NECROLOGIE DI OGGI 6 GIUGNO 2022

DIAMO INIZIO ALL’ESTATE DI CARITAS. LA LETTERA DI DON TRUSSARDI
Sembra di aver iniziato questo anno pochi giorni fa… Ma siamo già giunti al periodo estivo! Anche questa stagione per noi di Caritas Bergamasca e Fondazione Diakonia è un periodo sicuramente importante dove l’attenzione e il servizio ai nostri fratelli e sorelle più fragili ovviamente non può venir meno. Il rapporto di Caritas Diocesana con le varie comunità parrocchiali continua anche in estate, mantenendo quest’anno un’attenzione alta e particolare sul tema dell’accoglienza dei profughi ucraini: il lavoro svolto in questi mesi appena trascorsi da parte delle comunità cristiane per l’accoglienza di questi fratelli e sorelle è un lavoro davvero bello con una vicinanza e una prossimità esemplari che dopo alcuni mesi, sta diventando integrazione. L’estate sarà per loro e, soprattutto per i bimbi e le bimbe accolti, un’ulteriore prova di accoglienza e integrazione attraverso i CRE estivi per i quali Caritas Bergamasca e Fondazione Diakonia, Comunità Bergamasca e l’Eco di Bergamo sosterranno economicamente la partecipazione. Con la fine del mese di maggio, portiamo a termine l’accoglienza delle persone ucraine presso il Seminario Vescovile della nostra Diocesi: mi pare più che opportuno e giusto ringraziare di cuore il Direttore del Seminario, i superiori e i professori del seminario stesso, il personale che vi lavora e i seminaristi: tutta la comunità del Seminario si è messa in gioco in questi 3 mesi per accogliere e integrare questi fratelli e sorelle. Penso sia stata un’esperienza di valore e un segno davvero bello che il Seminario ha consegnato alla città e alla Diocesi di Bergamo: il luogo della formazione dei futuri sacerdoti è diventato luogo dove si è sperimentata e vissuta l’esperienza della carità, fondamento della vita umana per ogni cristiano, tanto più se sacerdote. Durante l’estate Caritas Bergamasca e Fondazione Diakonia, insieme ad altri uffici ripropone l’esperienza dell’IncontraCre con attività e laboratori che si svolgono nei propri oratori o presso l’Abbazia di San Paolo d’Argon con varie tematiche per i ragazzi. Come ogni anno, Caritas Bergamasca e Fondazione Diakonia ripresenta ad adolescenti e giovani l’esperienza di alcuni viaggi con il progetto Sogliaggi in alcune zone d’Italia e d’Europa dove vi sono comunità in fatica per diversi motivi. A luglio, Caritas e Diakonia, attraverso il Centro di Giustizia Riparativa e l’Università di Bergamo proporranno una nuova edizione della Summer School, mettendo a tema la riforma della Giustizia della Ministra Cartabia. Concludo nell’invitare ognuno di voi a leggere con interesse gli articoli che seguiranno e auguro a tutti e ciascuno un periodo estivo bello e ricco di esperienza umane e cristiane.

L’EUROPA DECIDE sul SALARIO MINIMO
A Strasburgo si decide il futuro del salario minimo e l’Italia è tra i diretti interessati. Oggi i negoziati tra Commissione, Parlamento e Consiglio Ue dovrebbero portare all’approvazione della direttiva che regolerà la misura anche in Italia, uno dei sei paesi dell’Unione Europea in cui non esiste una legge sul salario minimo. Nel novembre 2017 il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione hanno proclamato il Pilastro europeo dei diritti sociali per “Un’Europa sociale forte, che sia equa, inclusiva e ricca di opportunità”. Il principio numero 6 del pilastro dedicato ai salari chiede che “I lavoratori abbiano diritto a una retribuzione equa che offra un tenore di vita dignitoso” per garantire “retribuzioni minime adeguate” e soddisfare i bisogni del lavoratore e della sua famiglia in funzione delle condizioni economiche e sociali nazionali”. La direttiva, che dovrebbe essere annunciata in una conferenza stampa domani, dovrà concretizzare la questione.

OFFERTE DI LAVORO IN PROVINCIA AGGIORNATE SETTIMANALMENTE OGNI LUNEDI’

I SANTI del GIORNO
San NORBERTO Vescovo patrono delle partorienti – San CLAUDIO Vescovo e Abate – San GERARDO TINTORI patrono di Monza dove apri il primo Ospedale della città per curare i poveri anche dell’hinterland di Milano – Santi LUCIO e ARTEMIO martiri – Santa CANDIDA martire – La Chiesa celebra la festa di altri 13 SANTI e 7 BEATI. La Chiesa celebra la Festa di MARIA SS. MADRE della CHIESA E’ stato Papa Francesco a stabilire che questa ricorrenza venga celebrata il lunedì seguente la Festa della Pentecoste.

*  

AFORISMA del GIORNO
Non hai sempre bisogno di un piano. A volte hai bisogno di respirare, fidarti, lasciare andare e vedere cosa succede”

*

IL PENSIERO del GIORNO
“Donna, ecco tuo figlio! Ecco tua madre!” – La bellezza di questo dialogo sta nel senso del dono e della gratitudine: sono le due dinamiche all’interno del senso dell’esistenza, sintetizzate nell’obbedienza come espressione concreta del senso della riconoscenza. Una tale lettura aiuta a cogliere il valore del mistero della vita, come il coraggio della vera reciprocità tra mamma e figlio, tra figlio e mamma, nella maturazione della libertà per rendere le persone veramente libere – Padre, il tuo Figlio ci fa il dono di sua madre per essere suoi imitatori nell’obbedire con il coraggio delle fede al mistero della vita. Aiutaci ad avere lo sguardo del cuore rivolto a lei per gustare la fecondità del dono d’essere discepoli di Gesù. Di fronte alle difficoltà inebriaci con la potenza dello Spirito Santo perché sappiamo costruire nella riconoscenza ogni nostra scelta nel cammino quotidiano della vita. Amen –  a cura di Mons. Antonio Donghi

*

  • GIORNATA MONDIALE dell’ALLEGRIA
  • GIORNATA MONDIALE della LINGUA RUSSA
  • GIORNATA MONDIALE dello YO-YO
  • GIORNATA MONDIALE del NATURISMO
  • GIORNATA NAZIONALE dello SPORT
  • GIORNATA NAZIONALE di PREVENZIONE

*

*

I PERSONAGGI nelle VIE di BERGAMO
AUGUSTO RIGHI nato a Bologna il 27 agosto 1850 – morto a Bologna l’8 giugno 1920 è stato un fisico italiano. La Città di Bergamo e molte altre città d’Italia gli hanno dedicato Vie, Piazze, Scuole e monumenti. Diplomatosi in ingegneria civile nel 1872 a Bologna, succedette a Pacinotti come insegnante di fisica presso l’Istituto Tecnico di Bologna, dove insegnò dal 1873 al 1880. Dal 1880 al 1885 insegnò all’università di Palermo. Nel 1885 si trasferì all’Università di Padova e infine nel 1889 si trasferì all’Università di Bologna dove rimase fino alla morte. Nel 1893 iniziò il suo lavoro sperimentale più noto, ovvero lo studio delle proprietà elettromagnetiche. In questo campo Righi riprese le esperienze di Hertz e dimostrò sperimentalmente con un lavoro sistematico, che le onde elettromagnetiche presentano gli stessi fenomeni (riflessione, rifrazione e polarizzazione) delle onde luminose, confermando l’identità di natura dei due tipi di radiazione. In questo periodo Guglielmo Marconi segue le sue lezioni, ottenendo anche il permesso di frequentare il laboratorio e la biblioteca. I risultati di queste magistrali ricerche furono esposti nell’opera “L’ottica delle oscillazioni elettriche” (1897), e le esperienze eseguite con l’oscillatore a sfere, furono determinanti per la realizzazione della radio costruita da Guglielmo Marconi. L’incontro risulterà fondamentale per la nascita delle telegrafia senza fili. Nell’ultima fase della sua carriera si dedicò allo studio delle radiazioni ionomagnetiche. Ad Augusto Righi si deve anche l’introduzione del termine fotoelettrico per spiegare l’omonimo fenomeno. Tra i fondatori nel 1884 del Circolo Matematico di Palermo, socio corrispondente dal 1887 e socio nazionale dal 1898 dell’Accademia dei Lincei, membro di numerose istituzioni scientifiche italiane e straniere, nel 1905 fu nominato senatore del Regno d’Italia per i suoi meriti scientifici. Trascorse le sue ferie e momenti di svago nella omonima Villa Righi a Montese dal 1899 al 1920.

*

SIGNIFICATO del NOME
NORBERTO – Deriva dall’antico tedesco Nordberth e significa “splendore al nord”. Risulta infatti composto dai nomi North, “nord”, e berth, “illustre”. Oggi San Norberto. In Italia portano questo nome circa 4.402 persone di cui il 32,6% in Lombardia.

*

PROVERBI

  • “Chi misericordia ha, misericordia trova”
  • “La carità non manda in povertà”
  • “Chi dona al povero presta a Dio”
  • “Bene per male è carità, male per bene è crudeltà”

*

L’ANGOLO della LETTURA
L’ENIGMA della CAMERA 622Narrativa – Editore La Nave di Teseo – pag. 648 – costo € 18,00 – Trama: Un fine settimana di dicembre, il Palace de Verbier, lussuoso hotel sulle Alpi svizzere, ospita l’annuale festa di una importante banca d’affari di Ginevra, che si appresta a nominare il nuovo presidente. La notte della elezione, tuttavia, un omicidio nella stanza 622 scuote il Palace de Verbier, la banca e l’intero mondo finanziario svizzero. L’inchiesta della polizia non riesce a individuare il colpevole, molti avrebbero avuto interesse a commettere l’omicidio ma ognuno sembra avere un alibi; e al Palace de Verbier ci si affretta a cancellare la memoria del delitto per riprendere il prima possibile la comoda normalità. Quindici anni dopo, un ignaro scrittore sceglie lo stesso hotel per trascorrere qualche giorno di pace, ma non può fare a meno di farsi catturare dal fascino di quel caso irrisolto, e da una donna avvenente e curiosa, anche lei sola nello stesso hotel, che lo spinge a indagare su cosa sia veramente successo, e perché, nella stanza 622 del Palace de Verbier.

*

L’ANGOLO della SALUTE
COME PREVENIRE L’ERITEMA SOLARE L’eritema solare può svilupparsi più facilmente in quelle persone che presentano uno o più fattori di rischio. Tra questi figurano la pelle di fototipo chiaro, in cui vi è minor presenza di melanina, la presenza di allergie o la familiarità per fatti allergici, una cute interessata da dermatite o altre lesioni, l’esposizione a sostanze che possono provocare reazioni con i raggi UV (per esempio contenute in creme o profumi), ma anche l’assunzione di farmaci e antibioticiper cui è sconsigliata l’esposizione alla luce solare (farmaci fotosensibilizzanti). L’unico modo per prevenire un eritema solare è proteggersi dai raggi UV. Cosa significa? Innanzitutto utilizzare una crema solare dal fattore di protezione adeguato, in grado di bloccare sia i raggi UVA sia i raggi UVB (abitualmente +30 o +50), indossare sempre gli occhiali da sole, proteggere la testa con un  cappello ed evitare di esporsi al sole negli orari più caldi, dunque tra le 10 e le 16. Se si desidera abbronzarsi è importante anche abituare la propria pelle gradualmente ai raggi solari

*

I TURNI delle FARMACIE:

  • *** TURNO DIURNOdurante il giorno, per sapere i turni si può chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.
  • *** TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 7 giugno 2022) – Almè (fino le ore 24) – BERGAMO Farmacia Via Celadina 1 – Berbenno – Brusaporto – Carvico – Castelli Calepio (fino le ore 24) – Cologno al Serio – Curno (fino le ore 24) – Entratico – Nembro – Sedrina – Taleggio – TREVIGLIO Farmacia Comunale 3 Viale Piave – Villa d’Ogna – Villongo – Zanica
  • *** CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica (fino le ore 8 di lunedì) e festivi.

*

L’ANGOLO della CULTURA e degli AVVENIMENTI

  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco – Sala Manzù Palazzo della Provincia – fino al 7 giugno – Esposizione Collettiva pittura, acquarello, ceramica
  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco Palazzo ACI – dal 4 al 7 giugno – “Collettiva di pittura e altro (ingresso pomeridiano)
  • BERGAMO – Ex Chiesa La Maddalena Via S. Alessandro – dal 6 al 30 giugno – Mostra “Paesaggio Latente”
  • BERGAMO – Sala Piatti – 6 giugno ore 20,30 – “Clarissa Bevilacqua in Concerto” ultimo appuntamento
  • BERGAMO – Via Daste e Spalenga – 6 giugno ore 20,30 – “La Bibbia dell’Uomo” due racconti della Creazione
  • BERGAMO – Centro Culturale “La Porta” – 10 giugno ore 20,45 – presentazione del libro: “La Lega – Una storia” – Autore Paolo Barcella
  • BERGAMO – Teatro San Giorgio – 6 giungo ore 20,45 – Prova teatrale “Fuorilegio”

*

L’ANGOLO del CINEMA
“La DOPPIA VITA di MADELEINE COLLINS” – critica*** – film Thriller – durata 102 minuti – film per tutti – trama: Judith conduce una doppia vita tra la Svizzera e la Francia. Poco a poco, questo equilibrio fragile fatto di menzogne, segreti e andirivieni va pericolosamente in frantumi. Sotto le apparenze del thriller convenzionale, La doppia vita di Madeleine Collins esplora un’identità doppia fino al punto di rottura. Ma questa volta non si tratta di gestire un’esistenza domestica e un’altra clandestina, il film di Antoine Barraud pratica nel genere un sottogenere più incline alla follia, quello in cui i protagonisti coniugano alla luce del sole due famiglie e due identità pubbliche appoggiate sulle sabbie mobili e i pretesti professionali. Ma mentire non è cosa da poco e la traiettoria dell’eroina, in movimento permanente, tradisce progressivamente il suo squilibrio. La vernice si crepa e l’angoscia risale la superficie, la libertà permessa dall’identità plurale diventa una trappola. Sofisticato e discreto, il film di Barraud articola il suo soggetto interrogando con l’identità di una donna i mostri interiori

*

L’ANGOLO della CUCINA
La MACEDONIA è un’idea facile e veloce per mangiare frutta di stagione in modo gustoso. La sua preparazione non richiede una particolare esperienza in cucina. Può essere preparata con frutta fresca, secca, esotica o cotta ed essere servita con abbinamenti più o meno calorici. Da servire a fine pasto o come pietanza a sé, rappresenta anche un’ottima idea per una colazione sana e gustosa. Una buona macedonia può rappresentare un modo per dissetarsi e rinfrescarsi durante l’estate. In inverno, invece, permette di fare il pieno di vitamine e sali minerali per affrontare al meglio la stagione più fredda dell’anno. Questo mix di frutta può diventare un’ottima alternativa naturale al dessert. Inoltre, la macedonia contribuisce a far sentire sazi più a lungo ed è per questo uno spuntino ideale da consumare anche durante un particolare regime dietetico. Mangiare la macedonia di mattina può rappresentare un ottimo modo per fare colazione. Consigliabile a tutte le età, permette di iniziare la giornata facendo subito il pieno di energie. Anche il momento del pranzo può essere allietato da una ricca e gustosa macedonia condita con succo di limone, come pure il dopo cena. Ma in ogni momento della giornata può essere adatto alla macedonia, che tra le altre cose è anche un eccellente spezzafame. Basti pensare ai benefici che avrebbero i bambini a fare merenda con una macedonia, anziché con le solite e poco salutari merendine confezionate

*

SEI NATO OGGI?
Se sei nato oggi, sei tra le persone più intelligenti. Spesso gli altri vi considerano l’intellettuale del gruppo, le vostre conoscenze sono estese e sapete sempre come cavarvela. Siete in grado di risolvere i vostri problemi e potete uscire da qualsiasi situazione facendo appello alla vostra ragione. Avete lo stampo del maestro e siete portati a imporre il vostro credo agli altri. Avete un forte fiuto psicologico, dinamismo psichico e una notevole forza di volontà.  La vostra logica è evidente. Amate ogni nuova esperienza che vi insegni qualcosa di nuovo. Avete bisogno d’affetto, di sicurezza e di radici.

*

A BERGAMO e in PROVINCIA
Il SOLE sorge alle ore 05.29e tramonta alle ore 21.11– Durata del giorno ore 15.42 (+2 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte ore 08.18 (-2 minuti rispetto a ieri) –  La LUNA crescente (visibile al 42%) sorge oggi alle ore 11.37 e tramonta domani alle ore 02.04

*

CURIOSITA’ di QUESTI 15 GIORNI
Se vi mettete al sole alle ore 13,20 (ora legale) corrispondente alle ore 12,20 (ora solare) noterete che la vostra ombra è quasi perpendicolare al vostro corpo perché il sole sta raggiungendo il punto più alto rispetto all’asse terreste (solstizio d’estate) e questo fino ad alcuni giorni dopo il 21 giugno (qui l’ombra sarà perpendicolare a voi) poi l’ombra comincerà ad allungarsi perché le giornate riprenderanno ad accorciarsi. Se puoi fare sei segni a terra, corrispondenti alla Tua ombra è una lezione importante per i ragazzi per fargli capire i movimenti della Terra rispetto al sole. L’effetto si noterà e avrà la durata di 15-20 giorni a seguire.

*

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,