Il 5 settembre prende vita la Festa di Cavernago 2021 dal titolo Caverpaga – Diversamente notte (la locandina). Il racconto che anticipa l’evento illustrato da Giovanni Beduschi

Pssss Paga sei sveglio?

Cosa vuoi Caver, non vedi che c’è un bel sole e che ho bisogno di riscaldarmi le fondamenta facendo un pisolo?” – rispose l’altro castello.

Ho una notizia da darti, come ogni anno ho iniziato a vedere che c’è un bel movimento in giro e temo che stia arrivando il momento della festa annuale di Caverpaga” – rispose Caver.

Oh no, già alla scorsa edizione avevo detto al sindaco che tutta quella confusione mi dà fastidio e che ormai non ho più l’età per feste, schiamazzi, musica, bambini che giocano e genitori che li inseguono…” – borbottò Paga.

Si è vero però se ci pensi bene, visto l’anno che la nostra comunità ha vissuto un po’ di socializzazione non guasta e poi, se devo dirla tutta, io ho ancora tanta voglia di divertirmi: in fondo è da secoli che siamo amici degli esseri umani e la loro allegria rinforza misteriosamente i nostri mattoni” – replicò Caver.

E vediamo quale sarebbe il programma di quest’anno?

Si inizia il 4 Settembre con un bel concerto dedicato ad un cantante che si chiama Fabrizio De Andrè e che sarà in Oratorio (Orat)

Anche quel giovanotto di Orat è coinvolto? Sì, però lui è più giovane di noi e tollera meglio tutto quel rumore” – disse Paga

Il 5 Settembre invece sono previste, dalle ore 15 in poi, bancarelle, laboratori, spettacoli di burattini e in chiusura, alle ore 21, un concerto dei Rumors” – continuò Caver

Rumors come rumore… ah… eppure ero stato chiaro che le mie orecchie possono tollerare al massimo i menestrelli” – continuò a lamentarsi Paga…

Non mi dirai che davvero ti piacevano i menestrelli… guarda che i tempi sono cambiati e anche noi dobbiamo evolverci…” risposte Caver

Cambiare, evolverci…per diventare cosa?” – disse sospettoso Paga

Semplice, dei castelli Rock!!!” – e così dicendo Caver esplose in una risata.

Sei il solito castello vetusto che vuole fare il giovane… e vabbè ora fammi riposare sotto il sole di fine estate, ci tengo a farmi trovare abbronzato e in forma sabato per gli ospiti che verranno a farci festa sabato e domenica”.

Va bene Paga seguirò il tuo consiglio: ci tengo a farmi trovare pronto la Festa di Cavernago 2021!


La vignetta di Giovanni Beduschi che illustra il racconto per la Festa di Cavernago 2021

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Alessandro Grazioli

Marito e papà di 4 bambini, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, Specialista sviluppo prodotti e servizi assicurativi Gruppo Assimoco – Business Unit Eticapro, Consigliere Comunale e Presidente del Comitato di settore dei servizi sociali del Comune di Torre Boldone, divulgatore nazionale

Vedi tutti gli articoli