Si è chiuso il bando per l’assegnazione di alloggi pubblici messi a disposizione da Aler e da alcuni Comuni dell’Ambito territoriale 1 –  Bergamo. Complessivamente 129 abitazioni di cui 35 del Comune di Bergamo89 di Aler a Bergamo3 di Aler a Torre Boldone e 2 del Comune di Gorle. Da oggi, sul sito del Comune di Bergamo, è consultabile la graduatoria provvisoria delle assegnazioni riguardanti il Comune di Bergamo: sono 777 le domande pervenute a fronte dei 35 alloggi disponibili.

Oltre 1000 le domande pervenute invece ad Aler per i suoi 89 alloggi in città, che andranno a comporre un’altra graduatoria. Entro mercoledì 19 maggio sarà possibile presentare domanda di rettifica per il riconoscimento dell’invalidità civile.

Dal 12 marzo, data di apertura del bando, – chiarisce l’Assessora all’Edilizia residenziale pubblica Marzia Marchesi – gli uffici si sono adoperati per supportare i cittadini nella procedura online prevista dall’avviso. Sono stati 100 gli appuntamenti dedicati alla compilazione della domanda realizzati presso lo sportello aperto al pubblico su prenotazione quattro mattine e un pomeriggio la settimana. Oltre 100 le ore di assistenza telefonica rivolte a fornire informazioni generiche, altrettante quelle per i recall pre-appuntamento e le verifiche sulla documentazioneIn più, è stato attivato un forte coordinamento tra il Servizio Abitazioni pubbliche e i Servizi sociali, i cui operatori si sono spesso adoperati nell’aiuto di persone da loro seguite coordinandosi con i colleghi del servizio abitazioni, e con l’ufficio che rilascia lo SPID. Il tutto in forma assolutamente gratuita.”

Le domande – conclude Marchesi – sono numerose e in aumento rispetto al 2019 quando al bando risposero 574 cittadini con una disponibilità di 30 alloggi. Questo evidenzia un dato di maggiore difficoltà certamente legata all’emergenza pandemica in corso e alle conseguenze sul piano lavorativo, economico e sociale.”

Potevano presentare domanda i nuclei familiari con ISEE ordinario inferiore a € 16.000 e con indicatore di Situazione patrimoniale (ISP) inferiore ai valori indicati nel prospetto esemplificativo a seguire:
(Numero componenti solo maggiorenni)
1 persona 22.000,00 euro
2 persone 23.850,00 euro
3 persone 26.200,00 euro
4 persone 28.300,00 euro
5 persone 30.250,00 euro
6 persone 32.000,00 euro

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, ,