Press ESC to close

Ugo Benedetti

NECROLOGIE DI OGGI 1 LUGLIO 2022

IN LOMBARDIA PARTONO i SALDI. LE 6 REGOLE DA TENERE PRESENTE
Saldi estivi di ritorno a BERGAMO e in Lombardia. Le promozioni partono sabato 2 luglio e durano fino a martedì 30 agosto. Ad aspettare gli amanti dello shopping saranno quindi quasi due mesi di promozioni. Le regole: Confcommercio ha voluto ricordare alcune indicazioni di base che sia esercenti sia clienti dovranno seguire. L’obiettivo è consentire acquisti in saldo trasparenti e sicuri. 1)  Cambi: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme. In questo caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto – 2) Prova dei cambi: non è obbligatoria, ma lasciata alla discrezionalità dei negozianti 3) Pagamenti: le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante – 4) Prodotti in vendita: i capi che vengono proposti in saldo devono essere stagionali o ‘di moda’; se non venduti entro un certo periodo di tempo, devono avere un notevole sconto – 5) Prezzi: il negoziante ha l’obbligo di indicare il prezzo di partenza, lo sconto applicato e prezzo finale – 6) Modifiche o adattamenti sartoriali: sono a carico del cliente, salvo diversi accordi.Il negoziante, aveva poi sottolineato Palazzo Lombardia nei giorni scorsi, ha “l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie, sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita. Non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto”. Infine “i prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale” e “se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare”.

I SANTI del GIORNO
Sant’ARONNE fratello di Mosè. Venerato dalle tre Religioni monoteiste (Cristiani, Musulmani e Ebrei). Patrono dei fabbricanti di bottoni.  – Santa ESTER Regina – Sant’OLIVIERO Vescovo e Martire – Fino prima del Concilio Ecumenico Vaticano II la Chiesa celebrava la Festa del PREZIOSISSIMO SANGUE di GESU’ (oggi unificata nella festa del Corpus Domini) a cui è dedicato il mese di luglio.

*

IL PENSIERO del GIORNO
Un festoso convivio in casa dell’apostolo Matteo con amici del suo rango, pubblicani e peccatori. I soliti guastafeste intervengono ancora una volta a contestare l’operato del Signore rivolgendosi ai suoi discepoli: «Perché il vostro maestro mangia insieme ai pubblicani e ai peccatori?». Lo scandalo derivava da una falsa convinzione che faceva loro credere che certe categorie di persone dovessero restare emarginati perché impuri e peccatori e il mangiare con loro significava contrarre la loro stesso impurità. Di ben altro pensiero è il Signore. Lo stesso Gesù sintetizza così il suo pensiero e la sua missione: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Andate dunque e imparate che cosa significhi: Misericordia Infatti non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori”

*

AFORISMA del GIORNO
“Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori, ma soprattutto non esistono”

*

  • GIORNATA MONDIALE della FRUTTA e della VERDURA
  • GIORNATA MONDIALE del REGGAE

*

MASCHERINE. DALL’OBBLIGO ALLA RACCOMNDAZIONE
Una forte raccomandazione all’uso della mascherina Ffp2, che resta «un presidio importante per la tutela della salute dei lavoratori ai fini della prevenzione del contagio» nelle fabbriche e negli uffici, soprattutto in ambienti chiusi e condivisi da più lavoratori o aperti al pubblico o dove comunque non sia possibile il distanziamento interpersonale di un metro per le specificità delle attività lavorative. Così recita il protocollo di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid negli ambienti di lavoro approvato il 30 giugno da sindacati e associazioni di datori di lavoro insieme al ministero del Lavoro e della Salute. Un protocollo in vigore dal 1° luglio e da ridiscutere entro il 31 ottobre 2022 per verificare l‘aggiornamento delle medesime misure alla luce del quadro epidemiologico. Si passa dunque dall’obbligo a una forte raccomandazione al ricorso alla mascherina Ffp2 (archiviata la mascherina chirurgica), così come già avviene nel settore pubblico, dove le regole non sono cambiate. Il vecchio protocollo prevedeva infatti che «in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto è comunque obbligatorio l’uso delle mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore» Il datore di lavoro, ad ogni modo, deve assicurare «la disponibilità di FFP2 al fine di consentirne a tutti i lavoratori l’utilizzo

*

*

CAMBIA il BIGLIETTO di TRENORD LOMBARDIA
Via libera ai nuovi biglietti ferroviari a validità giornaliera. La Giunta regionale della Lombardia ha approvato una delibera che sancisce l’avvio dell’iter di approvazione della proposta di modifica del Regolamento Regionale sul Sistema tariffario del trasporto pubblico. “L’introduzione della validità giornaliera – commenta l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi – e l’eliminazione della possibilità di utilizzo di un titolo di viaggio senza scadenza andrà ad uniformare il sistema e, soprattutto, a contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria”. L’introduzione della nuova modalità – prosegue Terzi – era già stata effettuata sulle linee transfrontaliere da parte Trenord al cambio orario di dicembre 2021, realizzando così un test per verificare l’impatto sulla clientela ed eventuali situazioni problematiche. 

*

I PERSONAGGI nelle VIE di BERGAMO
CESARE CANTU’ nato a Brivio, il 5 dicembre 1804 – morto a Milano, 11 marzo 1895  è stato uno storico, letterato, politico, archivista e scrittore italiano. La Città di Bergamo e il Comune di Brivio gli hanno intestato una Via. Compiuti gli studi a Milano presso il Collegio barnabita di Sant’Alessandro, a soli 17 anni (1821) ottiene il posto di supplente di grammatica a Sondrio, città dove resterà sino al 1827. Successivamente a fino al 1832 sarà a Como, poi a Milano, dove insegna al collegio Sant’Alessandro. Nel 1832 pubblica il suo primo volume “Sulla storia lombarda del secolo XVII. L’anno seguente per aver manifestato liberamente le sue idee anti-austriache, viene accusato di far parte della Giovane Italia e arrestato e recluso per aver aderito a un concreto programma di riforme politiche, economiche e sociali. Il governo austriaco gli decreta: “…che giammai possa essere reimpiegato in qualsiasi posto di pubblica istruzione“. Tra il 1836 e il 1837 pubblica quattro volumetti dedicati ai più piccoli. Deputato al parlamento dall’Unità d’Italia dal 1861 al 1867, Cantù è stato il fondatore dell’Archivio storico lombardo. Partito da posizioni romantiche, si porterà in seguito (a partire dal 1848) su posizioni clericali. Il suo più importante romanzo storico è “Margherita Pusterla” (1838, che sarà tradotto in più lingue). Altre a opere di carattere storico sono “La Lombardia nel secolo XVII” (1832), “L’Abate Parini e la Lombardia nel secolo passato” (1854), “Gli eretici d’Italia” (1865-1866) e la monumentale “Storia universale”. Quest’ultima è un’opera costituita da 72 dispense raccolte in 20 tomi, impostata nel periodo 1838-1846 e ampliata nel periodo tra il 1883 e il 1890. Fra gli altri lavori di Cesare Cantù ricordiamo anche “Il Sacro Macello di Valtellina. Le guerre religiose del 1620 tra cattolici e protestanti tra Lombardia e Grigioni”, pubblicato a Milano nel 1832, i “Racconti brianzoli” (o Novelle brianzole) pubblicati nel 1833, e una serie di opere come gli “Edifizii di Milano”, la “Storia della letteratura italiana” del 1865, “Il Conciliatore e i carbonari” del 1878. Nel mese di aprile del 1873 viene nominato direttore dell’Archivio di Stato di Milano: il ventennio della sua direzione sarà tra i più significativi della storia dell’istituto milanese. Nello stesso periodo è presidente della Società Storica Lombarda che proprio nel 1873 inizia a pubblicare l’Archivio Storico Lombardo. E’ grazie all’autorità di cui Cantù gode nel mondo milanese dell’Ottocento, che Cantù riesce a far concentrare tutti gli archivi milanesi nel prestigioso palazzo del Senato. La sua ultima opera, “Un ultimo romantico”, è da considerare come la sua eredità; qui Cantù ribadisce i principi che hanno guidato tutta la sua attività letteraria, la fede di un governo della Chiesa, in uno Stato in cui i piccoli comuni si governano autonomamente. Muore a Milano il 15 marzo 1895, all’età di 91 anni; viene poi sepolto nel suo paese natale il giorno 11 novembre 1905.

*

ACCADDE OGGI:

  • 1908 – SOS diventa (114 anni fa) il segnale di soccorso
  • 1967 – Introdotto il CAP (35 anni fa) Codice di Avviamento Postale
  • 2005 – La Leva Militare in Italia (17 anni fa) da obbligatoria diventa volontaria

*

SIGNIFICATO del NOME

ESTER – Potrebbe derivare dal nome della dea babilonese Ištar oppure dal termine persiano che significa “stella, astro”. Oggi è Santa Ester. In Italia portano questo nome circa 36.266 persone di cui il 26,8% in Lombardia

*

PROVERBI

  • “Perdere la pazienza significa perdere la battaglia”
  • “L’ingratitudine è figlia della superbia”
  • “La pazienza è la più grande delle preghiere”
  • “Noi siamo felici nel chiedere ma non nel ringraziare

*

L’ANGOLO della LETTURA
ASSASSINIO sull’APOLLO – genere: gialli e thriller – pag. 468 – costo € 23,00 – trama: La NASA sta per lanciare l’Apollo 18. Sebbene la missione sia stata annunciata come puramente scientifica, l’ex pilota collaudatore Kazimieras “Kaz” Zemeckis sa che c’è un obiettivo più oscuro. I servizi segreti hanno scoperto una stazione spaziale sovietica che svolge attività di spionaggio e l’Apollo 18 potrebbe essere l’unica possibilità da parte degli americani per bloccarla. Ma anche se Kaz cerca di mantenere l’equipaggio della NASA un passo avanti rispetto ai rivali russi, un incidente mortale rivela che non tutte le persone coinvolte sono quelle che si pensava. Pericolosamente vicini alla rottura, la Casa Bianca e il Cremlino possono solo restare a guardare mentre i loro astronauti si scontrano sulla superficie lunare, lontani da ogni legge e possibilità di aiuto

*

L’ANGOLO della SALUTE
QUANDO CI SI SCOTTA SOTTO il SOLE: Esporsi al sole in maniera prolungata o eccessiva può essere molto rischioso, sono noti infatti i danni dei raggi UV sulla pelle nel breve e nel lungo periodo. Uno dei rischi più immediati è la scottatura solare e se ne distinguono due livelli: l’eritema e l’ustione. In caso di eritema è consigliabile fare una doccia con acqua fresca per pulire la pelle e applicare poi un prodotto contro le scottature solari. Se dopo mezza giornata non si vedono miglioramenti o si avverte dolore è consigliabile ricorrere a un prodotto più specifico, spesso a base di corticosteroidi, attenendosi in maniera scrupolosa alle indicazioni riportate sul foglietto illustrativo. In caso di ustione invece, quando le bolle si rompono, è consigliabile non togliere l’epidermide ma lavare la zona colpita con un detergente fluido delicato a base di avena colloidale (dagli effetti lenitivi) e asciugare con un telo di cotone morbido. È bene poi applicare due volte al giorno una crema specifica spesso a base cortisonica con antibiotico. In caso di eritema solare non bisogna stare al sole  (nemmeno sotto l’ombrellone) per un paio di giorni, finché la situazione non è tornata alla normalità.
In caso di ustione, le bolle non vanno mai rotte, questo per evitare di infettare la pelle sottostante che è molto delicata. Si può tornare sotto il sole, con adeguata protezione, quando le bolle sono scomparse e non è più presente l’epidermide che le ricopriva

*

I TURNI delle FARMACIE:

  • TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.
  • TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani ore 9) – per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24
  • CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica (fino le ore 8 di lunedì) e festivi.

*

L’ANGOLO della CULTURA e degli AVVENIMENTI

  • BERGAMO – Palazzo della Provincia Via Tasso – 2 luglio ore 17 – Concerto de “La Garibaldina”
  • BERGAMO – Arena Santa Lucia – 2 luglio ore 21 – proiezione all’aperto del film “Corro da te”
  • BERGAMO – Valle della Biodiversità – 2 luglio ore 17 – “Api e Impollinazione”
  • BERGAMO – Accademia Carrara – fino al 28 agosto – Mostra “Velazquez” – visite guidate su prenotazione
  • BREMBATE – Villa Moretti – 2 luglio ore 21,15 – Spettacolo “Dalla …com’è profondo Lucio” (Lucio Dalla)
  • CALOLZIOCORTE – Centro – 2 e 3 luglio dalle ore 18 – La Carovana dei Sapori
  • CAMERATA CORNELLO – Chiesa di San Giacomo al Grumo – 2 e 3 luglio ore 14,30 – Apertura straordinaria della Chiesa solitamente chiusa con pitture del Ceresa e Baschenis
  • CARVICO – Monte Canto – 2 luglio ore 9,30 – Passeggiata con “foglietto, matita e scarponi”
  • CASTIONE della PRESOLANA – Dorga – 2 luglio ore 15 – “tradizionale “Sciada coi sass”
  • CHIGNOLO d’ISOLA – Teatro – 3 luglio ore 21 – Spettacolo per ragazzi “Andemm”
  • LEFFE – Ritrovo Centro – 2 luglio ore 21 – Uscita notturna alla scoperta degli animali che di notte si aggirano nei boschi vicini
  • OSIO SOTTO – Centro – 2 luglio dalle ore 18 – “Notte Bianca”
  • VALCANALE di ARDESIO – Centro – 2 e 3 luglio – Transumanza verso le Prealpi e Alpi Orobiche
  • PARRE – Museo Archeologico  – 2 e 3 luglio dalle ore 14,30 – Apertura
  • PONTOGLIO – Biblioteca – 2 luglio ore 15 – “Papà leggimi un libro” incontro tra genitori e figli
  • SAN GIOVANNI BIANCO – Chiesa San Francesco alla Portiera – dalle ore 14,30 – Chiese aperte in forma straordinaria
  • SELVINO – Centro – 2 luglio dalle ore 18 – Notte Bianca
  • SOLZA – 2 luglio – Visita guidata al Castello
  • TREVIGLIO – Piazza Garibaldi – 2 e 3 luglio dalle ore 9 – Esposizione – Mostra
  • VALGOGLIO – Centro – 2 luglio ore 15,30 – Visita guidata al Borgo
  • VERDELLO – Villa Comunale – 2 luglio ore 21 – Spettacolo “ Storiella & storielline”

*

L’ANGOLO del CINEMA
“REVOLUTION OF OUR TIME” – critica **** – film documentario – durata 152 minuti – consigliato + 13 anni – da ieri nelle Sale di Bergamo – trama: Un’immersione nella realtà delle proteste di Hong Kong tra la repressione cinese e il crescente senso di comunità della popolazione. Nel 2019, in seguito al varo di una legge sull’estradizione dei condannati dalla giustizia in Cina, Hong Kong insorge di nuovo, come nel 2015 quando l’Umbrella Movement mise in difficoltà il governo di Pechino. Orde di manifestanti occupano il quartiere di Central e raggiungono la cifra di due milioni di persone, più di un quarto della popolazione di Hong Kong. La strenua lotta a colpi di slogan, fionde e molotov contro i manganelli e i lacrimogeni della polizia si conclude con l’occupazione del Politecnico e l’arresto dei manifestanti

*

L’ANGOLO della CUCINA
I BENEFICI delle COZZE Frutti di mare dalle mille proprietà nutrizionali, ti faranno fare il pieno di sostanze essenziali per il tuo benessere, come omega 3, i così detti “grasso buoni”, e antiossidanti, fondamentali per rallentare l’invecchiamento cellulare. Le cozze forniscono: 1) ti forniscono un buon contenuto di proteine ad alto valore biologico che contengono tutti gli amminoacidi essenziali. Molecole che l’organismo umano non è in grado di sintetizzare da solo e che è quindi importante introdurre con l’alimentazione -2) sono ricche di antiossidanti, utili per bloccare i radicali liberi e rallentare l’invecchiamento cellulare – 3) contengono sali minerali come potassio, fosforo e zinco, che hanno proprietà stimolanti e digestive. Hanno un elevato livello di ferro, quindi sono adatte a persone con anemia da carenza di ferro, ma anche molto sodio, quindi non adatte a chi soffre di ipertensione – 4) le cozze fungono da stimolante nei periodi di stanchezza psicofisica. Hanno anche un forte potere antinfiammatorio che proteggerà il vostro sistema immunitario in caso di infezioni e aiutano la digestione

*

SEI NATO OGGI
Se siete nati oggi, siete dei veri capi. Sapete prendere le decisioni giuste al momento giusto e sapete gestire un gruppo di persone. Siete intraprendenti, generosi e sicuri di voi. In più, se avete molto carisma, pochissime cose vi resisteranno. Indipendenti, creativi, dotati di coraggio e volontà, decisi a farvi strada nel mondo grazie all’intelligenza personale. Siete dei leader, sapete arrangiarvi da soli. Forte ambizione, sostenuta da grande energia e perseveranza, costanza e determinazione, a volte avete bisogno di essere incoraggiati, le vostre capacità di ragionamento sono eccellenti e siete buoni organizzatori

*

A BERGAMO e in PROVINCIA
Il SOLE sorge alle ore 05.32e tramonta alle ore 21.18– Durata del giorno ore 15.46 (-2 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte ore 08.14 (+2 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (visibile al 13%) sorge oggi alle ore 07.17 e tramonta alle ore 23.19

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Preferenze dei cookie