Il musicista Fabio Bonanomi ha creato il nuovo inno del Paladina Calcio (sito ufficiale). E’ stato presentato ufficialmente il 22 dicembre durante la festa sociale della società calcistica. L’inno è stato voluto dal presidente del Paladina Calcio, Egidio Capitanio. Si intitola Paladina Let’go. “Lo abbiamo scritto – precisa Bonanomi – come esigenza musicale creativa ben sapendo che la società era alla ricerca di un inno per la squadra. Lo abbiamo presentato al Presidente Capitanio e favorevolmente ha apprezzato e promosso il brano“.

Una melodia godibile, allegra e carica di energia che non può che fare bene allo spirito della squadra. Con Fabio Bonanomi hanno lavorato Alberto Maconi, Fabrizio Comi, Simone Comi, Gino Cavalleri, Monia Togni. Laura Ravasio, Betty Pesenti, Aurora Quadri e Sarita Locatelli Comi.

Il testo del nuovo inno del Paladina Calcio

Alè alè aleooo, Alè alè aleoo… (let’s go)
Alè alè aleooo, Alè alè aleoo… (let’s go)

Inseguendo il sogno di bambino
maglio colorata del Granata
questa nostra storia era iniaziata!


sento forte l’eco dei tamburi,
presto si alzan alto anche i cori
prima “olah” di questa partita …


grandi sfide attendon noi
ci sentiamo come eroi
nessuno ci può fermare sai!
canta in coro insieme a noi
lalla lalla lalla la
lalla lalla lalla la
Paladina nel mio cuor

canta forte insieme a noi …

(Battiti mani 3 volte) ————-
GSD Paladina!
(Battiti mani 3 volte) ————-
GSD Paladina! … Paladina!


Tutti quanti in marcia al Comunale
con il cuore pieno di emozione,
coloriamo il sogno e l’ambizione!

Prato verde con il cielo blu
in tribuna insieme a tu per tu
vinceremo… credici anche tu

Ascolta l’inno

Un po’ di storia del Paladina Calcio

Con la costruzione del campo sportivo inaugurato nel settembre del 1976, la prima squadra del Paladina partecipa al campionato di 3° categoria. Le maglie sono granata in omaggio al grande Torino di Pulici, Graziani, Zaccarelli e Sala che proprio nel campionato 1975/76 vinse lo scudetto. Un’avventura calcistica che muove i primi passi con Pietro Mazzoleni, primo presidente. Un testimone poi raccolto da Albino Mazzoleni, Cesare Salvi, Gianni Pederzini, Tiziano Bonati, Roberto Raineri (con lui il Paladina arriva in Promozione), Marco Bonalumi, Francesco Rottini e l’attuale presidente Egidio Capitanio. Sono numerosi i giocatori di Paladina che hanno fatto parlare di sè per lo spiccato talento: Claudio Arrigoni, Pierluigi Picenni, e soprattutto Claudio Benaglia che ha militato nell’Atalanta e nella Virescit.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,