NECROLOGIE DI OGGI 7 NOVEMBRE 2022

43^ Settimana – Giorni inizio/fine anno 311/54 – BUONA SETTIMANA 

GIORNATA NAZIONALE della CELIACHIA
GIORNATA MONDIALE CONTRO lo STRESS
SETTIMANA MONDIALE dei POVERI

LA CAMPAGNA per il SOSTENTAMENTO del CLERO

Le offerte per i sacerdoti, diverse da tutte le altre forme di contributo a favore della Chiesa cattolica, sono espressamente destinate al sostentamento dei preti diocesani. Dal proprio parroco al più lontano. L’offerta è nata come strumento per dare alle parrocchie più piccole gli stessi mezzi di quelle più popolose, nel quadro della ‘Chiesa-comunione’ delineata dal Concilio Vaticano II. Le donazioni vanno ad integrare la quota destinata alla remunerazione del parroco proveniente dalla raccolta dell’obolo in chiesa. Ogni sacerdote infatti può trattenere dalla cassa parrocchiale una piccola cifra (quota capitaria) per il proprio sostentamento, pari a circa 7 centesimi al mese per abitante. In questo modo, nella maggior parte delle parrocchie italiane, che contano meno di 5 mila abitanti, ai parroci mancherebbe il necessario. Destinate all’Istituto Centrale Sostentamento Clero, le offerte permettono di garantire, in modo omogeneo in tutto il territorio italiano, il sostegno all’attività pastorale dei sacerdoti diocesani. Da oltre 30 anni, infatti, questi non ricevono più uno stipendio dallo Stato, ed è responsabilità di ogni fedele partecipare al loro sostentamento. Le offerte raggiungono circa 33.000 sacerdoti al servizio delle 227 diocesi italiane e, tra questi, anche 300 preti diocesani impegnati in missioni nei Paesi del Terzo Mondo e circa 3.000, ormai anziani o malati dopo una vita spesa al servizio degli altri e del Vangelo. Per Informazioni e donazioni: www.unitineldono.il – Ogni libera offerta è detraibile dalla Dichiarazione dei Redditi.

I SANTI del GIORNO

San PROSDOCIMO fu discepolo di San Pietro Apostolo il quale lo inviò come Vescovo a Padova – Sant’ERNESTO Abate – San VINCENZO GROSSI sacerdote – Sant’ERCOLANO Vescovo e martire – San FIORENZO Vescovo – – La Chiesa celebra la festa di altri 30 SANTI e 5 BEATI

AFORISMA del GIORNO

“La vita è piena di “SI” sprecati e di “NO” taciuti”

IL “PENSIERO” del GIORNO

“Accresci in noi la fede” – Il dono della fiducia rappresenta l’anima dei nostri rapporti interpersonali e il principio per costruire con coraggio il futuro. Qui l’uomo riscopre la profonda serenità della propria esistenza e cresce nel desiderio di elaborare la bellezza della propria esistenza per un servizio autentico ai fratelli.-  Padre, attiraci sempre più nel mistero del tuo Figlio Gesù perché in lui sappiamo elaborare la nostra esistenza nella verità, in uno spirito di autentica fraternità. Rinnovaci nella creatività dello Spirito Santo perché possiamo lasciarci rigenerare nella novità del cuore per sognare un futuro nel tuo mistero di amore. Amen – Mons. Antonio Donghi

– I PERSONAGGI nelle VIE di BERGAMO: (Via) Don MANSUETO ZAMBETTI

Nato a Ranzanico il 23 luglio 1907 – morto a Torre Boldone il 2 luglio 1986 fu il primo Parroco della Parrocchia di Celadina in Bergamo Città. Secondo di nove fratelli. Seguì gli studi presso il Seminario Vescovile di Bergamo. Venne Ordinato sacerdote il 14 giugno 1930. Fu Coadiutore parrocchiale estivo a Vallalta (1930), Vice Rettore dell’Istituto Dante Alighieri (Via Taramelli Bergamo), Coadiutore festivo a Petosino (1931-32) e al vecchio Oratorio di Via Torretta in Borgo Palazzo, studente all’Università Cattolica di Milano (1932-35) dove ottenne la laurea in filosofia e storia. Fu Cappellano Militare (1935-54), in Libia e per l’Africa orientale. Tornato in Italia, durante la Seconda Guerra Mondiale fu inviato al fronte italo-francese a Susa. Convinto antifascista, nel 1944 durante la Repubblica Sociale di Salò, lasciò l’esercito e si dedicò all’insegnamento della Filosofia e della storia dell’arte nel Collegio di Celana. Rientrato nell’Esercito Italiano dopo la Liberazione svolse il servizio di Cappellano Militare nelle varie Caserme di Bergamo. Nel 1954 fu inviato come Coadiutore parrocchiale a Longuelo e successivamente a Boccaleone (1954-55) con l’impegno pastorale a Celadina un rione che allora era in forte fase di espansione che viveva i primi momenti di forte immigrazione e degrado dal sud Italia. Fu nominato Vicario alla Celadina nel 1955, tre anni dopo ne divenne il primo Parroco e proprio qui è legato il periodo più lungo del suo Ministero. Costituita la Parrocchia nel 1958, quattro mesi dopo diede il via ai lavori per la nuova Chiesa con la posa della “prima pietra”. La costruzione della nuova Chiesa su progetto dell’Arch. Sandro Angelini e volle anche ristrutturare il vecchio Oratorio realizzato anni prima dall’arch. Pizzigoni. Nella costruzione della nuova Chiesa investì tutto il suo personale patrimonio e anche la pensione di guerra. Nel 1977 a causa di problemi di salute dovette rassegnare le dimissioni ma restò in Celadina fino al 1981 poi si ritirò presso la Casa di Riposo dell’Istituto Palazzolo di Torre Boldone dove morì il 2 luglio 1986. I funerali si svolsero nella sua amata Parrocchia in Celadina e tutto il Quartiere gli rese omaggio. Don Zambetti fu uomo di grande cultura, amante dell’arte ed amico di molti artisti bergamaschi tra cui Giacomo Manzù, Trento Longaretti e altri che concorsero ad abbellire la nuova Chiesa.

ACCADDE OGGI

*** 1988 – Inizia (34 anni fa) “Striscia la Notizia” su Canale5

SIGNIFICATO del NOME “ERNESTO”

Il nome deriva dall’antico tedesco Arnust ed assume il significato di “valoroso come l’aquila” o anche di “persona seria”. Oggi Sant’Ernesto. In Italia portano questo nome circa 76.480 persone di cui il 27,3% in Lombardia

PROVERBI

  • “La migliore vendetta è il perdono”
  • “Il perdono libera l’anima e cancella la paura”
  • “Errare è umano, perdonare è divino”
  • “Perdona sempre i tuoi nemici, nulla di fa arrabbiare di più”
  • “Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo”

I TURNI delle FARMACIE

  • TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.
  • TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 8 novembre ore 9) Per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24/24 – consultare il sito www.federfarma.bergamo.it
  • CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica (fino le ore 8 di lunedì) e festivi.

NOVITA’ in LIBRERIA”: “IL PESO della VERGOGNA

Critica **** – pag. 391 – costo € 17,00 – trama: In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi l’amata nonna materna, Angela Bramante, che a ottantotto anni non ha retto la perdita dell’unica figlia. Mentre anche la creatività sembra averla abbandonata, costringendola a mettere da parte per un po’ il suo amato lavoro di fotografa, Annabella scoprirà tuttavia che il destino, a sorpresa, ha in serbo per lei un’eredità tanto prestigiosa quanto gravosa: Villa dei Conti Bramante. Nella grande casa della bassa pianura padana, nella quale la nonna trascorse l’infanzia e dalla quale la stessa Angela fuggì alcuni anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, Annabella andrà alla ricerca di tutte le risposte sulla vita della nonna che, ora, le servono per decidere quale sarà il destino della villa. Solo il diario di Angela e i carteggi di famiglia le permetteranno, finalmente, di ripercorrere la giovinezza e le esperienze di un’esistenza che, per un motivo a lei misterioso, è stata schiacciata dal peso della vergogna. “La storia della famiglia Bramante comincia molto tempo prima della mia nascita, il 25 giugno del 1927

CULTURA e AVVENIMENTI in CITTA’ e in PROVINCIA

  • BERGAMO – Palazzo del Podestà (Piazza Vecchia) – fino al 21 dicembre dalle ore 10,30 – torna Dance Well incontri per persone con il morbo di Parkinson
  • BERGAMO – Teatro San Giorgio – 8 novembre ore 16,45 – spettacolo: “Robinson Cosace” per ragazzi e famiglie
  • BERGAMO – Cinema Conca Verde (Longuelo) – 8 novembre ore 20,45 – proiezione del film di qualità: “Everything Everywhere all At Once”
  • BERGAMO – Centro Culturale San Bartolomeo – 8 dicembre ore 18 – “Si può dimostrare l’esistenza di Dio?” Relatore: Fra Raffaele Rizzello
  • BERGAMO  – Auditorium Mascheroni – 9 novembre ore 20 – incontro culturale con Massimo Cacciari
  • BERGAMO – Centro Culturale “Alle Grazie” Viale Papa Giovanni – 10 novembre ore 17,30 – “Centottant’anni dalla nascita di Antonio Fogazzaro” (1842-1911)
  • BERGAMO – Centro Culturale “Alle Grazie” Viale Papa Giovanni – 10 novembre ore 18 – “L’Ora del Campari” “Racconti spirituali” con Giuliano Zanchi
  • BERGAMO – Chiesa di Sant’Alessandro in Croce (Via Pignolo) – 10 novembre ore 18 – “I Fantoni nella Chiesa di Sant’Alessandro” – La facitura dell’altare dell’Oratione- Relatore: Lidia Rigon – Sacrestie ritrovate
  • BERGAMO – Sacrestie della Cattedrale – fino al 27 novembre – Mostra “L’avete fatto a me” promossa dal Museo A. Bernareggi – ingresso libero
  • BERGAMO – Piazzale degli Alpini – dal 18 novembre al 26 dicembre – Villaggio di Natale
  • BERGAMO – Auditorium Mascheroni – 10 novembre ore 20,30 – Gherardo Colombo è Relatore: “Una nave per salvare gli emigranti nel Mediterraneo”
  • CHIUDUNO  – Teatro – 8 novembre ore 20,30 – spettacolo “Grate”
  • MONASTEROLO del CASTELLO – Centro – dall’ 11 al 13 novembre – Sagra del Bollito Misto e Mostra del bestiame
  • NEMBRO – Cine Teatro San Filippo – 8 novembre ore 20,30 – “Molte fedi sotto lo stesso cielo” – Relatore Lucilla Giagnoni per “Anima Mundi”
  • STEZZANO – Oratorio – 10 novembre ore 20,30 – Cineforum itinerante – proiezione del film “Uomini di Dio”
  • TORRE PALLAVICINA – Parco Casa Oglio – 8 novembre ore 20 – Serate sperimentali al chiaro di luna”

IL CINEMA a BERGAMO: “La PANTERA delle NEVI”

Dal 30 ottobre nelle Sale di Bergamo – critica**** – film documentario – durata 92 minuti – film per tutti – trama: Una panoramica sull’incredibile paesaggio di un altopiano tibetano. Vincent Munier, classe 1976, premiato fotografo naturalista francese, invita il connazionale Sylvain Tesson (1972), scrittore e viaggiatore, a un’avventura invernale sull’altipiano tibetano. Munier condivide con il compagno una nuova attitudine dell’osservazione, la sacralità del paesaggio. Tesson prende nota e trasforma il senso di quell’esperienza in parola scritta, un diario che si fa voce narrante del film

I BENEFICI del POMPELMO

E’ un’ottima fonte di vitamina C, micronutriente che favorisce il buon funzionamento del sistema immunitario, combatte l’infiammazione, protegge la salute cardiovascolare contrastando l’ossidazione del colesterolo e sembra esercitare un’azione protettiva contro diverse forme di tumore. Alle sue azioni si aggiungono quella antiossidante del licopene e dei numerosi polifenoli del pompelmo, quella detossificante dei limonoidi (che sotto forma di limonina sembrano anche ridurre i livelli di colesterolo), quella delle fibre (che aiutano a ridurre il colesterolo) e quella della naringerina (che aiuta a riparare il DNA). Infine, il consumo di pompelmo sembra poter aiutare a proteggere dai calcoli ai reni, dal cancro al colon e da quello al polmone e ad aiutare a non ingrassare. Sembra infatti che il pompelmo aiuti ad ridurre livelli eccessivi di insulina nel sangue

NATA COME OGGI

1867 – Marie CURIE (155 anni fa) Il suo contributo alla ricerca è inestimabile e i due Nobel (unica donna ad averlo vinto due volte e in due diversi campi), ricevuti nel 1903 e nel 1911, rispettivamente per la Fisica e per la Chimica, rappresentano il degno riconoscimento a un’intera vita spesa per la scienza. Fu la scopritrice del radio e del polonio. La Città di Bergamo le ha dedicato una Via

SEI NATO OGGI?

A causa del vostro spirito sognatore voi preferite trascorrere il tempo da soli. La filosofia è una delle vostre materie preferite. Vi ponete spesso dei quesiti esistenziali e amate vedere le cose da diversi punti di vista. Siete fatti di contraddizioni e amate questo vostro aspetto. Ottimisti nei confronti della vita, spesso siete molto fortunati e potete conseguire con facilità onori. Siete sentimentali ma senza eccessi, introspettivi, analitici. Avete pochi amici, ma siete buoni compagni di voi stessi. L’amore è importante ma non indispensabile. Il possibile partner può incorrere in difficoltà, perché non siete delle persone adattabili

A BERGAMO e in PROVINCIA

Il SOLE sorge alle ore 07.07 e tramonta alle ore 17.03 – Durata del giorno ore 09.56 (-4 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte ore 14.04 (+4 minuti rispetto a ieri) – La LUNA PIENA (visibile al 96%) sorge oggi alle ore 16.35 e tramonta domani alle ore 07.03

Fonte immagine di copertina: Depositphotos

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,