Press ESC to close

Bruno Silini

Fabio Perico, 59 anni, medico di famiglia in Valgandino (originario di Ranica) ha pubblicato il suo secondo libro dal titolo L’incidente felice, edito da Eugraphia Edizioni di Albino. Da sempre appassionato di storia contemporanea Fabio Perico ha dedicato il libro alla figura storica di Thomas Sankara. L’incidente felice esce a a pochi mesi dalla prima pubblicazione dal titolo “Noi, quelli della sindrome del dolore cronico. Battaglie di una guerra mai vinta” edito da Edizioni Fs Milano, nella collana di saggistica Skepsis.

Descrizione

Nell’idioma africano dioula, “San-karira” significa “il cielo si è squarciato”. Il 15 ottobre 1987 il cielo si è squarciato sopra il Burkina Faso, anzi sopra l’Africa intera. Il Presidente di quel poverissimo ma dignitosissimo Stato, Thomas Sankara, viene assassinato da congiurati connazionali supportati da forze neocolonialiste straniere, in quanto elemento rivoluzionario fortemente oppositivo nei confronti dell’Occidente e della politica di sfruttamento da esso perseguita nei confronti di una nazione che con coraggio e a prezzo di enormi sacrifici stava tentando di percorrere la via di una vera emancipazione politica, economica, sociale. Quanto realizzato da Sankara in soli quattro anni di Presidenza, con difficoltà ma encomiabile perseveranza, ha dell’incredibile, e il popolo Burkinabé del Burkina Faso ha potuto vivere un sogno, quello della libertà. Purtroppo solo un sogno, interrotto, come da tradizioni storiche golpiste africane, troppo presto. Lo spessore umano e politico di Sankara, e forse anche la sua umanissima ingenuità, vivono nei suoi due più significativi discorsi, quello del 1984 all’ONU e quello del 1987 alla O.U.A. Chi però oggi se ne ricorda? Questo libro è per coloro che vogliono conoscere e per coloro che non vogliono dimenticare.

Chi è lo scrittore Fabio Perico della Valgandino?

Fabio Perico si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1989. Nel 1990 ha assolto l’obbligo del servizio militare nel Corpo di Sanità dell’Esercito presso il Terzo Battaglione Granatieri “Guardie” ad Orvieto. Dal 1991 al 1995 e dal 1996 al 2010 è stato dapprima Direttore Sanitario e in seguito Medico Responsabile di Reparto presso due Residenze Sanitarie Assistenziali in Provincia di Bergamo. Nel 2002 ha conseguito il titolo equipollente di Specialità in Geriatria, svolgendo quindi tutt’ora attività libero-professionale presso studi privati nella Bergamasca e nel Milanese. Dal 1995 svolge la preminente attività di Medico di Assistenza Primaria presso la ATS di Bergamo-Est.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli

Preferenze dei cookie