 maggio invadiamo Roma per portare a casa la coppa! La finale l’abbiamo meritata, una delle soddisfazioni maggiori che mi porto dentro è stato lo stile Atalanta nei confronti dello stile Fiorentina. L’Atalanta per la partita di ritorno ha avuto due giorni in meno rispetto alla Fiorentina e nessuno si è lamentato…. Vi ricordate invece il pianto di Pioli alla partita di andata?
FORZA ATALANTA…. TUTTI A ROMA!



La rubrica “La Dea del Teo”

Print Friendly, PDF & Email