Fra pochi giorni, sabato 6 febbraio, si terrà a Vezza D’Oglio (BS) il Campionato Mondiale di ciaspole 2016 World Snowshoe Championships“.


michela dall'ara caspoladaParteciperanno gli atleti più forti provenienti da tutte le Nazioni accreditate tra cui Italia, Francia, Svezia, Spagna, Germania, addirittura anche dall’America con il Quebec e gli Stati Uniti. Una disciplina non ancora Olimpica anche se si spera che presto lo possa diventare. La gara si svolge ogni anno in una Nazione diversa. Quest’anno si corre in casa. Gli anni scorsi la manifestazione si è svolta a Ramsau e Dachstein in Austria, Vancouver e Québec in Canada, Myoko in Giappone, Val di Non in Trentino e Rättvik in Svezia.

La gara di Vezza D’Oglio (BS) si chiama “la Caspolada al Chiaro di Luna”, perchè viene svolta la sera con il buio e nel periodo di luna piena. La gara mondiale si svolgerà alle 16.00 mentre alle 19.00 partirà la Caspolada non competitiva che vede solitamente alla partenza 4500 persone. Indossando ai piedi le racchette da neve (in dialetto caspe o caspole), partendo dal centro storico del paese, ci si avventura in un percorso completamente innevato che si snoda lungo il fondovalle, per una lunghezza di circa 9/10 Km, nelle bellissime pinete circostanti l’abitato. Per i meno allenati, o per chi vuole fare meno fatica, è previsto un percorso ridotto della lunghezza di circa 5/6 chilometri.
Il chiarore quasi magico della luna, il calore emanato dalle numerose fiaccole e falò, il silenzio maestoso della montagna rotto a tratti dal vociare festoso della gente, gli scenari suggestivi che si aprono ad ogni passo fanno di questo evento un’esperienza da non perdere e un appuntamento denso di forti emozioni da vivere … e sicuramente da consigliare agli amici! Dopo la camminata con le ciaspole i partecipanti saranno ospitati nella grande palestra per una cena in compagnia prima delle Premiazioni Mondiali.
Michele Dall'AraTra i partecipanti anche l’atleta bergamasco, di Sorisole, Michele Dall’Ara (nella foto). “Parteciperò per il Team Baldas (Ferrino) – precisa – e mi impegnerò per ottenere il massimo risultato possibile. La mia passione per la corsa e la ciaspolata non conosce confini“.
La manifestazione è gestita e organizzata da uno specifico Comitato che si avvale del sostegno e della collaborazione della Pro Loco, dell’Amministrazione Comunale di Vezza d’Oglio e da tutte le associazioni di volontariato presenti sul territorio; da non dimenticare il contributo della Comunità Montana e del Consorzio Bim di Vallecamonica, della Provincia di Brescia e della Regione Lombardia.
Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, , ,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli