In attesa dell’udienza del Tar del Lazio rinviata a lunedì 25 gennaio, il presidente Attilio Fontana è tornato ad esprimersi riguardo alla fascia in cui dovrebbe essere collocata la Lombardia. Attraverso un post apparso sui social nel pomeriggio ha infatti ribadito che la Regione dovrebbe essere collocata all’interno della fascia arancione. Una considerazione nata in seguito all’elaborazione dei dati da parte della Cabina di Regia, che come lo stesso ribadisce è “ancora riunita”.

L’udienza in seguito al ricorso presentato da Regione Lombardia sulla decisione di collocare la Lombardia in zona rossa è stata rinviata alla prossima settimana. Il Tar del Lazio ha chiesto infatti alle parti di produrre il report dei dati relativi alla settimana 11/17 gennaio, per poi poter procedere alla decisione.

In un breve post pubblicato nel pomeriggio di oggi sulla propria pagina Facebook, venerdì 22 gennaio, Attilio Fontana è tornato categorico ad esprimersi sulla questione, ribandendo che la Lombardia debba essere collocata in zona arancione. Questo il post pubblicato dal Presidente di Regione Lombardia:

“La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i dati all’esame della Cabina di regia, ancora riunita. Abbiamo sempre fornito informazioni corrette. A Roma devono smetterla di calunniare la Lombardia per coprire le proprie mancanze.”

Print Friendly, PDF & Email